Chiudi

Rispondi a: I requisiti di un vero sensitivo.

#63853
Anonimo
Inattivo

stiamo parlando di un uomo che faceva muovere glo oggetti nei disegni, e questo potrebbe essere un ipnosi che sapeva fare, ok

Ma quando parliamo di episodi come al casinò, dove disse a uno sconosciuto, giocati questo numero, lo fece vincere una grossa cifra e poi gli disse, ora sei salvo dal suicidio, e quello infatti voleva suicidarsi. Oppure, fermò uno sconosciuto e gli ordinò di andare subito a controllo medico , quello sconosciuto aveva un tumore, non lo sapeva, e si salvò grazie a rol che lo fermò e glielo disse.
Tutte testimonianze, ma non bastano tantissime testimonianze…come su Padre Pio, lì le testimonianze sono migliaia, ma neanche bastano…se venisse Gesù e moltiplica pani e pesci, non ci credereste, neanche se lo fa in tv. Riflettete…