Chiudi

Rispondi a: Il destino nella storia?.

#62830
Anonimo
Inattivo

Quando sento parlare di destino a me piace pensare che ogni cosa accada seguendo un ordine e che esista una formula matematica in grado di spiegare tutto. La formula matematica non è stata creata da nessuno, si è sviluppata da sé: in questo senso qualcuno potrebbe dire che è questo Dio…
Per ricollegarmi a Hitler… quello che volevo dire con il mio primo post, è che sicuramente nel mondo ci sono persone che hanno scampato la morte per più di tre volte in modo fortuito. Perché differenziare questi eventi dal tentativo di eliminare Hitler solo perché creato intenzionalmente da un gruppo di dissidenti?