Chiudi

Rispondi a: Catalizzatore medianico o porta medianica, la mia esperienza..

#62808
Anonimo
Inattivo
Nyma wrote:
Avrei delle domande: ma secondo te è stato l’uomo a influenzarti mentalmente con i ricordi della figlia, oppure è stato lo spirito della figlia che ha trovato in te un catalizzatore e ha tentato di manifestarsi? Sai anche il motivo per cui la ragazza si è suicidata e perché i genitori non sono riusciti a fare nulla per impedirlo visto che si dimostrava palesemente disperata?
.

Ciao Nyma,
mi hai posto due domande e risponderò volentieri.
Non saprei se i ricordi dell’uomo in qualche modo abbiano raggiunto le mie percezioni o se fosse stato direttamente lo spirito di sua figlia che ha trovato in me un catalizzatore per comunicare la sua rabbia e il suo odio.
Il motivo preciso per cui si è suicidata mi è ignoto, anche se avevo scritto particolari e perfino la modalità del suicidio.
La scomparsa dell’uomo è dovuta allo shock, ne è rimasto sconvolto e non lo biasimo anche se mi sarebbe piaciuto approfondire. .

Credo che l’episodio fosse solo una cosa privata tra figlia e padre e che io sia stata solo uno strumento… Probabilmente il padre ha avuto la risposta circa il suicidio della figlia, data la sua reazione…