Chiudi

Rispondi a: Come rilevare la presenza di un’entità paranormale?.

#61908
Anonimo
Inattivo

Io credo che bisogna premettere che non c’è nessuna metodologia constatata con cui è possibile rilevare entità paranormali (altrimenti non si parlerebbe di paranormale ma i scienza).

Ad esempio, si utilizzano rilevatori elettromagnetici per cercare di individuare manifestazioni di spirito, ma non è affatto verificato. Qualcuno parla di basse frequenze, ma non sta scritto da nessuna parte. Insomma per farla breve, non ci sono “strumenti per trovare il paranormale”.

Detto questo, se vuoi cercare di scovare anomalie, puoi utilizzare strumenti come termometri, barometri, rilevatori di campi per l’appunto, che son tutte cose con le quali te la cavi con meno di 100 euro per ognuno di esso. Ricorda però: il barometro serve per misurare la pressione atmosferica, non il passaggio di un fantasma, cosi come il rilevatori di campi è uno strumento professionale usato per altri scopi ben più concreti.

Penso tra l’altro che se riscontri l’anomalia di un singolo rilevatore, voglia dire poco. Certo, se la temperatura di colpo scende di 5 gradi e ti esplode una lampadina (è un esempio per dire la combinazione di elementi), allora si che mi farei qualche domanda.