Chiudi

Rispondi a: C’è una ragazzina in casa mia >. <.

#60319
Anonimo
Inattivo

Io sono assolutamente d’accordo con te sulla spiegazione che hai dato.
C’è però una differenza sostanziale tra il fenomeno della pareidolia e quello dell’allucinazione: la prima scaturisce da stimoli presenti nella realtà, che tuttavia vengono “manipolati” dalla nostra mente in modo da fornire loro sembianze note.
L’allucinazione è invece una percezione in assenza di oggetto che funga da stimolo.
Un conto è vedere una nuvola che sembra un cuore.
Altra cosa è se vedo per casa più volte una ragazzina che mi scruta da dietro gli angoli o le finestre e ne descrivo esattamente le fattezze. Il tipo e la frequenza del fenomeno, oltre che la sua pregnanza emotiva, ne fanno qualcosa di più preoccupante.
Quindi personalmente comincerei a guardare in due direzioni ben distinte:

1. siamo in presenza di un fenomeno paranormale
2. siamo in presenza di allucinazione visiva

Per il tipo di ripercussione non trascurabile che un fenomeno del genere ha sulla vita di una persona, entrambe meritano d’essere indagate.
Per concludere il post, devo dire che a differenza di te, non sono così propenso a scartare l’ipotesi che un utente voglia trarre del divertimento dall’inventarsi una storia del genere.
Mi rendo conto che però con questo scetticismo si potrebbe liquidare qualunque intervento nel forum, cosa che renderebbe il forum stesso inutile. Quindi, ognuno la pensa come vuole alla fine.