Chiudi

Rispondi a: C’è una ragazzina in casa mia >. <.

#60177
Anonimo
Inattivo

Non esistono radar per fantasmi. Diciamo che in molti sostengono che la presenza di un’entità cambi causi una variazione di un campo elettromagnetico, quindi potresti comprare un rilevatore in tal senso.

Ma quello che pochi sanno è che i rilevatori hanno vari range, ossia lavorano su frequenze (o lunghezze d’onda se preferisci vederla così) diverse. Quindi non è detto che il tuo rilevatore sondi la lunghezza d’onda “dei fantasmi”, sempre che esista. Inoltre spesso si vede usare il rilevatore di campi elettromagnetici come fosse un tricorder di star trek, senza considerare che all’interno esso ha un’antenna ed essa registra in base alla sua inclinazione, quindi se lo hai in mano con una determinata angolazione percepisci solo quell’asse, se inclini la mano cambi asse; va di per se che usarlo camminando ha poco senso. Misurando la variazione del campo elettromagnetico poi, va da se che muovendo velocemente lo strumento avrai un picco sul monitor che è del tutto normale.

Non è facile spiegarlo, di sicuro in così poche parole sarò anche stato impreciso, ma è giusto per rendere un’idea. Diciamo che una rilevazione sospetta su uno strumento del genere l’avresti se, a strumento fermo (magari poggiato da qualche parte) hai una variazione. Poi sta a te scegliere a cosa credere, se a una delle molteplici cause normali o al fantasma.

Se hai tanti soldi da spendere invece, parecchi, potresti comprarti una termocamera.