Chiudi

Rispondi a: Foto di presenze….

#59139
Anonimo
Inattivo

Quindi..il falsario..modificherebbe anche lo sfondo dell’anomalia riproducendo modalità così oscure e riconoscibili? Non lo crederò mai. Come non crederò che ciò che vedo sia frutto della mia mente.
I miei sensi si affinano col tempo, e non solo la vista. Ormai mi bastano anche i segnali più microscopici per scorgerli.
La ricerca e naturalmente ogni risvolto psichico partono in automatico, non è possibile farsi bastare un “bho”.
Ciò che non mi aspettavo era una presenza così massiccia come raccontavo in “Predunieddu”
Alceste, lo vedevo, quella gente guardava me e mi veniva incontro.
Me lo ripetevo decine di volte che non poteva essere vero, ma i soggetti che puntavano mi venivano incontro lentamente ma decisi, come chi avanza camminando fra le zolle.
Il primo mi ha lasciato a bocca aperta, la donna invece la avevo ormai a due metri da me, e la ho fotografata.
Avete presente nei film storici quando l’esercito romano occupa una valle e si prepara ad avanzare? Ecco, una scena del genere. Solo che questi avanzano lentamente e non avevano armi.
Chi sono io per poter interessare eserciti del genere? Se sanno sorridere, perchè non mi lasciano capire che vogliono?