Chiudi

Rispondi a: Convivenza con entità.

#58827
Anonimo
Inattivo

Stesso calvario Dem. anche sono figlio di una madre con esperienze “da paese” e di un padre razionalista all’eccesso.
La presunzione che io fossi un ciarlatano, un matto o un’ignorante mi mandava in bestia, è per questo che tengo a documentare tutto ciò che dico.
Ora non parlo più come un ubriacone al bar, ma discuto con in mano le prove di ciò che dico. Al mio sterminio di razionalisti non avrebbe scampo neanche Piero Angela. Questi approcci mi hanno fatto aprire gli occhi su effetti ottici e su qualche.chicca..di carattere psichiatrico. Ma escono dal confronto con la scienza..zoppa.
Naturalmente rimangono un mio importante punto di riferimento, ci mancherebbe, anche io posso essere stressato, stanco, insicuro. E non ho certo la presunzione di esser nato con lo zanichelli in tasca.
In altri forum, e sono numerosi, ho incontrato dei tribunali pronti a smontare le mie truffe con risposte pseudo-scientifiche. Giudici troppo pigri per verificare le loro stesse certezze, o pronti a chiudersi a riccio se qualcosa non la hanno letta nei libri di fisica.
Non dobbiamo mai camminare soli comunque, se abbiamo idee contrarie smentiamo, ma non si può rifiutare la scienza e la razionalità.
Mi sembra facciamo qualcosa di più serio di una puntata di striscia dove Ghimmiglione o ite diaulu si narada svela i nostri loschi guadagni, no?
Abbi coraggio, che di questi tempi non ci bruciano più :)