Chiudi

Rispondi a: …Gli animali….

#58618
Anonimo
Inattivo

…E per assurdo,o logica conseguenza degenerata.tutto questo si estende fino a comprendere l’uomo,anch’esso animale…

Il benessere di pochi ricavato dalla miseria dei molti;esseri che muoiono di sete da una parte e piscine azzurre da migliaia di litri d’acqua
sprecata per un presunto rilassamento del pingue opportunista.
Non può esistere la frase”io non sapevo”,è inaccettabile per esseri definiti intelligenti;esiste imperante solo l’ego ed il proprio tornaconto.

Sulla scala evolutiva l’uomo “dovrebbe”essere al vertice per la presunta intelligenza,ma da sempre le efferatezze dell’umanità nei confronti di tutti gli esseri viventi di questo pianeta lo hanno sempre smentito,relegandolo spesso alla base e non al vertice evolutivo.

L’effetto sarà sempre tragico per l’umanità fino a quando non comprenderà finalmente che essa deve interagire con tutto quello che lo circonda e non permettersi più di arrogarsi il diritto di spegnere una vita:non spetta all’uomo,non è sua prerogativa ,non è nato per questo scopo.

Nutrirsi per sopravvivere se stesso ed i propri figli nel rispetto del sacrificio di un’altra creatura…