Chiudi

Rispondi a: Epandere la Coscienza, potenzialità multimentali.

#57952
Anonimo
Inattivo
Nyma wrote:
Io certe volte penso che l’espansione della coscienza possa essere per certi versi pericolosa: con una coscienza abbastanza espansa immagino non esistano limiti e si possano fare cose incredibili. Se non si è abbastanza bravi a controllare queste potenzialità multimentali si può finire male…. Questo è il pensiero che ogni tanto mi assale. Poi chissà forse l’espansione della coscienza è un processo naturale che comporta anche un aumento della destrezza del controllo delle potenzialità e allora non si porrebbe il problema… :confused:

Chi deve controllare è l’ego, la mente è un ulteriore filtro che non permette l’espansione dell’ IO verso la coscienza interiore che è GIA’ di per sè stessa quasi senza limiti nello Spirito-Monaco individuale (Atman) e illimitata nella rifusione nel SE’ ETERNO (Brahman).

Le paure che indichi sono i timori della mente sotto consiglio dell’ego, tutto normale nel processo di pensiero di una persona senziente mondana, intendiamoci.

Però come ribadisco è solo L’egoismo che influenza verso il NON RITORNO.. in sè stessi, oltre alla coscienza infinita, perchèp l’ego non avendo mai avuto una creazione è solo il fantasma di dubbi e paure che noi stessi ci siamo costruiti da soli nella mente per difenderci nelle caverne .. quando scendevano fulmini e gli orsi battevano le pietre dell’ingresso … ma questo fantasma và domato, abbattuto e rimpicciolito, e non certo esaltato… perchè .. lui non esiste.. è un sottoprodotto di difesa/attacco frutto delle ns. angoscie di essere usciti dalla ns. Origine in perffetta e beata e potentissima PACE.