Chiudi

Rispondi a: Anima e altre dimensioni.

#57817
Anonimo
Inattivo

Indubbiamente una profonda esternazione di una “ricerca” meditativa sulla definizione dell’Anima;ovviamente nessuno è in grado di smentire o confermare ;ma questo è exoterismo,io per mia formazione sono esoterista,dunque cerco le spiegazioni non all’esterno ma all’interno di me stesso:attenzione però a non fraintendere il Ricercatore…Non è la mente che “cerca risposte”ma quella particella,che è il tema del tuo ragionamento.

Quella particella volgarmente denominata Anima per convenzioni millenarie ,trae origine da una Entità-nucleo denominata Spirito dalla quale Essa ha origine ed alla quale ritorna.

Ma,a differenza delle particelle cosmiche che inevitabilmente sono soggette alla distruzione poichè composte di materia,il nucleo-Spirito ha Coscienza di Se stesso.

L’Io sono o l’Io esisto non appartengono alla mente,in fattispecie alla nostra personalità,destinata alla decomposizione naturale;se così fosse,accettando una eventuale rinascita,si dovrebbe iniziare tutto il processo di auto-riconoscimento.

Non siamo marionette manovrate da un Grande Burattinaio,ma questo dobbiamo comprenderlo acquisendo prima la Coscienza di quella particella appartenente al Nucleo-Spirito;In seguito alla Coscienza otteniamo la Consapevolezza di essere” uno il tutto”,e questa è Conoscenza…

Certamente libero arbitrio e destino sono conciliabili…Ma solo a scopi Evolutivi,non passivi-punitivi.