Chiudi

Rispondi a: Bambino/a che piange mentre dormo…?.

#56536
Anonimo
Inattivo

@reeno29

Personalmente mi sembra un tentativo di comunicazione,più che un pianto di un bimbo.I toni sono più bassi rispetto a quelli alti;
più che ad un bambino,io attribuirei questo “singhiozzare”alla “voce”di una presenza femminile,in quanto i toni alti risultano a metà scala…Quindi a metà strada tra la voce femminile e quella di un bimbo/a.

Potrebbe trattarsi di un tentativo,come scrivevo all’inizio;questa eventuale entità non ha ancora il pieno controllo dell’energia atta a riprodurre la fonia umana ( dal momento che ovviamente le “corde vocali”fisiche sono inattive ) .

Io,fossi in te,continuerei a registrare…Nel trascorrere di qualche settimana,il fenomeno risulterà più nitido:le entità imparano in fretta !

Piuttosto,potrebbe anche trattarsi di qualche familiare,che per qualche motivo,a lei noto,vuole lasciare una sua testimonianza a te,dal momento che per stabilire questo tipo di “contatti”è necessario disporre di una buona ed abbondante energia e una facoltà da sensitivo…

Persevera e tienici informati.