Chiudi

Rispondi a: sogno o son desta?.

#56221
Anonimo
Inattivo

@eleandthecats

Io ho avuto la conferma che tutti gli esseri viventi sono …sensitivi,inclusi i nostri animali domestici e quelli selvatici;con la peculiare differenza che noi umani abbiamo ,quando vogliamo,la capacità dell’analisi e della sintesi,gli”animali”reagiscono con l’istinto,ma se sappiamo “vedere”possiamo imparare molto anche dai loro comportamenti,poichè essendo istintivi non esiste finzione…

Hai ricevuto,secondo me,un’ottimo insegnamento riguardo all’atteggiamento da adottare al riguardo della fenomenologia e cioè il non aver paura ( anche se la paura è una normale reazione per quello che non si conosce ancora ) e il voler comprendere…Tutti atteggiamenti utili nell’intento di conoscere e imparare,formando in questo modo,una mente libera da schemi e tabù religiosi,una mente aperta alla comprensione del mondo,o meglio dei mondi che ci circondano…

Scrivi che vuoi approfondire la conoscenza di questi fenomeni studiandoli…

Allora,a questo proposito,ti consiglio vivamente,due libri che aiutano molto nell’apertura della mente…

Nel 1804 nasceva Lèon Rivail,più noto con lo pseudomino di Allan Kardec.
Egli fu il “pioniere “dello Spiritismo,dimostrando che la vita continua anche dopo la morte;tutto questo in un’epoca fortemente “bigotta”e chiusa.
Egli fu scelto da Alcune Entità che ,con una sorta di “dettatura”rivelarono alcune Leggi che governano la vita nell’altra dimensione.
Tutto il mondo dello Spiritismo passato e attuale,si basa ancora sulle rivelazioni contenute in quei libri.

Ma,a questo punto è d’obbligo citare il “Gruppo Firenze 77”,che aveva come fulcro il caro medium Roberto Setti.
Anche in questo caso,forse più specifico per i suoi contenuti,in questo gruppo intervenivano Entità che,attraverso l’uso del corpo di Roberto,potevano dare insegnamenti e rivelazioni.

Questi libri sono una base di partenza fondamentale per chi intende apprendere…

Improvvisarsi Medium e organizzare sedute spiritiche o usare la tavola oui-ja senza conoscere le minime nozioni di spiritismo,può rivelarsi pericoloso,e quindi altamente sconsigliabile,dal momento che con queste “pratiche”possono aprirsi dei “varchi,delle porte” attraverso le quali molte entità negative possono manifestarsi nella nostra dimensione e ,nel peggiore dei casi,ossessionare l’improvvisato medium…