Chiudi

Rispondi a: Comunicazione.

#55722
Anonimo
Inattivo

@cratos

Comprendo e condivido quello che intendi;tuttavia ogni utente ha la propria evoluzione personale ed una conoscenza relativa ad essa;
Secondo me,molte sono le sfumature di comprensione o diniego che riguardano determinati argomenti trattati qui sul Forum.

E’ un po’ come il credere o il non credere,dichiararsi ateo o credente:in realtà l’ateismo non esiste,se non a livello mentale;io stesso posso considerarmi ateo riguardo il mio sentire , considerare e concepire una forma di Divinità ;ma non potrò mai asserire che non esista nulla di Superiore,conscio che la mente è limitata.
Diversamente peccherei di presunzione e arroganza mentale.

La comprensione e condivisione non è un processo puramente mentale,al contrario trova una rispondenza interiore,che è la più importante ai fini evolutivi.

In ultima analisi,sono molte le persone che hanno un’alta considerazione del proprio ego,e per nulla al mondo metterebbero in gioco le loro convinzioni in pubblico;questo non significa che siano realmente atei ;anch’essi hanno i loro dubbi,le loro domande,la loro solitudine interiore e le loro esperienze da portare a compimento.

Come scrivevo all’inizio,la comprensione è solo questione di sfumature …