Chiudi

Rispondi a: Scrittura automatica.

#55115
Anonimo
Inattivo

Che sia un vero e proprio messaggio sinceramente non te lo so dire…
E’ anche possibile che abbia voluto raccontarti qualcosa del suo vissuto o di come è morto…ma queste sono solo ipotesi.
Coppa senza sangue…davvero, a me fa proprio pensare alla coppa con la quale il prete “beve” il sangue di Cristo durante la funzione…

Hai fatto un azzardo a cimentarti nella scrittura automatica senza essere guidata da qualcuno di esperto, e come ti ha già consigliato Roberto, se fossi in te mi asterrei dal tentare un contatto nuovamente almeno fino a quando non ci sarà qualcuno che ti possa seguire in questo.
Lo so, scritto così sembra che stia facendo la lezioncina, però ti posso assicurare che la scrittura automatica è davvero pericolsa se mal gestita. Con la scrittura automatica non solo si corre il rischio di cadere vittime della propria suggestione, ma anche di scrivere o disegnare con entità basse che possono prendersi gioco dello scrivente…se non peggio.

Il mio consiglio è quello di pregare perchè quell’entità trovi il conforto e il sollievo nella Luce. Qualche post fa hai scritto che hai una forte preparazione teologica e forse questo monaco vuole solo che qualcuno preghi per lui…
Iside, potrà sembrarti strano ma quello che ti sto per dire è la pura verità: intorno a noi ci sono molte anime che vagano senza essere viste, sentite e amate; molte di esse sono in quella condizione da così tanto tempo che nessuno pensa più a loro…
Una preghiera per aiutarli a ritrovare la Strada, purchè “sentita”, per quanto semplice può fare davvero la differenza per loro…