Chiudi

Rispondi a: Olocausto.

#55071
Anonimo
Inattivo

Mi ero ripromesso di non fare più interventi, però leggendo certe cose…
“Dio che si gira dall’altra parte”, “Dio con dei limiti”, “non dimenticare”… Olocausto, Genocidio…

Quando i Maestri dicono che “non avviene mai nulla per caso”, non viene niente da pensare?
Se si seguissero di più gli Insegnamenti invece di leggere cose inutili se non addirittura nocive; se si seguisse di più il percorso spirituale invece di seguire tante pratiche fuorvianti e pericolose, se ognuno si curasse solo della propria crescita spirituale, della propria evoluzione spirituale, probabilmete non si starebbe qui a parlare di queste cose in maniera così sterile.

Quando si parla di Olocausto, di Genocidio, di guerre, ma potrei aggiungere anche di terremoti, di tsunami, di alluvioni ecc. ecc., non viene mai altro da pensare se non quello che ho letto nei post precedenti? A qualcuno è mica passato per la testa, che magari si sia trattato di KARMA COLLETTIVI, figli legittimi della Legge di Causa ed Effetto? Eppure di insegnamenti ne ho postati moltissimi, ma la domanda è sempre la stessa: CHI li ha letti?

Con simpatia