Chiudi

Rispondi a: Incrocio di umani e grigi.

#53536
Anonimo
Inattivo
vido.cq wrote:
Quella che tu Facco chiami mente chiusa, io la chiamo invece illuminata.
In un certo qualmodo mi confermi che i sostenitori dell’esistenza aliena sono sostanzialmente persone scettiche o addirittura totalmente incredule dell’esistenza divina e di un Dio creatore.
Non voglio far cambiare idea a nessuno ma stai tranquillo che se un e.t. (demone o sua manifestazione) dovesse mostrarsi ad uno di noi due, lo farebbe con te Facco perchè sei potenzialmente vulnerabile in quanto raggirabile da lui.

Volevo esaminare qualche punto:
Mente illuminata: non puoi chiamare mente illuminata quella di una xsona che crede a qualcosa solo xkè gli è stato detto. E tutto fuorchè illuminata. Mi riferisco al fatto che ho detto io: se qualcuno in via del tutto ipotetica riuscisse a dimostrare scientificamente al 100% senza possibilità di tesi opposta, che dio non esiste, il cattolico non cambierebbe idea nemmeno davanti a questa evidenza!! Questa non è assolutamente mente illuminata.

I sostenitori dell’esistenza aliena sono incredule dell’esistenza divina: questa è coerenza. Non puoi credere agli alieni e credere in dio senza mettere in dubbio tutta la bibbia. A meno che non faccia come hai fatto tu (e come fanno tutti) che scaricano ogni cosa indigesta al maligno. Gli alieni sono un argomento scomodo? E’ il diavolo. La chiesa uccide gli innocenti? Era il diavolo che agiva. La chiesa si fa pagare x la remissione dei peccati? E’ stato il diavolo. Il papa e i cardinali sono completamente ricoperti d’oro mente i bambini muoiono di fame?? E’ il diavolo che influenza le loro menti. Non si può scaricare sempre tutto su Satana. E’ troppo facile come soluzione ed è sempre quella più gettonata!

…sei potenzialmente vulnerabile in quanto raggirabile da lui: ora! Questo devo che non l’ho capita ma mi ha fatto sorride. Mi spieghi xkè un alieno o un demone dovrebbe raggirarmi? A parte il fatto che non credo affatto nelle manifestazioni aliene come abduction e cose simili. Il fatto che tu abbia la consapevolezza (auto-imposta) che l’alieno sia un demone non fa di te una persona meno vulnerabile di me che non ci credo. Anzi… è l’esatto opposto. Se a te dovesse manifestarsi qualcosa di inspiegabile che sembri un alieno, tu, convinto che si tratti del maligno (xkè è la tua teoria), ne saresti enormemente spaventato ed intimorito. Io invece che sono convinto che non ci siamo queste manifestazioni, non dico che sarei un coraggioso protagonista della guerra dei mondi, ma per lo meno avrei molto più materiale su cui riflettere xkè non ho nessun obbligo rispetto la mia religione xkè non devo giustificarmi con nessun dio.

Antico testamento: Non mi hai risposto all’argomento al quale più ci tenevo e non lo hai fatto nemmeno a Nyma. Cosa ne pensi dell’antico testamento e di tutto ciò che vi è descritto?? Adamo ed Eva, la costola, il serpente e la mela, il diluvio universale, le tavole, Mosè che apre le acque stile Una settimana da Dio? Non sono riuscito a capire il tuo pensiero…