Chiudi

Rispondi a: Il Silenzio.

#52412
Anonimo
Inattivo

Credo che in meditazione, per silenzio si intenda un profondo grado di abilità mentale.
Anzitutto si impara ad osservare con distacco i nostri pensieri,ma anche le nostre azioni(avete mai notato,ad esempio, conoscenti che gesticolano quando parlano, inconsapevoli del fatto che lo facciano?). Anche noi compiamo mille gesti di cui non siamo consapevoli, ma pensiamo anche mille cose di cui non siamo consapevoli.
Col tempo e con l’ esercizio continuo,ci si rende conto che noi possiamo essere altro dal tumulto della mente. In un certo senso, questa presa di distanza, questo stato di osservazione dei propri pensieri, è già silenzio.