Chiudi

Rispondi a: Agharti e il primo popolo.

#52322
Anonimo
Inattivo

Ho cercato un pò in giro per Google perchè ho questa strana mania di scavare per trovare le fonti.
Ma delle origini di questo fantomatico diario nemmeno l’ombra.

Sono partito dalla figura dell’ammiraglio Byrd – pludecorato ufficiale americano. Su wikipedia ne ho letto la biografia (quella inglese è più completa).

Non ho trovato alcun accenno al ritrovamento di queste pagine segrete…

Penso che la domanda principale non sia “E’ vero quel resoconto?” ma “Gli scritti sono davvero opera di Byrd?” o ci ritroviamo di fronte all’ennesimo colossale fake?
Se questo resoconto fosse stato firmato da me nessuno mi avrebbe creduto ma forse metterlo alla firma di un’ufficiale di tanto successo…

Ho trovato questo interessante articolo.
Descrive un pò la tipica ‘indagine’ che mi piace. Ricerca delle fonti, approfondimenti, ipotesi…

The Missing Secret Diary of Admiral Byrd – Fact or Fiction?

E termina con una conclusione che lascia poco all’immaginazione perchè secondo l’autore, dopo aver raccolto prove in giro, quel volo, non c’è mai stato :S