Chiudi

Rispondi a: Le previsioni di Bendandi sui terremoti: coincidenza o probabilità?.

#52059
Anonimo
Inattivo

Penso anche io ad una casualità…
Consideriamo che la luna possa davvero influenzare e “facilitare” il movimento delle placche, dato che le placche si muovono perché sotto di loro c’è un continuo spostamento di magma; l’attrazione lunare potrebbe accentuare il movimento di questo materiale fluido incandescente, nello steso modo in cui provoca le maree.
Tuttavia mi pare strano che nessun brillante scienziato sia arrivato alla stessa conclusione in tutto questo tempo! Perciò tendo a pensare che non si può tenere conto solo del movimento della luna (e che la sua influenza sia relativamente molto bassa), ma ci sono una miriade di altri fattori da prendere in considerazione.