Chiudi

Rispondi a: il mio folletto.

#47195
Anonimo
Inattivo

@ Chiara: credo che, tutto sommato, lo siamo anche noi… Nel senso che, se si crede all’immortalità dell’anima (o comunque alla sua esistenza), ne consegue che siamo fatti sia di carne che di spirito. Allora forse questi “folletti”, qualora esistessero, potrebbero essere creature dotate di maggiore consapevolezza della propria parte spirituale rispetto a noi? Per questo vengono spesso considerati “spiriti dei boschi” o roba simile, e non “creature dei boschi”?
Se sono comunque entità diciamo palpabili, concrete, perché è così difficile fotografarli o filmarli (eccezion fatta per il video della villa di Milazzo)?
In rete non si trova granchè, e generalmente sono video fasulli, fatti per divertirsi alle spalle degli utenti più ingenui…
Ci sono molti punti critici da risolvere.