Chiudi

Rispondi a: domanda su fantasmi...

#46124
Anonimo
Inattivo

Nibiru ha scritto:

Quote:
TonyFire ha scritto:

Quote:
Nibiru ha scritto:

Quote:
x tony
:clap: :clap: :clap:
e ora?cosa vorresti dimostrare?
a parte che tutte le leggi fisiche hanno un riscontro scientifico nella maggior parte delle volte e non sono tutte teorie..
detto ciò.. se io ti dicessi ke quando muori diventi un alieno e vai su plutone tu ci devi credere?è per forza cosi?
è solo una mia affermazione.. come le vostre.. di pari livello perche nessuno dei due puo dimostrare il contrario!
quindi da ora in poi per me i morti vanno su plutone ok?e guai ki dice il contrario!perche cio che uno dice è verità! :aa:

Non so se tu abbia 13 anni oppure febbre alta.
Hai mai studiato matematica, fisica, ingegneria, teoria delle stringhe ecc…?

Perchè mi sto divertendo molto.

Non mi pare abbia mai detto che uno muore e se ne vada in paradiso. Se avessi letto bene, in lingua italiana, ho espresso un concetto lavosieriano: nulla si crea e nulla si distrugge.

Io le piccole esperienze le ho avute. Mi bastano.

Per dimostrabilità di un evento paranormale cosa intendi? la prova fisica? Impossibile.
E’ come dimostrare con il paradosso dei gemelli di Eistein il cambio spin tra due gemelli a distanze enormi. Di fatto impossibile.

Ora puoi applaudire, grazie! :ok:

scusa se sono ignorante.. scuse se non ho studiato fisica,matematica,e tutte quelle cose li.. ma la vita reale non è in un libro di fisica o matematica..
divertiti quanto vuoi.. ankio mi diverto a vedere gente che non ha risposte alle domande che gli pongono e attaccano su argomenti diversi..
sarò ignorante.. ma so di certo che se incontro una medium che dice di parlare con dio non gli credo.. forse qualcun altro qui dentro si!!!!

Allora, ragazzi, diamoci una calmata tutti.
La cosa sta prendendo una piega pessima.

Nibiru, non puoi pretendere di attaccare ma non essere attaccato, quindi la cosa vale anche per te.

Tony magari non doveva metterla giù così dura, ma tu ci hai messo del tuo.
Detto questo, mi permetto di correggerti: si, la vita reale è ben descritta nei libri di fisica e matematica.
Sono fisica e matematica che oggi, adesso, ti permettono di scrivere su questo forum.

In questo contesto non puoi pretendere le prove. Se il metodo sperimentale desse risultati in questo campo, il paranormale sarebbe una scienza, tanto quanto la fisica e la chimica.
E’ più corretto proporre idee e teorie, ma non incazzarsi nel momento in cui ti fanno notare che forse, per qualche motivo, la cosa non regge.
Riporto l’esempio del tempo, dove il tuo esperimento è prorio questo: il tuo esperimento.
Non puoi puntare i piedi pretendendo che gli altri ti credano quando quei risultati gli hai ottenuti solo tu.

Non trovi?