Chiudi

Rispondi a: complotto sul tempo...

#46095
Anonimo
Inattivo

Scusa ma non basta semplicemente cercare un calendario perpetuo e vedere a che ora sorge il sole (o tramonta) e compararlo con le date di oggi?

Inoltre, se le variazioni sono di minuti come dici tu, come faccio ad osservare il sole in un punto preciso senza strumentazione adeguata?

Basta solo che io oggi (che non ho su gli anfibi con il tacco) riosservo il sole alla stessa ora tra un anno avendo su gli anfibi e quello già mi sfasa di tot gradi rispetto l’osservazione precedente.

Basta che io mi metta seduto o in piedi, basta solo che osservo il stando seduto due centimetri più spostato e già cambia tutto.

La posizione è relativa, occorre una posizione statica e immutabile. Tarata su una posizione in gradi, anch’essa immutabile.

Il tuo esperimento, o che dir si voglia, è estremamente approssimativo.