Chiudi

Rispondi a: era un fantasma quella notte?.

#42621
Anonimo
Inattivo

simpatico il vostro sito e divertente, magari quello che hai visto tu era solo cio’ che tu volevi vedere sai l’autosuggestione avvolte fa’ di questi scherzi se pensi che noi conosciamo e sfruttiamo una minima parte del nostro cervello, oppure era il pappa che faceva babbo natale sai involutamente i genitori mentono hai figli per fare piacere, sai ho sempre trovato orribile e disumano raccontare a bambini cappuccetto rosso e il lupo o l’uomo nero poi la suggestione fa’ il resto, tutti mi dicono che sono cìnico realista e cose del genere ma alla fine preferisco cosi, tanto per scherzare se vi interessa non vorrei essere troppo invadente visto che sono nuovo la casa sul colle che ho io, prima meta 1900, gia in calcestruzzo e mattoni pieni e con scantinati in pietra (cosa molto difficile a quei tempi) era base di un fascista che ospitava i nazisti, nel corridoio per arrivare alla sala caldaia ci sono ancora i fori dei proiettili della machine pistol dove mitragliavano i partigiani e famiglie, nessuno la voleva dicevano che era infestata e succedevano cose brutte chi la comprava, che si aggiravano i fantasmi delle vittime, poi arrivo io da fuori e la compero (un affare vista sulle dolomiti 365 gradi aria buona) e pure ci vivo, alcuni dicono che sono pazzo ma eppure sono qui vivo da solo calmo beato e non ci faccio caso è questo l’importante non farsi prendere e non darsi troppe spiegazioni, anche se tutti hanno diritto di avere le nostre paure, volete sapere la mia vera paura, che questa è la mia seconda casa, pagate l’ici su 957 mq + 4000 mq terreno e poi ditemi cosa ne pensate hahhh, io continuo a leggere il sito bello veramente scusate l’intromissione. Pino