Chiudi

Rispondi a: Le mie esperienze.

#41809
Anonimo
Inattivo

Perdonami ma non mi ritrovo più quel libro sul viaggio astrale…… :Censured!:

Comunque solitamente nelle esperienze di viaggio astrale solitamente la percezione è quella di abbandonare il proprio corpo fisico quindi e si è in grado di viaggiare senza vincoli di spazio e tempo…….un pò come il “sonnanbulismo”…un pò più onirico.
Esiste anche in questo caso un momento di “passaggio” da copro fisico a copro astrale che comprende entrambe le fasi…..in quel momento se si viene distratti o si perde la concentrazione è facile rimanere incastrati a metà e risvegliarsi con queste sensazioni che hai descritto ed è difficile che si ripeta la situazione…..in pò come succede con il sonno REM…se si viene disturbati e/o svegliati durante l’inizio della fase REM il più delle volte si perde il sonno o comunque si avrà un sonno agitato.

Insomma……mi stò dilungando un pò troppo…..sorry :OT: