Chiudi

Rispondi a: presenza.

#39607
Anonimo
Inattivo

Ciao, mi unisco al pensiero di dispiacere che non si puo’ capire se non ci si passa…
Interessante quello che ti è capitato ma in modo razionale posso anche io dire che a volte vivere queste cose insieme ad un’altra persona cara fa’ si che entrambi viaggino sullo stesso binario quindi emozioni, sensazioni, paure e cosi’ via si condividono insieme, ci si trova ad avertire stati d’animo in simbiosi…questo spiegherebbe alcune vostre allusioni al paranormale…,.
Ma senza essere razionale e scettico posso asserire che il cambiamento d’animo, di temperatura, il movimento dell’aria. le sensazioni di presenza sono stati sentiti da chi ha avuto incontri ravvicinati con presenze che chiamiamo fantasmi o spiriti…adesso quello che vorrei capire..avete avuto parenti vicino a voi o mancati da poco che possano essere stati ad assistere da defunti alla vostra disgrazia e malattia?