Chiudi

Rispondi a: Non solo Walt Disney..

#30382
Anonimo
Inattivo

Partendo dal presupposto che non prendo mai per oro colato le cose dette da chiunque senza essermi informata da sola, devo concordare con te su alcune cose ma dissentire su altre.

oister wrote:
Non avertene a male, ma dovresti riguardarlo attentamente (magari riuscendo a recuperare una copia con qualità più alta di quella presente su YT), cercando di essere più obiettiva possibile, senza condizionamenti di sorta.

non me ne ho a male :biggrin: e non preoccuparti che nella mia mente è difficile che qualsiasi cosa sia schedata senza poter apporre correzzioni o aggiunte 😉

“ma sinceramente il messaggio lo vedo molto diretto e chiaro, per niente velato, anche se la prima volta che l’ho visto insieme ad altre persone abbiamo “solo” pensato che fosse veramente di cattivo gusto”

oister wrote:
Uhmm, se il messaggio lo vedi chiaro, allora non siamo più nell’ambito del “sub-liminale”! 😈
Poi però dici di averlo dovuto studiare più attentamente; una piccola contraddizione. D’altronde lo stesso autore, che propone una sua tesi (e sottolineo tesi, con la quale si può essere d’accordo o meno) in proposito, NON lo classifica come subliminale.

Mi sembrava di essere stata chiara ma ci riprovo… ;) Premetto che la prima volta che ho visto lo spot l’ho trovato di cattivo gusto per le cose che vado a elencare, ma mentalemente non avevo fatto associazioni con simboili di sorta tranne quella del demone. Ho rivisto lo spot 3 volte in tv e poi dopo sulò Yt solo per caso mentre cercavo altri messaggi subliminali (disney guarda un pò! ;) ) ed ho notato e visto più chiaro il messaggio ironico-satanico dopo aver guardato il filmato a rallentatore!
Nella prima visione del messaggio cose come l’uomo che “strangola-salva” la donna non mi sembrò affatto intento a rianimarla.
L’albero in fiamme mi sembrava di cattivo gusto. Premetto che non sono cattolica e che cmq l’albero non è un simbolo cattolico il presepe lo è. L’albero è nato come simbolo pagano.
Il “demone” mi pareva un pò satanico, e la ragazzina con la salsa sul vestito mi dava un idea di disgusto.
Come tu ben saprai il messaggio subliminale può essere di due tipi: un frame veloce inserito tra due immagini diverse che l’occhio non percepisce ma la mente sì o un particolare di una scena che non salta l’occhio a prima vista (come nei messaggi pubblicitari non palesati dove un pacchetto di pasta di marca appare in cucina sullo sfondo e non ci si fà caso se non guardando la scena + volte o a rallentatore)
che poi il tipo del video classifichi o no come subliminali, nn mi interessa perchè ho la possibilità (fortunatamente) di pensare con le mie doti mentali.

oister wrote:
Innanzi tutto, non capisco bene (sicuramente è una mia mancanza…), ma da come scrive sembra che voglia far apparire questa tradizione come una cosa scellerata e malvagia… Nessuna spiegazione, solo quelle sette parole del vers. 2,13 buttate lì. Cerchiamo allora di vedere cosa dice il resto del Levitico “incriminato”:

Noto che le cose valgono da entrambe le parti, non sostengo che la visione del tipo del video sia corretta in tutti i suoi punti ma credo che per vedere meglio il video sia utile. Il sale è versato sopra una ciotola che ha al suo interno un cibo quindi una cosa secondo me buona fin quì, ma che a sua volta versato sul vestito della bimba “diventa” il simbolo del sangue nel sacrifio della bimba (cioè per me malvagio)

oister wrote:
L’impressione che ho io è che si sia data l’esatta descrizione della bambina del video, per far coincidere il presunto rito (forse è rimasto molto impressionato dalle Bestie di Satana e compagnia bella?!).

Bè perchè tu non ne sei rimasto impressionato? Cmq… Lavey uno dei principali esponenti creatori del “nuovo satanismo” professa nei suoi principi fondamentali il prevalere dei forti sui deboli e le loro ritualità (ed i sacrifici ne fanno parte) si basano su manoscritti che non escono all’esterno delle sette. in Toscana esiste un edificio dove fanno messe sataniche (a detta dei polizziotti non mia o di qualche cittadino credulone) e nei dintorni si trovano comunemente ossa. (non ti dico il nome perchè ci sono indagini in corso dalla procura di FI)
C’è però silenzio intorno a queste cose.
Credo che i bambini siano il maggior simbolo oltre agli animali di “debolezza” e molti fatti di cronoca si legano a bimbi vittime di rituali pedo-satanici. Le sette che circolavano intorno a Charles Manson sono un esempio abominevole proprio su questo.

continuo stasera devo andare a lavoro! a dopo!