Chiudi

Rispondi a: I vostri “poteri”.

#28412
Anonimo
Inattivo

per esempio mentre guardavo le olimpiadi ebbi la sensazione che sarebbe morto qualcuno dello sport. E lo dissi anche ad alta voce. Quella sera stessa entra mio fratello nella mia stanza e mi fa:
– Ti devo dire una cosa…
io a quel punto gli faccio: chi è morto? (senza sapere se effettivamente dovesse darmi la notizia della morte di qualcuno). Lui mi risponde: il presidente della Roma. (infatti quel giorno morì Franco Sensi, e calcolato che sono romanista…)

un altro esempio è un ragazzo col quale non parlo da tre mesi (non ci guardiamo neanche in faccia, abbiamo litigato, ma ci vediamo ogni giorno perchè usciamo nella stessa comitiva). praticamente l’altra sera mi ritirai a casa e senza nessun motivo particolare ebbi la sensazione che si sarebbe fatto sentire presto con un messaggio. lo dissi anche ad alta voce. neanche venti minuti dopo è arrivato il messaggio… (e son più rimasta sconvolta per averci azzeccato piuttosto che si facesse sentire dopo 3 mesi…)