Chiudi

Rispondi a: Comunicazione con l’aldilà.

#25842
Anonimo
Inattivo
Kla wrote:
cosa sapete dirmi su qsto argomento? mi interessa moltissimo. a dire la verità sono abbastanza informato, ma penso che voi ne sappiate più di me! quindi…A voi la parola!


Circa la Tavola Ouija, si dovrebbe dire innanzitutto che tale nome è stato coniato
a seguito delle prime vendite della tavola da parte di un signore il cui nome
fu Kennard ; in seguito un suo dipendente – il Fuld – prese in mano la produzione
delle tavole, però chiamandole con un nomignolo poco appropriato, ossia
” Mistyfing Oracle “. Le tavole Ouija non compaiono pero’ sulla scena grazie
a questi due personaggi, giacchè loro produssero solo per il mercato un
prodotto impropriamente classificato come un gioco ; in realta’ bisogna risalire
a molti decenni prima, particolarmente agli inizi del 1850, laddove la medianità
a carattere fisico, e quella a carattere semi meccanico dei medium scriventi di
Rochester ( famoso il ” Rapping Telegraph ” delle sorelle Fox ) stava riscuotendo
interesse e nuove applicazioni. Tra queste si annoverano i Pendulum, le
tavole Medianiche ( Tabelloni alfabetici detti poi col Kennard ” Ouija ” ), ed
altri mezzi oggi per lo piu’ sconosciuti, utilizzabili per lo scopo di semplificare
i moti del braccio del medium mentre in stato di trance indicava sotto l’imulso
dell’entita’ comunicante le parole e le frasi. In realta’, ripeto, non furono mai
concepiti come giochi nè come passatempo, nè lo sono tutt’ora. Anzi, sono mezzi
che medianicamente sono utili solo se si possiede medianità a carattere semimeccanico,
altrimenti non possono in alcun modo avvicinare il mondo sottile, presentandosi i
primi detti quali semplici mezzi, e non cause, della produzione del fenomeno medianico.

Dunque, non è la tavola che produce il fenomeno ( come taluni magari pensano, dopo
aver visto qualche film horror di serie Z ), ma, è sempre l’agente comunicante che
agisce sul corpo sottile del medium, il quale sposta la lancetta dell’Ouija, o il sistema
indicatore del sistema alfabetico usato.

L’Ouija è un mezzo non di divinazione, ma propriamente spiritistico.

k_06_ouija_kennard.jpg

Un’ antica Ouija

Un caro sauto a tutti da Paolo. ( P.P. con i puntini ! :D )

:-) )