Chiudi

Rispondi a: 11 Settembre: cospirazione?.

#25301
Anonimo
Inattivo
OniricDreamer wrote:
apparte il fatto che tutte le cose che si danno x ‘prove’ sono risultati di argomentazioni abbastanza tecniche, che quindi nn sono in grado nè di condividere nè di obbiettare…

fatta questa premessa c’è da dire che, indipendentemente dal fatto che a buttare giù le torri sia stao bush o bin laden, l’evento in se ha scatenato un ‘risveglio’ da parte dell’occidente nei confronti dell’oriente.. mi spiego..

1) in un’intervista immediatamente successiva agli attentati, osama bin laden, indiziato n.1 per l’attentato dell’11 settembre, disse di non essere lui il colpevole, ma di ringraziare allah per quello che era successo…
ora, presa x buona la dichiarazione di innocenza, il fatto stesso di ringraziare il proprio dio per una disgrazia simile mi sembra davvero eccessivo..

2) non dimentichiamoci che, in italia, non è bush a chiedere di togliere i crocifissi dalle aule di scuola, dagli ospedali e da tutti gli edifici pubblici…

se fossero stati gli americani a fare un attentato di quelle dimensioni in arabia o dv volete, sarebbe scoppiata la terza guerra mondiale…

Ed in parte ciò è condivisibile, ma forse ciò è solo perché ne l’Europa né gli Stati Uniti sono stati trattati per secoli come terreno di spartizione tra le potenze più forti (prima le colonie europee, poi il predominio americano nonché le responsabiltà dell’Urss stalinista) e di puro sfruttamento.

Ma forse qui ci avventuriamo su un terreno troppo politico, mentre ciò che volevo mettere in risalto non era tanto l’erratezza dell’amministrazione Bush, ma dell’incredibiltà di questo raggiro, di questo inganno globale dal successo planetario, a patto che verranno confermate in via definitiva queste prove (ps. se magari c’è qualcuno nel forum che se ne intende di questioni fisiche e delle altre specificità menzionate nel primo post, la sua illuminazione sarebbe benvenuta :D ).

Inoltre non è detto che le torri le abbia buttate giù Bush, potrebbe semplicemente “aver lasciato fare”: aver permesso i dirottamenti, o che venisse piazzato il tritolo sotto il WTC, che costituisce comunque una grande responsabiltà, ma in questo caso la colpevolezza andrebbe condivisa tra il governo statunitense ed i terroristi islamici, e non ricadrebbe solo sul primo…