IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Sogno scacchistico con coincidenza singolare

Sogno scacchistico con coincidenza singolare 6 Mesi 3 Giorni fa #1

  • the_believer
  • Avatar di the_believer
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 534
  • Ringraziamenti ricevuti 120
  • Karma: 3
Premetto che sono stato un giocatore di scacchi agonista (non professionista) per molti anni, tuttavia non gioco tornei da molto tempo, ma non ho del tutto perso la passione per gli scacchi.

Poche ore fa ho sognato che dovevo sostenere un match con il 12° campione mondiale, Anatoly Karpov. Ero molto preoccupato, e non avevo alcuna voglia di giocare contro tale avversario invincibile. Risultato scontato e rischio di brutte figure. Tra l'altro era stato annunciato che il match sarebbe stato seguito dalla TV.

Ebbene, questa mattina leggo su un noto sito scacchistico che proprio 40 anni fa, il 17 Ottobre 1978, iniziò a Bagujo City, nelle FIlippine, il match per il titolo mondiale tra Karpov e Kortchnoi (scomparso nel 2016).

Bella coincidenza... Tra l'altro, molto rari i "sogni scacchistici" negli anni per me, e mai sognato di dover fare un match con Karpov in precedenza!

Vi saluto.
"La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l'ignoranza è forza". George Orwell, 1984
Ultima modifica: 6 Mesi 3 Giorni fa da the_believer.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Sogno scacchistico con coincidenza singolare 6 Mesi 3 Giorni fa #2

  • KitCarson1971
  • Avatar di KitCarson1971
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 513
  • Ringraziamenti ricevuti 104
  • Karma: 0
Ciao The_Believer.
Senza scomodare l'avvento della psicanalisi o il monumentale lavoro di Freud e le sue interpretazioni dei sogni, il quale Freud, va detto, li determinava come un tentativo di realizzazione, più o meno camuffata, di esigenze e di desideri inconsci, anche di vecchia data, a questa stregua farebbe testo il tuo (nascosto) desiderio di confrontarti con il fenomenale Kasparov. Questo tuo (intimo e nascosto) desiderio, non è poi diverso di un affamato che sogni di mangiare, o dell'assetato che sogni di bere.

Sia il sogno fatto, che la ricorrenza dell'incontro di Kasparov per il campionato mondiale, hanno una data ben precisa: 17 ottobre 1978, questo la dice lunga, anzi lunghissima... Solo ad un appassionato degli scacchi, questa ricorrenza ha un senso, per questo puoi benissimo aver (inconsciamente) memorizzato la data dell'evento. Non certamente a me che tale evento sportivo non mi ha mai interessato, avendo ricordi nitidi, anche di date, sugli sport che ho amato, e che amo, praticato e che pratico, come calcio, nuoto, e corsa campestre. Qui capita a ... lenticchia ciò che amo come sempre dire: ad ognuno il suo.
Un saluto
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : the_believer

Sogno scacchistico con coincidenza singolare 6 Mesi 3 Giorni fa #3

  • the_believer
  • Avatar di the_believer
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 534
  • Ringraziamenti ricevuti 120
  • Karma: 3
Grazie per il commento Kit, con il quale concordo, anche se non ricordo di avere mai memorizzato il 17 ottobre 1978. Però non avevo veramente voglia di giocare, quindi temo che anche altri fattori entrino in gioco... forse è un desiderio "represso" appartenente ad un passato che ogni tanto riaffiora... Ad ogni modo si parla di Karpov, non di Kasparov (che fu il suo successore), entrambi scacchisti fenomenali, ma definitivamente due persone distinte. :)
"La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l'ignoranza è forza". George Orwell, 1984
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.519 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.