IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Triplo risveglio

Triplo risveglio 1 Anno 9 Mesi fa #1

  • Isabelle
  • Avatar di Isabelle
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 88
  • Ringraziamenti ricevuti 33
  • Karma: 0
Niente di paranormale, ma l'ho trovato comunque interessante.
L'altra mattina apro gli occhi, guardo l'ora, vedo che è il momento di alzarsi e iniziare la giornata.
Penso alle commissioni da sbrigare, metto giù le gambe dal letto, mi alzo, mi giro e... vedo che la porta della camera ha un aspetto "sbagliato". E' diversa da come dovrebbe essere, ha una strana forma curva,. Un attimo di sconcerto.
Mi dico: "allora stai ancora sognando. In questo momento stai dormendo. Svegliati".
Apro gli occhi. In effetti sono a letto. Che sensazione buffa, però. Ero così sicura di essere sveglia, che capire che si trattava di un sogno mi lascia un po' così.
Ok, iniziamo la giornata, è ora.
Faccio mente locale sui miei impegni, metto giù le gambe dal letto e in quel momento arriva il mio gatto, che vuole i croccantini. Lo guardo per accarezzarlo come faccio sempre e vedo che il micio... non è del colore che dovrebbe essere. Il mio gatto è nero e bianco, questo gatto invece è soriano. Ora sono davvero sconcertata.
Mi dico di nuovo, stavolta con un po' di ansia: "sembra assurdo, ma DEVI essere ancora in un sogno. Svegliati! Sul serio!"
Apro gli occhi e sì, è così, sono ancora distesa a letto. Per due volte consecutive ero convinta al 100% di essermi svegliata e per due volte consecutive stavo sognando.
Il pensiero che mi ha colpito è stato questo: se non ci fossero state quelle due piccole discrepanze, la porta e il colore del gatto, a farmi suonare in testa un campanellino, quanto a lungo poteva durare quella finta realtà? (perchè è questa qui quella reale... giusto? :) :wink: )
Che effetto Matrix ragazzi... mi ha fatto abbastanza impressione, giuro :)
"Come away, o human child! / To the waters and the wild / With a fairy, hand in hand, / For the world's more full of weeping than you can understand" (W. B. Yeats)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Triplo risveglio 1 Anno 9 Mesi fa #2

  • Nyma
  • Avatar di Nyma
  • Offline
  • Moderatore
  • Tempus Edax Rerum
  • Messaggi: 2166
  • Ringraziamenti ricevuti 381
  • Karma: 16
Un'esperienza alquanto spiazzante, direi. :)
E' capitato anche a me di svegliarmi, andare in giro per casa e di accorgermi solo dopo un po' che in realtà stavo ancora sognando.
Probabilmente, anche se la "realtà del sogno" dovesse durare a lungo, penso ti accorgeresti che stai ancora sognando nel momento di svolgere un'attività primaria per il corpo. Per esempio, se hai fame e ti metti a mangiare, ti renderesti conto che per quanto mangi non riusciresti a saziarti mai.
Eadem mutata resurgo
Dio è un cerchio il cui centro è ovunque e la cui circonferenza è da nessuna parte.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Triplo risveglio 1 Anno 9 Mesi fa #3

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2089
  • Ringraziamenti ricevuti 468
  • Karma: 20
wow che strano!
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Triplo risveglio 1 Anno 9 Mesi fa #4

  • Aleph
  • Avatar di Aleph
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 101
  • Ringraziamenti ricevuti 29
  • Karma: 1
Nyma: potrebbe anche fare parte del sogno il senso di sazietà riferibile allo star sognando di mangiare qualcosa...!
"La realtà esiste nella mente umana e non altrove".
- George Orwell
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Triplo risveglio 1 Anno 9 Mesi fa #5

  • Nyma
  • Avatar di Nyma
  • Offline
  • Moderatore
  • Tempus Edax Rerum
  • Messaggi: 2166
  • Ringraziamenti ricevuti 381
  • Karma: 16
Aleph ha scritto:
Nyma: potrebbe anche fare parte del sogno il senso di sazietà riferibile allo star sognando di mangiare qualcosa...!
Lo so, ci avevo pensato perché mi è capitato anche questo. :) Ero in una pasticceria e mangiavo un sacco di dolci al cioccolato e ad un certo punto non riuscivo più a mangiare e mi sentivo così male che mi sono svegliata. Sta di fatto che anche quando mi sono svegliata avevo un gusto terribile in bocca e mi sentivo nauseata. Ma io presumo che si trattasse di un disturbo corporeo che si è riflesso nel sogno.
Eadem mutata resurgo
Dio è un cerchio il cui centro è ovunque e la cui circonferenza è da nessuna parte.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Triplo risveglio 1 Anno 9 Mesi fa #6

  • Haria
  • Avatar di Haria
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 62
  • Ringraziamenti ricevuti 12
  • Karma: 1
Si tratta di falsi risvegli, tempo fa capitò anche a me dopo aver affrontato una giornata particolarmente stressante.
Io però ,a differenza tua, sono riuscita a svegliarmi solo dopo numerosissimi falsi risvegli.
A volte mi accorgevo di star sognando, altre no. Nel momento in cui sono riuscita a svegliarmi realmente ho avuto un momento di forte agitazione e non riuscivo più a capire se fossi sveglia o se stessi ancora sognando.
In ogni caso prima o poi ti sveglieresti in ogni caso, perché il falso risvegli è causato solitamente da un momento di forse stress o stanchezza per il quale il corpo non vuole realmente svegliarsi, perciò la tua mente ti illude di esserti svegliata in modo da poter continuare a far riposare il corpo, ma dopo che il corpo sarà completamente riposato e rilassato ti sveglierai normalmente senza problemi, l'agitazione tende a peggiorare la situazione, ma purtroppo è normale che arrivi.
Viaggiatori per scelta
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Triplo risveglio 1 Anno 9 Mesi fa #7

  • Isabelle
  • Avatar di Isabelle
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 88
  • Ringraziamenti ricevuti 33
  • Karma: 0
@Haria: wow, la tua esperienza è stata peggio della mia... a me sono bastati (e avanzati) due falsi risvegli per mettermi un po' d'ansia :confused:

@Nima: sì sì, è vero, col cibo capita! Anch'io una volta ho sognato di mangiare troppo e poi alla mattina avevo lo stomaco un po' sottosopra...suppongo che, delle due, o fosse un sogno molto vivido, oppure la sera prima avevo mangiato qualcosa che durante la notte mi aveva ballato allegramente in pancia creando un riflesso nel sogno :)

Comunque, parlando di difficoltà a capire la demarcazione tra sogno e realtà, mi è tornata in mente questa breve e famosa lettura che mi aveva colpito anni fa:

"Un giorno Chuang Tzu si addormentò e, mentre dormiva, sognò di essere una farfalla che volava in estasi.
E quella farfalla non sapeva di essere Chuang Tzu che sognava.
Poi Chuang Tzu si svegliò e, a giudicare dalle apparenze, era di nuovo se stesso.
Ma ora non sapeva se fosse un uomo che sognava di essere una farfalla
o una farfalla che sognava di essere un uomo."
"Come away, o human child! / To the waters and the wild / With a fairy, hand in hand, / For the world's more full of weeping than you can understand" (W. B. Yeats)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Triplo risveglio 1 Anno 9 Mesi fa #8

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1737
  • Ringraziamenti ricevuti 486
  • Karma: 30
Ciao Isabelle,

che strana esperienza, mi fa venire in mente il film Inception, e il concetto dei "totem", quegli oggetti che servono (nella trama del film) per capire se si è nella realtà o in un sogno.
Comunque lo stress può giocare di questi scherzi ed anche di peggiori. Tanti anni fa mi capitò, al ritorno da un lungo viaggio in Cina, di svegliarmi la prima notte che trascorsi in casa mia. Accesi la luce, guardai la radio sveglia sul comodino mettendomi a sedere e...
"dove sono? Che stanza è questa?". Mi guardavo intorno con gli occhi aperti e pur conoscendo la posizione degli oggetti nella stanza, non la riconoscevo. Non sapevo dove mi trovavo, che giorno era, che cosa avevo fatto quel giorno, zero assoluto.
Quando il panico cominciò ad assalirmi, fu come se il cervello cominciasse a risvegliarsi, e nel giro di alcuni secondi tutto tornò a posto.
Un po' turbato per l'accaduto, il giorno dopo feci qualche ricerca online e trovai che una cosa identica era accaduta ad un viaggiatore al ritorno dall'argentina. Stesso fenomeno, stesse sensazioni.
Ne conclusi che probabilmente stress, parecchi fusi orari cambiati in andata e ritorno nel giro di una settimana potevano giocare di questi "tilt" durante il sonno.
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Triplo risveglio 1 Anno 9 Mesi fa #9

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2089
  • Ringraziamenti ricevuti 468
  • Karma: 20
Isabelle ha scritto:
"Un giorno Chuang Tzu si addormentò e, mentre dormiva, sognò di essere una farfalla che volava in estasi.
E quella farfalla non sapeva di essere Chuang Tzu che sognava.
Poi Chuang Tzu si svegliò e, a giudicare dalle apparenze, era di nuovo se stesso.
Ma ora non sapeva se fosse un uomo che sognava di essere una farfalla
o una farfalla che sognava di essere un uomo."

E' una citazione che conosco benissimo, era la base di un nostro film amatoriale scritto anni e anni fa, ma rimasto sempre nel cassetto. Chissà mai che vedrà la luce.
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Triplo risveglio 1 Anno 9 Mesi fa #10

  • franzshipping
  • Avatar di franzshipping
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 51
  • Ringraziamenti ricevuti 2
  • Karma: -5
non lo riconosco come sogno.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Triplo risveglio 1 Anno 9 Mesi fa #11

  • alceste
  • Avatar di alceste
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Messaggi: 1796
  • Ringraziamenti ricevuti 832
  • Karma: 7
franzshipping ha scritto:
non lo riconosco come sogno.

...Allora non conosci il significato di ZEN...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.873 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.