IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Con l’autoipnosi regressiva sono finita a bordo del Titanic

Con l’autoipnosi regressiva sono finita a bordo del Titanic 1 Settimana 6 Giorni fa #1

  • Nyma
  • Avatar di Nyma
  • Offline
  • Moderatore
  • Tempus Edax Rerum
  • Messaggi: 2145
  • Ringraziamenti ricevuti 373
  • Karma: 16
Ciao a tutti, visto che recentemente mi sto dichiarando scettica, vorrei oggi mostrare un lato di me che forse qualcuno non crede esista, visto certi miei interventi.
Dunque, mesi fa ho provato l’autoipnosi regressiva. La voglia di provare mi era venuta guardando un video di Malleus Maleficarum su Youtube. Ho atteso di essere sola in casa (per non essere disturbata da rumori), mi sono stesa sul divano, mi sono rilassata e con le cuffie alle orecchie ho fatto partire l’audio consigliato (Brian Weiss - Ipnosi Regressiva Guidata alle Vite Precedenti). Ho seguito le indicazioni, e facilitata dall'aver praticato diverse tecniche di rilassamento yoga negli anni passati, ho raggiunto un livello di coscienza più profondo. Ad un certo punto, quasi verso la fine dell’audio, mi sono sentita nel corpo di una bambina di 4/5 anni. Mi sono guardata il vestito e le scarpe. Avevo addosso un abitino bianco, ricamato con dei pizzi e ai piedi delle scarpette nere. Guardando davanti a me ho riconosciuto il ponte di passeggiata di una nave. La scena era confusa: non ricordo la pendenza del ponte che nella realtà doveva essere parecchio accentuata, ma percepivo confusione e agitazione ovunque. Era notte, ed era tutto avvolto da una penombra. Credo di essere morta negli istanti immediatamente successivi allo spezzarsi in due della nave, perché è questa è l’ultima cosa che ho visto. Ero esattamente sul punto in cui la nave si è spezzata. Ho visto il legno del ponte aprirsi a qualche passo da me, l’acqua tutt'intorno, e poi un terrore lontano che si è spento pian piano nell'oscurità.

Potrei finire il racconto così, lasciando un alone di mistero, ma voglio aggiungere altro. La storia del Titanic mi ha sempre affascinata. Di recente (dopo l’autoipnosi) ho guardato parecchi video che ricostruiscono il momento dell’affondamento. Prima dell’ipnosi avevo visto il famoso film pluripremiato del 1997, una spedizione subacquea all'interno del relitto e avevo letto un libro (che comunque considerava il Titanic colato a picco tutto intero).
L’esperienza è stata interessante, prima o poi ci riproverò.
Eadem mutata resurgo
Dio è un cerchio il cui centro è ovunque e la cui circonferenza è da nessuna parte.
Ultima modifica: 1 Settimana 6 Giorni fa da Nyma. Motivo: correzione link
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Con l’autoipnosi regressiva sono finita a bordo del Titanic 1 Settimana 6 Giorni fa #2

  • KitCarson1971
  • Avatar di KitCarson1971
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 458
  • Ringraziamenti ricevuti 93
  • Karma: 0
Ciao Nyma. Quando affermi che la storia del Titanic ti ha sempre affascinata e interessata, dai, con questa affermazione, la risposta alla sequela della tua "autoipnosi" indotta. A mio modo di vedere la tua autoipnosi sarebbe semmai, da paragonare al Training-autogeno ideato da Schultz in piena Grande Guerra. Una forma di simile ipnosi autoindotta non rientrerebbe quindi in una vera e propria ipnosi, sempre per i motivi inizialmente detti.
Un saluto
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Con l’autoipnosi regressiva sono finita a bordo del Titanic 1 Settimana 6 Giorni fa #3

  • Yamuna
  • Avatar di Yamuna
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 88
  • Ringraziamenti ricevuti 11
  • Karma: 0
KitCarson1971 ha scritto:
Ciao Nyma. Quando affermi che la storia del Titanic ti ha sempre affascinata e interessata, dai, con questa affermazione, la risposta alla sequela della tua "autoipnosi" indotta. A mio modo di vedere la tua autoipnosi sarebbe semmai, da paragonare al Training-autogeno ideato da Schultz in piena Grande Guerra. Una forma di simile ipnosi autoindotta non rientrerebbe quindi in una vera e propria ipnosi, sempre per i motivi inizialmente detti.
Un saluto

Nyma però ha defnito bene la tecnica da lei utilizzata , e non era un training autogeno...io per esempio non sono mai stata affascinata da certe storie...e immagino che se qualcuno lo sia ci sia un motivo… (vado per deduzione logica…)
Una delle paure più grandi dell'essere umano sta nell'ammettere la sua grandiosità e nell'accettare la grandiosità degli altri

Valerie Hunt
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Con l’autoipnosi regressiva sono finita a bordo del Titanic 1 Settimana 6 Giorni fa #4

  • vanoli
  • Avatar di vanoli
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 163
  • Ringraziamenti ricevuti 12
  • Karma: 0
almeno hai la correttezza di poter dire, non " sono una viaggiatrice " ossia sempre nello stesso pianeta vivo e ho vissuto
comunque si è possibile in quanto sono passati piu di 100 anni, un anno paradisiaco sono 96 anni terrestri ( stima x i miei continui su e giu ).
quello che impressiona però è il fattore del trovarsi in una situazione cosi precisa e diretta. altro che scettica sei fin troppo lucida ^^.

per il mio caso posso fare a meno in quanto io ho potuto, parlare convivere, comunicare e scambiare con il mio predecessore pure opinioni vere e proprie in quanto per 16 anni mi ha accompagnato dentro di me.

io credo che prima o poi arrivati ad un certo sviluppo, qualcunbo inizi a viaggiare, ma ricordatevi sempre che per entrare nel regno di papà si entra da dove si è venuti non dove si è nati!

forse ti chiedo molto,prova a sentire il tuo nome nel viaggio. magari denbtro di te emerge una nuova particolare di te

ti ricordo nyma che da quella che eri a quella sei cè una differenza di appena il 2%.

infatti io e il mio predecessore eravamo praticamente identici, solo che la mentalità cambiava molto, quindi i punti di vista erano diversi.
in paradiso si cade come dei bambini, ma questo non è un buon segno di fede difronte a tutti i fratelli
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Con l’autoipnosi regressiva sono finita a bordo del Titanic 1 Settimana 5 Giorni fa #5

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2028
  • Ringraziamenti ricevuti 466
  • Karma: 20
Nyma ha scritto:
Potrei finire il racconto così, lasciando un alone di mistero, ma voglio aggiungere altro. La storia del Titanic mi ha sempre affascinata.

Qualcuno potrebbe anche ribaltare il "probabilmente è il tuo fascino verso quella storia ad averti fatto immaginare quell'evento" in "la storia del Titanic ti ha sempre affascinato a causa della tua vita passata". Come sempre, il passo per credere ciò che si vuole, è molto breve.

Ad ogni modo non ho ancora fatto quell'esperimento e nonostante non credo a priori che ciò che posso vivere sia un'esperienza di vita passata, non mi spiacerebbe il semplice gioco "rilassati e ti faccio sognare qualcosa di particolare". E' comunque "divertente". Vi farò sapere se e dove finirò io.
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Con l’autoipnosi regressiva sono finita a bordo del Titanic 1 Settimana 5 Giorni fa #6

  • Isabelle
  • Avatar di Isabelle
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 88
  • Ringraziamenti ricevuti 33
  • Karma: 0
Tempo fa ho provato anch'io l'autoipnosi regressiva di Brian Weiss: ho salvato l'audio in file mp3, l'ho passato nel lettore di musica e con le cuffiette mi sono stesa a letto.
Inizialmente ho fatto un po' fatica a rilassarmi, probabilmente per la novità dell'esperimento, ma dopo qualche minuto e controllando la respirazione tutto è diventato molto più semplice.
Ho visto due immagini diverse, che non so se facessero parte di un'unica situazione o se fossero due realtà differenti... comunque ne sono stata colpita non tanto dal punto di vista visivo, quanto emotivo.
Prossimamente voglio riprovare, per provare a capire se si è trattato solo di una forma di suggestione o meno :gattonero:
"Come away, o human child! / To the waters and the wild / With a fairy, hand in hand, / For the world's more full of weeping than you can understand" (W. B. Yeats)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Con l’autoipnosi regressiva sono finita a bordo del Titanic 1 Settimana 5 Giorni fa #7

  • Nyma
  • Avatar di Nyma
  • Offline
  • Moderatore
  • Tempus Edax Rerum
  • Messaggi: 2145
  • Ringraziamenti ricevuti 373
  • Karma: 16
ParanormalStudio Emiliano ha scritto:
Qualcuno potrebbe anche ribaltare il "probabilmente è il tuo fascino verso quella storia ad averti fatto immaginare quell'evento" in "la storia del Titanic ti ha sempre affascinato a causa della tua vita passata". Come sempre, il passo per credere ciò che si vuole, è molto breve.

È esattamente ciò che penso anch'io.
Non posso considerare questa esperienza come la prova di qualcosa, perché non si può negare che esistano diverse possibilità:

1- Ho ricordato una vita precedente?
2- Sono entrata in contatto con un ricordo remoto che sopravvive in una mente universale?
3- Ho immaginato tutto guidata inconsciamente da un accadimento storico che comunque mi ha sempre affascinato.
Non parlerei di sogno, perché io sono sempre rimasta vigile. Una particolarità di questo tipo di meditazione profonda è che si può dire abbia funzionato quando si resta coscienti. Molti alle prime armi si addormentano, ma non dovrebbe andare così. Io, Infatti, avrei potuto decidere d’interrompere la visione in qualsiasi momento e alzarmi dal divano.
Eadem mutata resurgo
Dio è un cerchio il cui centro è ovunque e la cui circonferenza è da nessuna parte.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Con l’autoipnosi regressiva sono finita a bordo del Titanic 1 Settimana 5 Giorni fa #8

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2028
  • Ringraziamenti ricevuti 466
  • Karma: 20
Tra le tante ipotesi ce ne è anche un'altra, scientifica ma non dimostrata:
4- che si tratti di immagini vere di vita passata, ma non di una tua vita passata quanto di stralci di esperienze trasmesse dai tuoi avi tanto quanto le caratteristiche fisiche.
Quest'ultima ipotesi però nel tuo caso la scarterei perché se la bambina nella visione fosse morta, di sicuro non avrebbe potuto trasmettere alla prole il proprio ricordo; in secondo luogo parliamo di un avvenimento storicamente recente e credo che sapresti se, in linea di discendenza diretta, un tuo bisnonno fosse sopravvissuto al disastro del Titanic.

Detto questo, non è escluso che questa quarta ipotesi capiti ad altri che effettuano lo stesso esperimento. Da qui un'altra domanda: è giusto supporre che l'effetto di tale esperimento sia il medesimo per tutti? Cioè, funzionerebbe allo stesso modo per tutti? O, da persona a persona, qualcuno può vivere il punto 4, qualcuno l'1, qualcuno il 3, qualcuno nessuno?

Certo, a quel punto sarebbe dura affermare che la cosa "funziona"? Cosa funziona? Semmai solo il fatto che quell'audio scaturisce effetti diversi sulle persone che l'ascoltano, quello si che funziona.
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Con l’autoipnosi regressiva sono finita a bordo del Titanic 1 Settimana 5 Giorni fa #9

  • Nyma
  • Avatar di Nyma
  • Offline
  • Moderatore
  • Tempus Edax Rerum
  • Messaggi: 2145
  • Ringraziamenti ricevuti 373
  • Karma: 16
vanoli ha scritto:
forse ti chiedo molto,prova a sentire il tuo nome nel viaggio. magari denbtro di te emerge una nuova particolare di te
Se intenti il nome della bambina che impersonavo, ci posso provare la prossima volta. Sarebbe stato molto interessante, infatti, avere un nome per fare delle ricerche...

@Emiliano, molto intrigante anche la quarta ipotesi! In effetti nel mio caso è quella che probabilmente escluderei per prima per i motivi che tu stesso hai citato. Da quello che ho potuto vedere la bambina non è sopravvissuta, quindi non può aver trasmesso alla prole il ricordo. Oltretutto saprei di sicuro se qualche avo fosse scampato alla tragedia. A meno che non avesse deciso di tenere il segreto come la vecchia Rose :hahahaha:
Eadem mutata resurgo
Dio è un cerchio il cui centro è ovunque e la cui circonferenza è da nessuna parte.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Con l’autoipnosi regressiva sono finita a bordo del Titanic 1 Settimana 5 Giorni fa #10

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1675
  • Ringraziamenti ricevuti 467
  • Karma: 30
Ciao Nyma,

interessante il tuo esperimento di ipnosi regressiva. Allora, visto che l'hai fatto tu e lo vuole fare anche Emiliano, perché non dovrei farlo anch'io? :P
Sicuramente non stasera perché la scorsa notte ho dormito due ore, e sono sicuro che cederei al sonno in un minuto e probabilmente la mia ipnosi regressiva mi vedrebbe impersonare i panni di una mummia che dorme in un sarcofago.

Comunque sì, credo anch'io che molto probabilmente queste "visioni" riflettono più ciò che affascina (oppure spaventa) la nostra mente, piuttosto che ricordi reali.
Ci proverò e vi farò sapere.
Che dite, teniamo questa discussione anche per i report degli altri oppure se ne apre una nuova?
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Con l’autoipnosi regressiva sono finita a bordo del Titanic 1 Settimana 5 Giorni fa #11

  • Nyma
  • Avatar di Nyma
  • Offline
  • Moderatore
  • Tempus Edax Rerum
  • Messaggi: 2145
  • Ringraziamenti ricevuti 373
  • Karma: 16
valle ha scritto:
Che dite, teniamo questa discussione anche per i report degli altri oppure se ne apre una nuova?
Direi che sarebbe meglio aprire una nuova discussione. Anche perché in questo topic, se magari mi ricapita di tornare sul Titanic, potrei aggiungere nuovi dettagli che con le esperienze degli altri vanno a perdersi.
Eadem mutata resurgo
Dio è un cerchio il cui centro è ovunque e la cui circonferenza è da nessuna parte.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Con l’autoipnosi regressiva sono finita a bordo del Titanic 1 Settimana 5 Giorni fa #12

  • vanoli
  • Avatar di vanoli
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 163
  • Ringraziamenti ricevuti 12
  • Karma: 0
Nyma ha scritto:
valle ha scritto:
Che dite, teniamo questa discussione anche per i report degli altri oppure se ne apre una nuova?
Direi che sarebbe meglio aprire una nuova discussione. Anche perché in questo topic, se magari mi ricapita di tornare sul Titanic, potrei aggiungere nuovi dettagli che con le esperienze degli altri vanno a perdersi.

concordo chiudi il topic
in paradiso si cade come dei bambini, ma questo non è un buon segno di fede difronte a tutti i fratelli
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Con l’autoipnosi regressiva sono finita a bordo del Titanic 1 Settimana 5 Giorni fa #13

  • Nyma
  • Avatar di Nyma
  • Offline
  • Moderatore
  • Tempus Edax Rerum
  • Messaggi: 2145
  • Ringraziamenti ricevuti 373
  • Karma: 16
vanoli ha scritto:
concordo chiudi il topic
No, non lo chiudo perché qualcun altro magari vuole dire la sua riguardo la mia esperienza. Dico solo di non amalgamare tutte le altre esperienze qui, anche perché il titolo non quadra.

E ora torniamo in topic :wink:
Eadem mutata resurgo
Dio è un cerchio il cui centro è ovunque e la cui circonferenza è da nessuna parte.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Con l’autoipnosi regressiva sono finita a bordo del Titanic 1 Settimana 5 Giorni fa #14

  • vanoli
  • Avatar di vanoli
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 163
  • Ringraziamenti ricevuti 12
  • Karma: 0
Nyma ha scritto:
vanoli ha scritto:
concordo chiudi il topic
No, non lo chiudo perché qualcun altro magari vuole dire la sua riguardo la mia esperienza. Dico solo di non amalgamare tutte le altre esperienze qui, anche perché il titolo non quadra.

E ora torniamo in topic :wink:

nyma, ti do questo consiglio, però magari non può essere un buon consiglio te lo dico per imparzialità.
perchè non fai l'esperimento al rovescio?

ossia invece che andare indietro vai avanti essendo regressiva e il tutto gia saputo ( ho timore massimo a scrivere adesso : nonsifa : : nonsifa : : nonsifa : : nonsifa : ) potresti vedere qualcosa che rimbalza in un dopo.
in paradiso si cade come dei bambini, ma questo non è un buon segno di fede difronte a tutti i fratelli
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Con l’autoipnosi regressiva sono finita a bordo del Titanic 1 Settimana 4 Giorni fa #15

  • vanoli
  • Avatar di vanoli
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 163
  • Ringraziamenti ricevuti 12
  • Karma: 0
ecco adesso però mi sono incuriosito pure io, non so se a me funzionerà in quanto mi sono distaccato completamente dal corpo, però un po di tentativi li faccio ho solo massimo 2 vite da vedere.
la cosa curiosa è che saranno le forme da vedere, in quanto mi sono sempre domandato come ero nella 1 vita. bho iniziamo con il test !
in paradiso si cade come dei bambini, ma questo non è un buon segno di fede difronte a tutti i fratelli
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Con l’autoipnosi regressiva sono finita a bordo del Titanic 1 Settimana 4 Giorni fa #16

  • Nyma
  • Avatar di Nyma
  • Offline
  • Moderatore
  • Tempus Edax Rerum
  • Messaggi: 2145
  • Ringraziamenti ricevuti 373
  • Karma: 16
vanoli ha scritto:
ho solo massimo 2 vite da vedere
Se di altre vite si tratta. Come detto sopra non c'è motivo di escludere nemmeno le altre ipotesi :wink:
In ogni caso, buon viaggio.
Eadem mutata resurgo
Dio è un cerchio il cui centro è ovunque e la cui circonferenza è da nessuna parte.
Ultima modifica: 1 Settimana 4 Giorni fa da Nyma.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 1.071 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.