IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Possibile Obe?

Possibile Obe? 3 Settimane 1 Giorno fa #1

  • MrKrueger
  • Avatar di MrKrueger
  • Online
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 207
  • Ringraziamenti ricevuti 51
  • Karma: 0
Ciao a tutti. Vorrei raccontarvi una cosa accaduta poco tempo fa. Io tra le altre cose svolgo volontariato in una scuola, facendo doposcuola per conto di una associazione che si occupa di bambini e ragazzi a rischio del quartiere dove risiede la scuola. Tra questi c'è una bambina di 9 anni, figlia di una mia vecchia vicina di casa ma con la quale siamo rimasti in amicizia e buoni rapporti. Bene, come dicevo poco tempo fa è successo che ci trovavamo in classe io, altri due adulti e un gruppo di ragazzini delle elementari. La bambina stava, come gli altri, al suo banchetto a fare i propri compiti e noi adulti parlavamo tra noi. All'improvviso noto questa ragazzina con lo sguardo fisso davanti a lei, occhi spalancati, era come incantata da qualcosa. in quel momento pensai che stesse semplicemente pensando intensamente a qualcosa. Passano pochi secondi, e all'improvviso lei comincia ad urlare forte e a piangere. Cerchiamo di calmarla e di tranquillizzarla, lei piange e trema. Dopo alcuni minuti finalmente parla, e grida "ero morta, ero morta". Non riusciva a spiegarsi, ma quello che mi colpì fu la successiva frase sua. "ero sul soffitto, vedevo me stessa seduta al banco e tutti voi dall'alto, vi sentivo parlare. Gridavo ma nessuno di voi mi sentiva". Io confesso che ho pensato potesse trattarsi di una Obe, ma non ne ho parlato con nessuno lì per lì. Comunque riusciamo alla fine a convincerla che si era trattato di un sogno, telefoniamo alla madre che arriva dopo pochi minuti e le raccontiamo l'accaduto. Lei fa un mezzo sorriso e dice che non è la prima volta, anche a casa è successa la stessa cosa un pomeriggio di alcuni mesi prima, erano seduti a tavola a mangiare e all'improvviso la bambina era impallidita e aveva iniziato a gridare che vedeva tutti dall'alto e che "si sentiva morta". Tutti le consigliano di portare la bambina dal medico. Poiché abita comunque in zona mi capita spesso di vederla, e di recente le ho chiesto se avesse portato poi la bambina dal medico per quegli episodi. Mi dice che il medico le ha fatto fare un mucchio di analisi e persino una tac. I risultati sono tutti ottimi, tutto nei parametri tranne il valore del ferro che era basso rispetto ai valori normali. Le ha prescritto delle piccole fialette da prendere per dieci giorni ed è finita lì.
i miei dubbi sono: potrebbero realmente essere delle Obe? Oppure livelli bassi di ferro possono causare questi problemi? Perché la bambina era sicura di non stare dormendo, e anche io quando l'ho guardata aveva lo sguardo fisso, occhi spalancati. Poi magari può essere che stava dormendo ad occhi aperti...
Non sempre ciò che l'occhio vede corrisponde alla realtà.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Possibile Obe? 3 Settimane 1 Giorno fa #2

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1106
  • Ringraziamenti ricevuti 172
  • Karma: 3
Ciao Krueger, ma a quanto ne sai questa bambina ha subito traumi o vive in una condizione famigliare particolare? Sono domande che sorgono spontanee prima di inoltrarci nell' evenienza di un' esperienza fuori dal corpo...
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Possibile Obe? 3 Settimane 1 Giorno fa #3

  • MrKrueger
  • Avatar di MrKrueger
  • Online
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 207
  • Ringraziamenti ricevuti 51
  • Karma: 0
Ciao Gemini. Diciamo che il contesto famigliare non è dei migliori, in quanto i genitori sono separati e la madre ha non pochi problemi dovendo crescere 3 figlie da sola. Nonostante la madre si sia sempre sforzata di dare alle figlie il massimo, di fatto non facendole mancare nulla a livello materiale.
Non sempre ciò che l'occhio vede corrisponde alla realtà.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Possibile Obe? 3 Settimane 1 Giorno fa #4

  • KitCarson1971
  • Avatar di KitCarson1971
  • Online
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 458
  • Ringraziamenti ricevuti 93
  • Karma: 0
Partiamo come sempre da lontano caro Mr. dicendo che questo è un fenomeno da sempre ammesso dai popoli di tutti i tempi, e che costituisce la base di tutte le dottrine e riti "magici" ed occultistici, il che dimostra l'obbiettività del fenomeno. La ragazzina va capita, non è una sciocchezza osservare il proprio fisico dal di fuori, sia che fosse di tipo parasomatico o asomatico. Nel primo caso (in parole povere...) si osserva se stessi da un'entità simile al corpo fisico, nel secondo da un'entità non meglio individuata.

Ovvio che l'O.O.B.E vada a collegarsi con i Viaggi in Astrale. Nello specifico si dovrebbe indagare su ciò che fa scattare la molla dell'esperienza bilocativa che, come riporti, non risulta un caso isolato per la bambina. La stanchezza ed il relativo semi-appisolamento può esserne la con-causa, così come una mancanza patologica di energia/e data dall'anemia riscontrata. Si sa infatti che l'anemia rende "fiacchi", sonnolenti, esangui, con pesantezza di testa, ecc. con una gran voglia di...non fare niente...

Sono sintomi debelitanti che certamente con la concentrazione per lo studio vengono amplificati, fino (probabilmente) a stabilire una condizione bilocativa non voluta. Certo la sua condizione famigliare non la aiuta di certo, magari l'introversione può determinarsi come un imbuto visto al rovescio, come uno sfogo, al punto da "voler inconsciamente uscire" da una situazione famigliare precaria. anche questo va tenuto in considerazione. Lo spavento della piccola conduce a questa spiegazione, ad una esperienza che non è sperimentale, ma spontanea data dai fattori sopra elencati.

Caro Mister, se convieni con quanto ho detto fammelo sapere cosicchè ti dia il mio indirizzo, tramite il quale mi farai avere una cassa di spumante. Tassativamente Pinot Oltrepò...
Un saluto
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Possibile Obe? 3 Settimane 1 Giorno fa #5

  • MrKrueger
  • Avatar di MrKrueger
  • Online
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 207
  • Ringraziamenti ricevuti 51
  • Karma: 0
Buonasera Kit. Sono d'accordo totalmente con la tua opinione. Ed infatti è stata la primissima cosa che ho pensato quando si è verificato il fatto al doposcuola, senza ancora sapere neanche che fosse già successo in passato. Ecco, una cosa che mi interessa è appunto capire se c'è un eventuale collegamento tra l'anemia riscontrata e queste sue "uscite". Magari provo a parlare alla ragazzina con calma al prossimo incontro, cerco di farmi dare qualche dettaglio ulteriore senza metterle comunque ansia, è pur sempre una bambina, quindi non credo sia il caso di parlarle di Oobe. Quello che posso dire io è che si tratta di una bambina tranquilla, la più studiosa delle figlie, con particolare predilezione da parte sua di matematica e disegno (quest'ultimo come la maggior parte dei bambini credo).
Va bene per la cassa di spumante, ma dovrai darmi bene istruzioni, io sono astemio e non capisco nulla di alcolici! :(
Non sempre ciò che l'occhio vede corrisponde alla realtà.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Possibile Obe? 3 Settimane 1 Giorno fa #6

  • vanoli
  • Avatar di vanoli
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 163
  • Ringraziamenti ricevuti 12
  • Karma: 0
MrKrueger ha scritto:
Buonasera Kit. Sono d'accordo totalmente con la tua opinione. Ed infatti è stata la primissima cosa che ho pensato quando si è verificato il fatto al doposcuola, senza ancora sapere neanche che fosse già successo in passato. Ecco, una cosa che mi interessa è appunto capire se c'è un eventuale collegamento tra l'anemia riscontrata e queste sue "uscite". Magari provo a parlare alla ragazzina con calma al prossimo incontro, cerco di farmi dare qualche dettaglio ulteriore senza metterle comunque ansia, è pur sempre una bambina, quindi non credo sia il caso di parlarle di Oobe. Quello che posso dire io è che si tratta di una bambina tranquilla, la più studiosa delle figlie, con particolare predilezione da parte sua di matematica e disegno (quest'ultimo come la maggior parte dei bambini credo).
Va bene per la cassa di spumante, ma dovrai darmi bene istruzioni, io sono astemio e non capisco nulla di alcolici! :(

mrk, secondo me il suo corpo ha avuto un momento di bassa pressione in cui poi l'anima si è staccata.
personalmente i che fuori e dentro al corpo dal 20 gennaio 2006 al fine marzo 2006 l'ho fatto ogni giorno in quel contesto, solo una volta mi è capitato di stare a metà strada,e quindi poi arrivai subito. molto probabilmente quella bambina ha avuto questa obe. non so cosa vuol dire troppo rimanere sospesi a guardare in giu, a mio parere può non essere piacevole in quanto, giò la morte è difficle accettarla chissa vedersi dall'alto e nessuno ti sente, poi a prescindere che si hanno 10 100 o 1000 anni è guale per tutti.

meglio educare questi ragazzi a queste cose, sono gia svegli con il telefono quindi possono evolversi anche con l'anima e magari viaggiare in altri pianeti dato che è consentito
in paradiso si cade come dei bambini, ma questo non è un buon segno di fede difronte a tutti i fratelli
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Possibile Obe? 3 Settimane 1 Giorno fa #7

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1106
  • Ringraziamenti ricevuti 172
  • Karma: 3
Anche io penso che lo scompenso di ferro abbia potuto avere una sua influenza sul fenomeno...ma fino a che punto? Certo un' anemia, una non perfetta forma fisica, sommata alla non proprio felice condizione morale della bambina puó innescare una certa casistica imprevedibile. Quello che peró mi lascia perplesso è la reazione isterica...si beh, comunque è piccola, non puó fronteggiare con serenitá e consapevolezza una cosa del genere. Se queste depersonalizzazioni o esperienze extracorporee che dir si voglia sono frequenti, e se questa ragazzina ne risulta estremamente shoccata, io personalmente cercherei di farla parlare il più possibile di quello che si porta dentro...con il dovuto tatto ovviamente...
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Possibile Obe? 3 Settimane 23 Ore fa #8

  • vanoli
  • Avatar di vanoli
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 163
  • Ringraziamenti ricevuti 12
  • Karma: 0
Gemini ha scritto:
Anche io penso che lo scompenso di ferro abbia potuto avere una sua influenza sul fenomeno...ma fino a che punto? Certo un' anemia, una non perfetta forma fisica, sommata alla non proprio felice condizione morale della bambina puó innescare una certa casistica imprevedibile. Quello che peró mi lascia perplesso è la reazione isterica...si beh, comunque è piccola, non puó fronteggiare con serenitá e consapevolezza una cosa del genere. Se queste depersonalizzazioni o esperienze extracorporee che dir si voglia sono frequenti, e se questa ragazzina ne risulta estremamente shoccata, io personalmente cercherei di farla parlare il più possibile di quello che si porta dentro...con il dovuto tatto ovviamente...

gemini ma non hai considerato una cosa importante, se questa ragazza è uscita cosi facilemnte con quel problema, è possibile che la condizione si rimanifesti di punto in bianco per darle nuovamente uno schock pesante. prova a spiegarle cosa è l'anima almeno cerca se stessa, lo so non è facile io non capivo niente, pèerchè tra l'altro ci sono passato anch'io, però facile non è per niente
in paradiso si cade come dei bambini, ma questo non è un buon segno di fede difronte a tutti i fratelli
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Possibile Obe? 3 Settimane 10 Ore fa #9

  • MrKrueger
  • Avatar di MrKrueger
  • Online
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 207
  • Ringraziamenti ricevuti 51
  • Karma: 0
Cerco di investigare discretamente, sia con la diretta interessata che con la madre con la quale sono in buoni rapporti.
Non sempre ciò che l'occhio vede corrisponde alla realtà.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : KitCarson1971

Possibile Obe? 3 Settimane 9 Ore fa #10

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1106
  • Ringraziamenti ricevuti 172
  • Karma: 3
MrKrueger ha scritto:
Cerco di investigare discretamente, sia con la diretta interessata che con la madre con la quale sono in buoni rapporti.

Si dagli una mano Krueger fin dove puoi arrivare :wink: ... perchè finchè sei stato ignaro della cosa e non avresti assistito l' evento è un conto, ma una volta appreso ció che accade a questa ragazzina, e visto che non sei impreparato, è difficile restarne indefferenti.
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : KitCarson1971

Possibile Obe? 2 Settimane 6 Giorni fa #11

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1675
  • Ringraziamenti ricevuti 467
  • Karma: 30
Mi chiedevo se oltre agli esami diagnostici e strumentali, le abbiano fatto fare anche un colloquio con uno psichiatra, perché un'esperienza "extra corporea" può essere anche interpretata come un sintomo dissociativo.
Dico può, non è detto che lo sia.
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Possibile Obe? 2 Settimane 6 Giorni fa #12

  • MrKrueger
  • Avatar di MrKrueger
  • Online
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 207
  • Ringraziamenti ricevuti 51
  • Karma: 0
valle ha scritto:
Mi chiedevo se oltre agli esami diagnostici e strumentali, le abbiano fatto fare anche un colloquio con uno psichiatra, perché un'esperienza "extra corporea" può essere anche interpretata come un sintomo dissociativo.
Dico può, non è detto che lo sia.
Psichiatra non so, posso chiedere. Invece so che tutte e tre le figlie sono state in seguito alla separazione dei genitori seguite per un po' di tempo da uno psicologo.
Non sempre ciò che l'occhio vede corrisponde alla realtà.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Possibile Obe? 2 Settimane 6 Giorni fa #13

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1106
  • Ringraziamenti ricevuti 172
  • Karma: 3
@Valle
Chiedo venia se sbaglio, ne saprai di gran lunga piú di me a riguardo, ma un disturbo dissociativo non è caratterizzato dalla instabilitá della propria personalitá? Cioè il paziente affetto da questo disturbo dovrebbe ostentare 2 o piú personalitá...ma non mi sembra che il caso in questione manifesti questi sintomi..
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Possibile Obe? 2 Settimane 6 Giorni fa #14

  • KitCarson1971
  • Avatar di KitCarson1971
  • Online
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 458
  • Ringraziamenti ricevuti 93
  • Karma: 0
Gemini ha scritto:
@Valle
Chiedo venia se sbaglio, ne saprai di gran lunga piú di me a riguardo, ma un disturbo dissociativo non è caratterizzato dalla instabilitá della propria personalitá? Cioè il paziente affetto da questo disturbo dovrebbe ostentare 2 o piú personalitá...ma non mi sembra che il caso in questione manifesti questi sintomi..


Ogni tanto vado controcorrente, ovvero contro il mytyco Gemini...
Va detto per onor del vero che l'esperienza extracorporea presenta, a livello psichiatrico, ha dirette somiglianze con certe manifestazioni psicopatologiche, non sarà il caso della bambina, ma va detto che certe "reazioni" quali la "depersonalizzazione", ovvero in considerazione di un processo per il quale un individuo perde il senso di realtà della propria persona, e la "dissociazione", che arriva ad essere la disintegrazione della personalità. Concetto questo che ci riporterebbe alla possessione, ma non è in questo frangente specifico il caso, non essendoci basi attinenti.

Se veramente tale "sdoppiamento" si è verificato nella bambina, va ugualmente considerato, pur considerando perfettamente sano la protagonista di quanto stiamo trattando, perchè la psicoanalisi ci propone che non esiste una differenza "qualitativa" tra soggetto sano e soggetto nevrotico, non esistendo un vero spazio di demarcazione tra l'uno e l'altro. Ognuno di noi è nevrotico caro Gemini, a suo modo e maniera s'intende, giacchè una personalità perfettamente equilibrata non può esistere.
Con questo sto reggendo le reggicalze all'amico Valle... ma tanto mi sentivo di dire.
Un saluto
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Possibile Obe? 2 Settimane 6 Giorni fa #15

  • vanoli
  • Avatar di vanoli
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 163
  • Ringraziamenti ricevuti 12
  • Karma: 0
KitCarson1971 ha scritto:
Gemini ha scritto:
@Valle
Chiedo venia se sbaglio, ne saprai di gran lunga piú di me a riguardo, ma un disturbo dissociativo non è caratterizzato dalla instabilitá della propria personalitá? Cioè il paziente affetto da questo disturbo dovrebbe ostentare 2 o piú personalitá...ma non mi sembra che il caso in questione manifesti questi sintomi..


Ogni tanto vado controcorrente, ovvero contro il mytyco Gemini...
Va detto per onor del vero che l'esperienza extracorporea presenta, a livello psichiatrico, ha dirette somiglianze con certe manifestazioni psicopatologiche, non sarà il caso della bambina, ma va detto che certe "reazioni" quali la "depersonalizzazione", ovvero in considerazione di un processo per il quale un individuo perde il senso di realtà della propria persona, e la "dissociazione", che arriva ad essere la disintegrazione della personalità. Concetto questo che ci riporterebbe alla possessione, ma non è in questo frangente specifico il caso, non essendoci basi attinenti.

Se veramente tale "sdoppiamento" si è verificato nella bambina, va ugualmente considerato, pur considerando perfettamente sano la protagonista di quanto stiamo trattando, perchè la psicoanalisi ci propone che non esiste una differenza "qualitativa" tra soggetto sano e soggetto nevrotico, non esistendo un vero spazio di demarcazione tra l'uno e l'altro. Ognuno di noi è nevrotico caro Gemini, a suo modo e maniera s'intende, giacchè una personalità perfettamente equilibrata non può esistere.
Con questo sto reggendo le reggicalze all'amico Valle... ma tanto mi sentivo di dire.
Un saluto

questi si che sono ragionamenti " entrare in memoria " significa distruzione della personalità e dei sentimenti del momento stesso. l'unica cosa da fare è cavalcare questo insediamento che irrompe cosi forte nell'anima che o ci si diverte o ci si spaventa cosi tanto da non parlarne per rivivere il trauma. ti ricordo kit che la possessione è solo 1 dei due casi casi possibili esiste anche la sotituzione dell'anima momentanea. se la bambina fosse stata posseduta o sostituita non sarebbe stata ferma, li era proprio assente , un corpo con ancora 2 posti disponibili.mica solo i demoni possono entrare nei corpi. in secondo luogo tutti siamo perfetti altrimenti non saremmo in memoria e la memorià è la perfezione assoluta dello svolgimento del momento successivo

chi intende capisce bene cosa dico, siamo veramente dei perfetti attori pubblici.
in paradiso si cade come dei bambini, ma questo non è un buon segno di fede difronte a tutti i fratelli
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Possibile Obe? 2 Settimane 5 Giorni fa #16

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1106
  • Ringraziamenti ricevuti 172
  • Karma: 3
Depersonallizzarsi non è cosí raro e non sempre traumatico. Non so quanti abbiano mai provato a farlo in modo intenzionale ed autoindotto. Io per esempio l' ho sperimentato e constatato fin da bambino... è talmente semplice...basta uno specchio ed un po' di concentrazione. Sinceramente mi preoccupa piú la reazione della creatura, lo shock che gli provoca, piuttosto che la bilocazione in se. C' è un problema di fondo, che è poi quello che abbiamo appreso...questa sua recondita condizione morale persiste in background, ed è talmente potente, tanto quanto potrebbe esserlo per qualsiasi bambino, che anche se mentalmente impegnata la porta ad estraniarsi dalla realtá come un rifiuto di se stessa come persona.
@ krueger
ma non è che quasi quasi sta ragazzina si sente in colpa per la separazione dei genitori? Sono incappato in molti casi del genere e non sarebbe poi cosí inusuale.
πνεύματος
Ultima modifica: 2 Settimane 5 Giorni fa da Gemini.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Possibile Obe? 2 Settimane 5 Giorni fa #17

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Online
  • Moderatore
  • Messaggi: 2028
  • Ringraziamenti ricevuti 466
  • Karma: 20
Gemini ha scritto:
il paziente affetto da questo disturbo dovrebbe ostentare 2 o piú personalitá..

Credo che quello che intendi tu si identifichi come bipolarismo e schizofrenia, diverso da disturbi dissociativi
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
Ultima modifica: 2 Settimane 5 Giorni fa da ParanormalStudio Emiliano.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Possibile Obe? 2 Settimane 5 Giorni fa #18

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1106
  • Ringraziamenti ricevuti 172
  • Karma: 3
No Emiliano, perdonami, il bipolarismo è caratterizzato da sbalzi di umore, di stati morali alternanti, di fasi depressive repentine e non. La schizofrenia è di per se dissociativa si ma dalla realtá, con caratteristiche paranoiche che poco o nulla hanno a che vedere con i disturbi dissociativi di personalitá. La dissociazione vera e propria implica una marcata fatica nell' autodeterminarsi, un decoscienzamento totale che puó far scaturire altre personalitá totalmente differenti tra loro....in soldoni come una vera e propria possessione da parte di una o piú entitá.
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Possibile Obe? 2 Settimane 5 Giorni fa #19

  • MrKrueger
  • Avatar di MrKrueger
  • Online
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 207
  • Ringraziamenti ricevuti 51
  • Karma: 0
@Gemini: Potrebbe essere, anche se comunque i genitori sono separati da diversi anni, quando lei aveva due o tre anni.
Oggi pomeriggio salvo imprevisti dovrebbe venire al doposcuola, ne approfitto per chiederle qualcosa, magari se avete qualche suggerimento su cosa chiederle fatemi sapere cosi provvedo.
Non sempre ciò che l'occhio vede corrisponde alla realtà.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Possibile Obe? 2 Settimane 5 Giorni fa #20

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Online
  • Moderatore
  • Messaggi: 2028
  • Ringraziamenti ricevuti 466
  • Karma: 20
Gemini ha scritto:
No Emiliano, perdonami, il bipolarismo è caratterizzato da sbalzi di umore, di stati morali alternanti, di fasi depressive repentine e non. La schizofrenia è di per se dissociativa si ma dalla realtá, con caratteristiche paranoiche che poco o nulla hanno a che vedere con i disturbi dissociativi di personalitá. La dissociazione vera e propria implica una marcata fatica nell' autodeterminarsi, un decoscienzamento totale che puó far scaturire altre personalitá totalmente differenti tra loro....in soldoni come una vera e propria possessione da parte di una o piú entitá.

Ma infatti io dicevo proprio questo. Hai chiesto se il disturbo dissociativo non è caratterizzato dalla instabilità della personalità ostentando due o più personalità; sottolineavo che quello è il caso di bipolarismo o schizofrenia, che però non c'entrano con la fase dissociativa del caso in questione.

Qui parliamo di una persona che esce dal proprio corpo e vede l'intera stanza, non c'entra nulla con la personalità. Comunque, non sono così convinto della tua distinzione tra bipolarismo e schizofrenia ed il tipo di dissociazione ad essa imputata, sebbene probabilmente non ci capiamo per il semplice fatto che non padroneggiamo (per lo meno io) le conoscienze ed i termini medici adeguati per intenderci senza malintesi.

PS: precisazione dovuta: quando dico "bipolarismo O schizofrenia" non intendo che sono due sinonimi; sono due condizioni patologiche ben diverse (il primo è riferito alla personalità, mentre nel secondo caso non è necessario avere molteplici personalità ma si fa riferimento ad altri tipi di disturbi della funzione celebrale che comprendono anche allucinazioni e interpretazioni "errate" della realtà che ci circonda che causano però anche di conseguenza alterazioni dello stato d'animo della persona). Quello che intendo è che qui parliamo di una teorica dissociazione totale dal proprio corpo e nessuna di queste cose penso si inserisca in questo caso
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
Ultima modifica: 2 Settimane 5 Giorni fa da ParanormalStudio Emiliano. Motivo: aggiunto secondo paragrafo e PS
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.994 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.