IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Strana esperienza da bambino

Strana esperienza da bambino 1 Mese 2 Ore fa #1

  • Mmmarco
  • Avatar di Mmmarco
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 1
  • Karma: 0
Salve a tutti, quando ero piccolo mi è successo qualcosa che ancora oggi non sono in grado di spiegare, era una sera e a un certo punto mi fissati la mano concentrandomi su essa, dopo un pó vidi delle chiare linee nere e ondulato che si muovevano sopra la mano, mi spaventa e smisi di fissarla, subito dopo attraversando il corridoio vidi qualcosa che circondava leggermente il corpo di mia madre che era sdraiata a letto, entrai in camera spaventato. Dopo un pó uscì ed era tutto normale. Sapete dirmi qualcosa a riguardo o spiegarmi qualcosa?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Strana esperienza da bambino 1 Mese 9 Minuti fa #2

  • KitCarson1971
  • Avatar di KitCarson1971
  • Online
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 295
  • Ringraziamenti ricevuti 46
  • Karma: 0
Mmmarco ha scritto:
Salve a tutti, quando ero piccolo mi è successo qualcosa che ancora oggi non sono in grado di spiegare, era una sera e a un certo punto mi fissati la mano concentrandomi su essa, dopo un pó vidi delle chiare linee nere e ondulato che si muovevano sopra la mano, mi spaventa e smisi di fissarla, subito dopo attraversando il corridoio vidi qualcosa che circondava leggermente il corpo di mia madre che era sdraiata a letto, entrai in camera spaventato. Dopo un pó uscì ed era tutto normale. Sapete dirmi qualcosa a riguardo o spiegarmi qualcosa?


Ciao. Quanto da te riferito, pur ben compreso nella semplicità dell'estensione, non è molto particolareggiato. Così, di primo acchito sembra che tu descriva l'aura che, per la psichiatria indica un insieme di sintomi che precorrono l'accesso epilettico convulsivo.
Significato del tutto diverso ha assunto l'aura nella mistica, per il campo del soprasensibile e nella paranormalità. Il presupposto è che il corpo umano emetta radiazioni invisibili ai più, ma che possono essere percepite da soggetti "sensitivi".

Molti pittori hanno da sempre raffigurato Gesù, la Madonna, i santi, circondati da una luminosità diversamente chiamata, si va dall'"aureola" (che comprende la testa), "nimbo" (del corpo), o "gloria" (un'aurea globale e molto fluida).
Un saluto
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.836 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.