IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Mi è apparsa la figura di una donna e qualche giorno dopo ho scoperto chi era

esperienza personale 2 Mesi 5 Giorni fa #1

  • katy54
  • Avatar di katy54
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 3
  • Karma: 0
Salve mi sono iscritta a questo forum perché ho proprio bisogno di un confronto o comunque di spiegazione su quello che sperimento, ecco mi spiego.
Una sera mi distendo a letto e stavo per addormentarmi quando una luce mi si appare davanti, avevo gli occhi chiusi, questa luce si fece sempre più chiara e mi permise di vedere una camera semi buia nel quale si trovava una donna seduta sulle ginocchia in atteggiamento di preghiera, la sentii dire: "Dio, sto morendo!". aveva i capelli biondo scuro, non molto lunghi che teneva legati a coda sulla nuca, indossava una tuta arancione. L'immagine durò pochi secondi e poi apri gli occhi.
Io ho interpretato il fatto in questo modo, la donna magari sapeva di soffrire di una malattia che ormai l'aveva ridotta alla fine della vita e forse pregava per questo.
Da premettere che io non guardo tanta tv, qualche giorno dopo la vidi in televisione al tg, mentre passavo per caso davanti allo schermo, e mi sorpresi molto del fatto. In pratica la donna che avevo visto durante il mio rilassamento era una giornalista che era stata sequestra in un paese straniero e che pensava che presto sarebbe stata uccisa, alla fine invece è stata liberata dall'esercito italiano.
Bene, volevo capire che cosa accade alla mente in questi casi e accetto suggerimenti per studiare, approfondire e conoscere questo fenomeno attraverso libri, articoli, altre esperienze fatte dal altre persone ecc. Grazie!!!!!!
Ultima modifica: 2 Mesi 4 Giorni fa da Nyma. Motivo: Titolo generico
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

esperienza personale 1 Mese 1 Settimana fa #2

  • Nyma
  • Avatar di Nyma
  • Offline
  • Moderatore
  • Tempus Edax Rerum
  • Messaggi: 2029
  • Ringraziamenti ricevuti 352
  • Karma: 15
Ciao, quello che racconti è un avvenimento molto interessante. Spero che qualcuno riesca a darti una spiegazione soddisfacente.
Io tendo a pensare che alcune persone abbiano una maggiore sensibilità cerebrale. Il loro cervello registra molte informazioni e a livello inconscio le fa combaciare come un puzzle per poi mostrare il risultato alla mente conscia attraverso sogni o visioni.
Eadem mutata resurgo
Dio è un cerchio il cui centro è ovunque e la cui circonferenza è da nessuna parte.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : katy54

esperienza personale 1 Mese 1 Settimana fa #3

  • KitCarson1971
  • Avatar di KitCarson1971
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 264
  • Ringraziamenti ricevuti 43
  • Karma: 0
katy54 ha scritto:
Salve mi sono iscritta a questo forum perché ho proprio bisogno di un confronto o comunque di spiegazione su quello che sperimento, ecco mi spiego.
Una sera mi distendo a letto e stavo per addormentarmi quando una luce mi si appare davanti, avevo gli occhi chiusi, questa luce si fece sempre più chiara e mi permise di vedere una camera semi buia nel quale si trovava una donna seduta sulle ginocchia in atteggiamento di preghiera, la sentii dire: "Dio, sto morendo!". aveva i capelli biondo scuro, non molto lunghi che teneva legati a coda sulla nuca, indossava una tuta arancione. L'immagine durò pochi secondi e poi apri gli occhi.
Io ho interpretato il fatto in questo modo, la donna magari sapeva di soffrire di una malattia che ormai l'aveva ridotta alla fine della vita e forse pregava per questo.
Da premettere che io non guardo tanta tv, qualche giorno dopo la vidi in televisione al tg, mentre passavo per caso davanti allo schermo, e mi sorpresi molto del fatto. In pratica la donna che avevo visto durante il mio rilassamento era una giornalista che era stata sequestra in un paese straniero e che pensava che presto sarebbe stata uccisa, alla fine invece è stata liberata dall'esercito italiano.
Bene, volevo capire che cosa accade alla mente in questi casi e accetto suggerimenti per studiare, approfondire e conoscere questo fenomeno attraverso libri, articoli, altre esperienze fatte dal altre persone ecc. Grazie!!!!!!

Buongiorno Katy.
E' questo un caso di visione paranormale (chiaro-veggenza visiva), dato dagli stimoli che le fibre nervose ricevono dal mondo esterno. Recepibili quando l'attività vigile è sopita, vuoi per il riposo, per un rilassamento completo, od anche in pieno sonno (sogni lucidi), ovvero percepibili e a volte "visti" in condizioni psichiche ottimali.

L'elemento chiave della tua visualizzazione è stato emesso dalla stessa prigioniera, la cui angoscia (che tu ben hai rilevato) ha scatenato un'immagine da te visualizzata in pieno. Hai praticamente "visto" dall'esterno, da percepiente sensibile quale sei, la vicenda triste della sequestrata, pertanto è evidente l'inserimento di una forma di chiaroveggenza.

Il tuo "recepire" credo che si spieghi con la disperazione della su detta giornalista prigioniera, e con la disponibilità psichica del momento di entrambe, che ha aperto la via alle risorse nascoste dei singoli subconsci, necessari per realizzare il fenomeno. Attimi unici, difficili da ripetersi a comando come vorrebbero certi scienziatucoli per poter confermare questo tipo di fenomeni.
Un saluto
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

esperienza personale 1 Mese 1 Settimana fa #4

  • katy54
  • Avatar di katy54
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 3
  • Karma: 0
Grazie, per la risposta.
Ultima modifica: 1 Mese 1 Settimana fa da katy54.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.845 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.