IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Mia madre ha incontrato una veggente?

Mia madre ha incontrato una veggente? 1 Mese 1 Settimana fa #1

  • Walk_your_way
  • Avatar di Walk_your_way
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 2
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 0
Allora ragazzi dico solo, non iniziate a parlare di spiriti e demoni come degli invasati perché mi mettete paura. Io non so cosa pensare a riguardo, in quanto mi considero scettica ma non del tutto perciò vi chiedo solo un po' di tatto.

La ragazza di cui vi sto per parlare la chiamerò Lucia. Non si chiama cosi , ma so il suo vero nome, mia madre purtroppo non ricorda il cognome. Io non ci credo perché aggiunge sempre che non sono cose buone e in nessun modo la dovrei contattare.
All'età di vent'anni mia madre era all'Università e conobbe, tramite un'amica in comune che chiamerò Teresa, Lucia che al tempo studiava medicina e diceva di avere questi poteri che sfruttava solo con amici stretti e senza richiedere denaro.
Mamma ne approfittò e le fece delle domande.
Non solo Lucia è riuscita ad indovinare il posto in cui mia mamma sarebbe venuta ad abitare (dove sono nata è un paesello sperduto che non è segnato neanche nelle cartine) ma ci ha preso sul numero dei figli e il loro sesso, ha descritto mio fratello come un ragazzo alto ed atletico (lo ha visto nella casa della bellezza, lei vedeva sempre i bambini in determinate case) e mio fratello è cosi. Ha detto che mamma avrebbe lavorato in un ufficio lontano da mio padre, ed attualmente i miei si vedono una volta al mese per il lavoro di mia madre. Ha visto le pareti bianche di casa nostra ed i quadri appesi in salotto, lei disse astratti, fatti di tanti colori e credetemi lo sono! Ma adesso arriva l'inquietante. Lei vedeva la causa della morte delle persone e l'età in cui tutto sarebbe successo. Era molto empatica e infatti, come disse a mia madre, quando percepiva la morte e il dolore nella persone di fronte a lei, non glielo diceva mai.
Al tempo ebbe un flashback (così avvenivano le sue premonizioni)di come e quando sarebbe morta una ragazza che mia madre conosceva. Lo disse solo a Teresa e lei lo rivelò a mia madre. Qualche anno fa mamma è venuta a sapere della morte di questa ragazza per l'esatta causa che aveva detto Lucia. È rimasta sconvolta.
In ultimo, ma avrei tante altre cose da dirvi. In quel periodo girava il famoso mostro di Firenze, un serial-killer che uccideva le coppiette. Lei disse di aver visto la sua faccia, un uomo vecchio, capelli bianchi e occhi azzurri e se volete andate a vedere le sue foto su google perché darete ragione e lei.
Va bene che nella vita magari, una premonizione possa autosuggestionarti ma la morte di quella persona come me la spiegate? Non penso abbia mai detto il falso, ma a questo punto quanto poteva essere maligna o appoggiarsi su demoni una persona che sicuramente ha fatto medicina per prevenire le morti che vedeva nel futuro?

Ah, ha capito anche che a mia madre era morto il padre da piccola, perché le ha detto che nella sua infanzia c'era un forte dolore e in ultimo ha affermato ridendo "tu per me sei un libro aperto"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Mia madre ha incontrato una veggente? 1 Mese 1 Settimana fa #2

  • Raenset
  • Avatar di Raenset
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 349
  • Ringraziamenti ricevuti 74
  • Karma: 2
Ciao. Beh, Pacciani fu assolto in appello, però. Poi morì, prima di un ulteriore processo.
"I became insane, with long intervals of horrible sanity." Edgar Allan Poe
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Mia madre ha incontrato una veggente? 1 Mese 1 Settimana fa #3

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 783
  • Ringraziamenti ricevuti 115
  • Karma: 2
Ciao Walk... per esperienza, e per tatto appunto, posso dirti che le persone che hanno realmente delle doti di premonizione (forse nel globo si contano sulle dita di una mano) sono molto reticenti nel parlare, o svelare che forse ci sta meglio, il futuro altrui...bello o brutto che sia. Molte premonizioni da te citate possono aver condizionato tua madre visto che ne rimase molto colpita...sembrano stupidaggini ma alcune persone possono influenzare in modo passivo le azioni future di altre. Per quanto riguarda la morte di quella persona beh, che dire, ci avrà preso per botta di lato B, probabilmente... non spetta a me, come agli altri, giudicare quello che è accaduto in realtà, se si è trattato di vera autentica preveggenza o di altro nessuno può comprarlo ad occhi chiusi...ma resta il fatto che questa Lucia ha predetto con molta leggerezza alcune cose sulle quali si dovrebbe mantenere un certo riserbo, ammenochè non lo si faccia per millanteria o peggio per speculare al fine di lucro ...e poi, in ultimo, dalla frase "per me sei come un libro aperto" traspare nuda e cruda la suggestione che si vuol imprimere.
πνεύματος
Ultima modifica: 1 Mese 1 Settimana fa da Gemini.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Raenset
Tempo creazione pagina: 0.564 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.