IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami
  • Pagina:
  • 1
  • 2

ARGOMENTO: Nel mezzo del cammin di nostra vita

Nel mezzo del cammin di nostra vita 1 Anno 11 Mesi fa #1

  • Lupo Solitario
  • Avatar di Lupo Solitario
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 28
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 0
Ebbene eccomi qui, come Dante, in quel limbo che sono i 30'anni, la terra di mezzo, a fare mille e una ipotesi sulla vita.
Da quando ero piccolo sono sempre stato attratto da tutto, ma in particolar modo dalla "magia".
Ai tempi non sapevo cosa fosse, vedevo il cartone di Topolino "Fantasia" e il film "Il drago del lago di fuoco" e mi immaginavo stelline uscire dalle mani o talismani magici che si illuminavano.
Crescendo ho avuto molte (troppe) altre passioni, e solo in questo ultimo periodo mi sono finalmente riavvicinato a quella remota passione, comunque mai sopita.
Come semrpe è avvenuto per caso: ho ritrovato delle pietre che avevo collezionato da piccolo e ho voluto trovare quelle del mio segno zodiacale…e da lì è nato tutto, la passione per la cristalloterapia in primis, che poi è andata spaziando su…praticamente TUTTO, ed è questo il mio problema: una ricerca porta ad un'altra, l'altra ad altre due, quelle due ad altre 10…e si finisce col ritrovarsi la casa piena di libri…ed altrettante domande.
Avevo letto l'antico testamento della Bibbia, quindi il passo è breve per ritrovarsi ad analizzare tutte le religioni del mondo (o almeno le maggiori), ma la confusione è diventata sempre maggiore.
Voi starete pensando "ok, ma quindi qual'è il tuo problema???"

Ebbene, il mio problema è che non ci capisco più niente, tendenzialmente credo che tutto sia possibile, che ogni dottrina e religione contenga una Verità, come ogni filosofia, ogni studio che si basi sul potere primordiale di questa Terra, che chiamiamo Dio.
Il problema è che sono ormai così aperto ad accettare tutto ma fossilizzato sulla ricerca pratica del senso e della magia della Vita, che ho perso la connessione con la MIA vita, con il mio IO, e non riesco a prendere una decisione in merito a niente.

Credo sia molto più facile per le persone che hanno scelto una strada (che sia il Cristianesimo, la Wicca, l'ateismo o qualsiasi altra strada) perchè perlomeno credono in qualcosa di concreto, in UNA sola cosa, e soprattutto hanno ben chiaro il loro obiettivo, il senso della loro vita, delle loro azioni.
Io non ce la faccio e mi ritrovo a vagare nel "limbo" di quelli che non vogliono precludersi niente, che hanno paura di fare la scelta sbagliata e che per tal motivo rimangono degli ignavi che non prendono nessuna cazzo di decisione, anche se lo so che una volta che si crede a qualcosa ovviamente si pensa sia quella giusta…ma il problema è esserne trovarla ed convinti, non posso mentire a me stesso.
Ultima modifica: 1 Anno 11 Mesi fa da Nyma. Motivo: linguaggio sms "cmq"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Nel mezzo del cammin di nostra vita 1 Anno 11 Mesi fa #2

  • lechateau
  • Avatar di lechateau
Siamo in due....io sono come te, credo a tutto e a niente, è vengo da 40 anni di cattolicesimo forte

L'uomo saggio non crede a nulla come Verità ma è aperto a tutto, perché non c'è verità assoluta

Non fare del male a nessuno e sei nel regno di Dio
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Nel mezzo del cammin di nostra vita 1 Anno 11 Mesi fa #3

  • lechateau
  • Avatar di lechateau
Se Dio voleva non esistevano centomila teorie e religioni diverse, evidentemente Lui se ne frega....sei sulla giusta strada
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Nel mezzo del cammin di nostra vita 1 Anno 11 Mesi fa #4

  • DEM
  • Avatar di DEM
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 454
  • Ringraziamenti ricevuti 79
  • Karma: 6
@Lupo solitario
Ciao,penso che domandarsi se siamo nel giusto sia già una mossa coscienziosa..
Mi fanno molta più paura quelle persone che nella vita marciano come carroarmati..senza soffermarsi mai..senza porsi domande..
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Nel mezzo del cammin di nostra vita 1 Anno 11 Mesi fa #5

  • Lupo Solitario
  • Avatar di Lupo Solitario
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 28
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 0
Io non sono mai stato credente (intendo cristianamente) se non per un breve periodo in cui mi sono accostato alla chiesa evangelica (escludendo quando si è piccoli che ti inculcano di pregare e andare a messa, si intende) e comunque mi è servito a valutare colontariamente anche la strada offerta dalla "chiesa". anzi è forse da quel momento che, avendo iniziato a leggere la Bibbia, mi sono poi ritrovato a dubitarne e quindi iniziare delle ricerche più vaste…che però mi hanno dato solo dubbi invece che certezze :(
E' vero comunque, meglio porsi domande che cercare solo di dare risposte, forse la Verità esiste, forse no, forse sta in ognuno di noi…è che non so come - e dove - trovarla...
Ultima modifica: 1 Anno 11 Mesi fa da Nyma. Motivo: no linguaggio sms "cmq"
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Nel mezzo del cammin di nostra vita 1 Anno 11 Mesi fa #6

  • DEM
  • Avatar di DEM
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 454
  • Ringraziamenti ricevuti 79
  • Karma: 6
Lupo Solitario ha scritto:
Io non sono mai stato credente (intendo cristianamente) se non per un breve periodo in cui mi sono accostato alla chiesa evangelica (escludendo quando si è piccoli che ti inculcano di pregare e andare a messa, si intende) e cmq mi è servito a valutare colontariamente anche la strada offerta dalla "chiesa". anzi è forse da quel momento che, avendo iniziato a leggere la Bibbia, mi sono poi ritrovato a dubitarne e quindi iniziare delle ricerche più vaste…che però mi hanno dato solo dubbi invece che certezze :(
E' vero cmq, meglio porsi domande che cercare solo di dare risposte, forse la Verità esiste, forse no, forse sta in ognuno di noi…è che non so come - e dove - trovarla...

Ti sembrero' banale...ma la risposta e' veramente dentro di te..
Ogni volta che aspetti che qualcuno ti dia risposte non saranno mai le tue...ti basta credere agli altri?
A me non e' bastato...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Lupo Solitario

Nel mezzo del cammin di nostra vita 1 Anno 11 Mesi fa #7

  • Ciuccolo
  • Avatar di Ciuccolo
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 312
  • Ringraziamenti ricevuti 48
  • Karma: 1
@Lupo . Il tuo scritto sembra contenere un senso di colpa, davanti al Dio che ti ha accompagnato finora, probabilmente. La tua non è presa di posizione davanti a un dio, ti stai solo staccando dal dio della catechesi. dal barbuto sulle nuvole per intenderci. E' stai entrando in una fase percettiva più matura. Cristo non ti vieta la conoscenza, non impone cieca obbedienza. Ma qualunque..escursione..puoi farla con lui nella coscienza.
Le tue risposte si trovano nell'esperienza. Ho 10 anni più di te, non voglio appartirti il "vissuto".. Ma nei momenti di difficolta..in un incidente stradale ad esempio..so benissimo a chi invocare aiuto. E non cerco ne forum ne dei a forma di grillo.. Lui è il mio Dio, con suo figlio e sua madre, e somiglia a quello di tanti altri.
Parlare di cattolicesimo è altro, perchè non è che una delle tante impostazioni del discorso.
La tua coscienza di cristiano dovrebbe essere l'olio che lubrifica i meccanismi delle tue scelte, non sabbia, ne ruggine, ne un impedimento.
Olio che si trasformerà in luce e coraggio, se affronti la strada nel buio,
Ancòra di salvezza, perchè non sai ne quando e ne come si paleseranno le prove che cerchi :-)
Ultima modifica: 1 Anno 11 Mesi fa da Ciuccolo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Nel mezzo del cammin di nostra vita 1 Anno 11 Mesi fa #8

  • Lupo Solitario
  • Avatar di Lupo Solitario
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 28
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 0
Avete ragione, ho capito, e vi ringrazio tutti.
E' vero io sono uno che cerca sempre risposte FUORI, negli altri, nei libri…ma le risposte probabilmente sono da cercare DENTRO di me e nelle esperienze…devo solo riuscire a staccarmi dalla pragmaticità dei miei approcci alla conoscenza!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Nel mezzo del cammin di nostra vita 1 Anno 11 Mesi fa #9

  • lechateau
  • Avatar di lechateau
Lupo Solitario ha scritto:
Avete ragione, ho capito, e vi ringrazio tutti.
E' vero io sono uno che cerca sempre risposte FUORI, negli altri, nei libri…ma le risposte probabilmente sono da cercare DENTRO di me e nelle esperienze…devo solo riuscire a staccarmi dalla pragmaticità dei miei approcci alla conoscenza!

e poi se arriva un maestro a guidarti nella ricerca interiore, ancora meglio :)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Nel mezzo del cammin di nostra vita 1 Anno 11 Mesi fa #10

  • Anathema
  • Avatar di Anathema
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 246
  • Ringraziamenti ricevuti 48
  • Karma: 4
Anche se... alla fine, non è detto che ci sia qualcosa da cercare.
Dare per scontato che ci sia qualcosa da cercare è come chi è convinto di aver trovato la via giusta secondo me.

Inviato dal mio ASUS_T00J utilizzando Tapatalk
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Nel mezzo del cammin di nostra vita 1 Anno 11 Mesi fa #11

  • Ciuccolo
  • Avatar di Ciuccolo
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 312
  • Ringraziamenti ricevuti 48
  • Karma: 1
Troppe combinazioni di indizi non mi portano a capire, ma mi spingono a cercare. Non cerca e non trova solo chi non vuole vedere o percepire. O chi come con la fede, si affida a prove a portata dell'uomo di questi tempi.
Non solo di questioni paranormali, o anormali. Non si capisce neanche qualcosa di tangibile come un fatto politico se non si ha una visione d'insieme. Dovremmo ragionare su frequenze più..sottili.. Ma anche la parola "ragionare" perde di significato quando sono stravolti i presupposti su cui costruire certezze.
Non è un campo per chi ha già le proprie..colonne d'Ercole..considerando finiti mari e terre. Chi pensa così si contrappone a fede, ragione e scienza. E ha già vissuto.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Nel mezzo del cammin di nostra vita 1 Anno 11 Mesi fa #12

  • Ciuccolo
  • Avatar di Ciuccolo
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 312
  • Ringraziamenti ricevuti 48
  • Karma: 1
Probabilmente Lupo Solitario è un ragazzo intelligente e arguto, ma vede come una novità dei campi che richiedono introspezione e non nozioni che piovono dall'esterno.
Mettere le zampe in queste cose costringe a una revisione e modernizzazione della propria fede, e può mandare in crisi.
Valutando attentamente gli "attriti" invece ci si accorge che sono aspetti complementari e non deleteri per la fede.
Ed è ciò che avviene con tutte le religioni del "è già tutto scritto", quasi sentendoci testimoni di Sant'Agostino o di chissà quale dottrina medievale.
Agostino ha scritto questo vivendo, ragionando, percependo, soffrendo. Non beveva senza fiatare, e non vietava.
Ho sempre detestato questa solfa che volevano servirmi, come ho odiato Francesco insegnato come "scandalo per il padre ricco". E quello intanto costruendo chiese e discutendo d' erba con le capre....
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Nel mezzo del cammin di nostra vita 1 Anno 11 Mesi fa #13

  • Eliseo
  • Avatar di Eliseo
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 3
  • Karma: 0
Fare questo tipo di domande non ha molto senso: ognuno ti indicherà la strada che ha scelto.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Nel mezzo del cammin di nostra vita 1 Anno 11 Mesi fa #14

  • alceste
  • Avatar di alceste
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1673
  • Ringraziamenti ricevuti 786
  • Karma: 8
Eliseo ha scritto:
Fare questo tipo di domande non ha molto senso: ognuno ti indicherà la strada che ha scelto.


...Perchè affermi questo?
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Nel mezzo del cammin di nostra vita 1 Anno 11 Mesi fa #15

  • Lupo Solitario
  • Avatar di Lupo Solitario
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 28
  • Ringraziamenti ricevuti 3
  • Karma: 0
Ciuccolo ha scritto:
Probabilmente Lupo Solitario è un ragazzo intelligente e arguto, ma vede come una novità dei campi che richiedono introspezione e non nozioni che piovono dall'esterno.

E' così, hai colto in pieno.
Sarà che un tempo suonavo e quindi ero più abituato a "guardarmi dentro" x tirare fuori le cose, ma ora che sto esplorando FUORI non riesco più a guardare dentro di me x trovare risposte.
Forse come dice Lechateau ho bisogno cmq di qualcuno che mi aiuti in questo viaggio interiore, perchè non so da dove cominciare…
C'è da dire che sono una persona abbastanza solitaria, non socializzo facilmente, soprattutto negli ultimi tempi…e credo che parte dell'esperienza che mi farebbe crescere viene proprio dagli altri, quindi questo è già un problema.
E' vero Eliseo, ognuno mi darà risposte in base a quello in cui lui crede, ma questo non toglie che l'idea altrui sia sempre e cmq un buon punto di partenza per ulteriori riflessioni, oppure un buon consiglio su aspetti che magari non si stavano considerando...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : lechateau

Nel mezzo del cammin di nostra vita 1 Anno 11 Mesi fa #16

  • lechateau
  • Avatar di lechateau
I maestri ed i Maestri servono...per dare i consigli , per instradare. Per aprire gli occhi

Poi lo sforzo è interiore e personale, tutto è dentro di noi
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Nel mezzo del cammin di nostra vita 1 Anno 11 Mesi fa #17

  • DEM
  • Avatar di DEM
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 454
  • Ringraziamenti ricevuti 79
  • Karma: 6
@Lupo Solitario,
Penso che siano periodi,anche io sono una persona solitaria, se proprio devo stare in compagnia cerco la persona con la quale mi trovo di più. .Sono molto selettiva e penso che sia molto difficile trovare persone da poter condividere aspetti della vita...ognuno le sue idee per carità ma non sempte condividibili...anche restando in solitudine si aprono strade..
Ultima modifica: 1 Anno 11 Mesi fa da DEM.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Nel mezzo del cammin di nostra vita 1 Anno 11 Mesi fa #18

  • Kris
  • Avatar di Kris
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 554
  • Ringraziamenti ricevuti 20
  • Karma: 6
Io penso che la solitudine sia l'approccio sbagliato.
Il contatto umano e il mettersi in gioco nel mondo reale sono il metodo migliore per capire chi siamo, cosa abbiamo dentro e cosa vogliamo, in tutti gli ambiti (religiosi e non). Questo non vuol dire che a volte non mi pongo domande quando sono da solo, ma lo trovo abbastanza inutile perche se cerco risposte le trovo fuori (la maggior parte delle volte).
There is nothing to fear.
If the aggression is the result of Fear.
The Fear is the fear of the aggression.
So if you are afraid of the aggressor you are afraid of a person which is afraid of you.
A person ruled by it's Fears.
Ultima modifica: 1 Anno 11 Mesi fa da Kris.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Nel mezzo del cammin di nostra vita 1 Anno 11 Mesi fa #19

  • DEM
  • Avatar di DEM
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 454
  • Ringraziamenti ricevuti 79
  • Karma: 6
Se la solitudine è un'aspetto caratteriale e non pesa,non credo sia un problema..diversamente lo è se non ci si concede ,si fugge dalle persone per paure o timori o altro..
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Nel mezzo del cammin di nostra vita 1 Anno 11 Mesi fa #20

  • Kris
  • Avatar di Kris
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 554
  • Ringraziamenti ricevuti 20
  • Karma: 6
Pure io sono un tipo solitario ma se cerco risposte non le chiedo a me stesso, mi confronto con chi ne sa di più. Poi ognuno è fatto in modo diverso.
There is nothing to fear.
If the aggression is the result of Fear.
The Fear is the fear of the aggression.
So if you are afraid of the aggressor you are afraid of a person which is afraid of you.
A person ruled by it's Fears.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
  • Pagina:
  • 1
  • 2
Tempo creazione pagina: 0.802 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.