IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001


Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Scienza e spirito

Cosiderazioni 5 Anni 4 Mesi fa #1

  • alceste
  • Avatar di alceste
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1672
  • Ringraziamenti ricevuti 786
  • Karma: 8
La scienza serve lo Spirito,non il contrario;ergo la scienza non riuscirà mai ha
studiare lo spirito e le sue manifestazioni,poichè la scienza fu "regalata"
all'uomo dalla Conoscenza Divina.La pretesa dell'uomo di voler comprendere con metodi scentifici i molteplici aspetti della Vita Spirituale,rallenta molto l'evoluzione dell'umanità perchè essa si erge a giudice di Leggi Eterne ed immutabili.Diversamente lo studio personale ed individuale del singolo ricercatore
produce i suoi frutti perchè,umilmente "chiede"sentendosi impotente davanti alla
profondità della sua natura.

La morte si trasforma nella vita,il male si trasforma in bene.

Il Divino non può essere macchiato dal male

Lo spirito non può diventare materia,come l'acqua non può unirsi al fuoco.

Come l'acqua spegne il fuoco,così lo Spirito,passando attraverso la prova del fuoco,si libera della materia con la quale si era identificato.

Io ho un corpo fisico,ma non sono il corpo fisico.

Io sono un'Anima vivente che Ama e vuole.

Ciao,Alceste.
«Il mondo è simile ad un fuoco che viene acceso durante il cammino; chi ne usufruisce il giusto per illuminare la propria via non è vittima di sventure, ma chi ne prende più del dovuto si brucia».
Johann Wolfgang Goethe

“Esiste un solo bene, la conoscenza, ed un solo male, l'ignoranza.”
SOCRATE
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cosiderazioni 5 Anni 4 Mesi fa #2

  • hackboy
  • Avatar di hackboy
  • Offline
  • Master of forum
  • Se anche tu sei diverso per scelta... seguimi !
  • Messaggi: 3487
  • Ringraziamenti ricevuti 67
  • Karma: 9
Sposo queste parole e la considerazione di Alceste, complessa ma sinentizzata ad hoc...anche quando è un discorso ben ampio da intavolare eh
La difesa intransigente di uno stile di vita
Come definire la realtà?
Ciò che tu senti, vedi, degusti o respiri non sono che impulsi elettrici interpretati dal tuo cervello.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cosiderazioni 5 Anni 4 Mesi fa #3

  • alceste
  • Avatar di alceste
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1672
  • Ringraziamenti ricevuti 786
  • Karma: 8
@hackboy

Certamente il tema è molto delicato;mi fa piacere il constatare che finalmente la Medicina ufficiale comincia a considerare la malattia come segnale di disturbo
di tutto il corpo e non di un solo organo.Così come la considerava secoli fa
fa Ippocrate.

Ciao,Alceste.
«Il mondo è simile ad un fuoco che viene acceso durante il cammino; chi ne usufruisce il giusto per illuminare la propria via non è vittima di sventure, ma chi ne prende più del dovuto si brucia».
Johann Wolfgang Goethe

“Esiste un solo bene, la conoscenza, ed un solo male, l'ignoranza.”
SOCRATE
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cosiderazioni 5 Anni 4 Mesi fa #4

  • Giuseppe Pantaleo
  • Avatar di Giuseppe Pantaleo
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Reincarnazione? Sì, grazie.
  • Messaggi: 101
  • Ringraziamenti ricevuti 1
  • Karma: 1
Nulla quaestio, Alceste; anche se qui occorrerebbe trattare dei "corpi sottili". Un saluto.
Giuseppe Pantaleo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cosiderazioni 5 Anni 4 Mesi fa #5

  • De Bergerac
  • Avatar di De Bergerac
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 845
  • Ringraziamenti ricevuti 41
  • Karma: 8
alceste ha scritto:
Io sono un'Anima vivente che Ama e vuole.
Ciao,Alceste.

correggerei solo questa parola che vedo contrastante, per il materialismo che evoca, con la parola anima : VUOLE

e la sostituirei con la frase così scritta

io sono un'Anima vivente che Ama e che ha una volontà
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cosiderazioni 5 Anni 4 Mesi fa #6

  • tania
  • Avatar di tania
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 27
  • Karma: 1
io non amo molto le contrapposizioni: secondo me tutto si può incastrare e tutto ha un senso. La scienza cerca di dare spiegazioni razionali a fenomeni effettivamente spesso molto difficili da razionalizzare ma non per questo fa del male alla fine. C'è bisogno anche di razionalità oltre che di spirtualità altrimenti non esisterebbero gli atei, gli agnostici e gl iscienziati stessi! Trovo che siano due facce della stessa medaglia, utili ad acoontentare tutti e a dare a tutti il loro posto nel mondo poi si può aderire o meno a teorie scientifiche ma io non ci vedo nulla di così tragico nel lavoro della scienza: basta scegliere da che parte stare come per ogni cosa nella vita. Per quanto riguarda la medicina son ocontenta anche io ma la strada è ancora molto lunga: mia mamma si occupa di medicina naturale da 30 anni e io mi sono curata prevalentemente con quella (eccetto quando non era possibile) ma non c'è una formazione medica adeguata in questo campo e molto medici ancora pensano si parli di stregoneria e robe simili....
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cosiderazioni 5 Anni 4 Mesi fa #7

  • De Bergerac
  • Avatar di De Bergerac
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 845
  • Ringraziamenti ricevuti 41
  • Karma: 8
salve tania
il discorso di alceste non era indirizzato su ciò che tu hai creduto leggere
ognuno può credere e ricercare ciò che vuole scientificamente o meno

il concetto espresso da alceste è che è inutile cercare di dare risposte scientifiche su qualcosa di divino
è come utilizzare uno strumento nato per uno scopo per un altro tutto qui è come utilizzare un paio di forbici per segare un tronco seppur teoricamente è possibile (poichè esistono le cesoie per potare i rami più piccoli di un albero) queste ad un certo momento non hanno la possibilità di andare oltre potando un intero tronco, sono inadatte.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cosiderazioni 5 Anni 4 Mesi fa #8

  • tania
  • Avatar di tania
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 27
  • Karma: 1
avevo capito ma continuo a dire che è un modo di vedere le cose.....la penso in modo diverso e spero di non aver usato parole sbagliate offendendo qualcuno perchè non era mia intenzione! io penso che siano facce di una stessa medaglia, due letture di una stessa cosa....ma ripeto è la mia opinione e non volevo mettere in dubbio quella di alceste che vale quanto la mia ed è rispettabilissima!
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cosiderazioni 5 Anni 4 Mesi fa #9

  • alceste
  • Avatar di alceste
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1672
  • Ringraziamenti ricevuti 786
  • Karma: 8
@Hai ragione Pan,ma è il momento?Non è ancora presto?

Alceste.
«Il mondo è simile ad un fuoco che viene acceso durante il cammino; chi ne usufruisce il giusto per illuminare la propria via non è vittima di sventure, ma chi ne prende più del dovuto si brucia».
Johann Wolfgang Goethe

“Esiste un solo bene, la conoscenza, ed un solo male, l'ignoranza.”
SOCRATE
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cosiderazioni 5 Anni 4 Mesi fa #10

  • alceste
  • Avatar di alceste
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1672
  • Ringraziamenti ricevuti 786
  • Karma: 8
@D.B.
Si, è vero scritto così è "stridente"ma detto nel contesto:le regole del ricercatore:

Sapere,Osare,Volere,Tacere;cambia significato,perlomeno filosofico...

Alceste
«Il mondo è simile ad un fuoco che viene acceso durante il cammino; chi ne usufruisce il giusto per illuminare la propria via non è vittima di sventure, ma chi ne prende più del dovuto si brucia».
Johann Wolfgang Goethe

“Esiste un solo bene, la conoscenza, ed un solo male, l'ignoranza.”
SOCRATE
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cosiderazioni 5 Anni 4 Mesi fa #11

  • alceste
  • Avatar di alceste
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1672
  • Ringraziamenti ricevuti 786
  • Karma: 8
@Tania
Intanto colgo l'occasione per darti il mio benvenuta nel Forum!
Si è vero sono partito a "senso unico"senza estendere bene il mio concetto...
Certo la Medicina ,la ricerca sono importanti ,per fortuna,ma lavorano solo sulla materia organica ,tangibile,dimostrabile.Non è da molto che la Medicina ufficiale
ha compreso gli effetti della psicosomatica(esempio).

L'essere umano è ancora un mistero,anche per se stesso e ognuno di noi è unico e irripetibile,proprio perchè vi sono energie non visibili con i microscopi,non parliamo poi delle energie superiori,ancora più sottili...

Grazie ai tanti ricercatori che hanno debellato con le loro scoperte molte piaghe
umane;Sabin ,Fleming,Barnard e agli altri rimasti sconosciuti.
Ma come può uno scienziato studiare l'Anima,i vari corpi eterici ,che fanno vivere l'uomo o addirittura Studiare lo Spirito?Tutto questo è energia cosmica, per dirla in parole umane, in continua evoluzione.
L'umano non è solo sangue e ossa vi è di più,molto di più!

In ogni caso ,il tuo pensiero è giusto perchè segui il tuo modo di sentire e ragionare,e anche per questo si può dialogare perchè ,in fondo, siamo tutti alla ricerca di qualche perchè sulla nostra esistenza.

Ciao,Alceste(P.S.non hai offeso nessuno..)
«Il mondo è simile ad un fuoco che viene acceso durante il cammino; chi ne usufruisce il giusto per illuminare la propria via non è vittima di sventure, ma chi ne prende più del dovuto si brucia».
Johann Wolfgang Goethe

“Esiste un solo bene, la conoscenza, ed un solo male, l'ignoranza.”
SOCRATE
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Cosiderazioni 5 Anni 4 Mesi fa #12

  • hackboy
  • Avatar di hackboy
  • Offline
  • Master of forum
  • Se anche tu sei diverso per scelta... seguimi !
  • Messaggi: 3487
  • Ringraziamenti ricevuti 67
  • Karma: 9
alceste ha scritto:

L'essere umano è ancora un mistero,anche per se stesso e ognuno di noi è unico e irripetibile,proprio perchè vi sono energie non visibili con i microscopi,non parliamo poi delle energie superiori,ancora più sottili...

MI PIACE!
La difesa intransigente di uno stile di vita
Come definire la realtà?
Ciò che tu senti, vedi, degusti o respiri non sono che impulsi elettrici interpretati dal tuo cervello.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.860 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.