IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: L' esorcismo di Hannah Grace

L' esorcismo di Hannah Grace 1 Settimana 1 Giorno fa #1

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Online
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1106
  • Ringraziamenti ricevuti 172
  • Karma: 3
Chi di voi l' ha visto? Io si... non è eccelso, almeno non a livello di altri capolavori del genere, nessun effetto wow...ma che dire, non è male cone film e lo consiglio.
πνεύματος
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

L' esorcismo di Hannah Grace 1 Settimana 1 Giorno fa #2

  • KitCarson1971
  • Avatar di KitCarson1971
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 458
  • Ringraziamenti ricevuti 93
  • Karma: 0
Gemini ha scritto:
Chi di voi l' ha visto? Io si... non è eccelso, almeno non a livello di altri capolavori del genere, nessun effetto wow...ma che dire, non è male cone film e lo consiglio.


Ciao Gemini. Non ho visto il film che indichi. Recentemente ho invece preso visione di "The Nun" e "Il rito". Semper del solito soggetto trattasi: fanno a gara per entrare in possesso dell'unica merendina rimasta.... Perdindirindina, non se ne può più, gira che ti rigira sono riproduzioni in simil stampo.

Il domandone da un trilione di pesos rimane invariato: esiste messer satanassen come potenza personale autonoma? Si o no? Meglio dire "ni"? Volendo con questo non sbilanciarsi, ma bilanciare il rapporto correlativo tra malattie psichiche e contenuti religiosi. Va comunque sempre ricordato che con la "possessione" si presentano inequivocabilmente fenomeni parapsicologici. Il "Rituale Romano" lavora ai giorni nostri a pieno ritmo..., anche se molti, alla leggera, lo confina con pratiche degne del Medio Evo.

I casi-limite di possesso vero o presunto sono più di quanto ci si immagini, con tanto di seguito mediatico e televisivo come ebbe, per dirne uno, la sventurata vicenda della studentessa di pedagogia Annaliese Michel, morta a 23 anni, sfinita nel fisico non potendo più ingerire cibi. Si disse che era il demonio ad impedirglielo. A nulla valsero le tante sedute esorcistiche, nè il costante trattamento neurologico. Dal mio punto di vista andrebbero valutate le varie fasi, soprattutto il suo inizio.

Ritengo vada infatti sottolineato che le manifestazioni ebbero inizio in età puberale, con le prime turbe psichiche, con l'oppressione costante dei genitori, cattolici e (purtroppo) bigotti. Da qui, sempre a mio parere, lo scatenarsi di continue repressioni psicologiche, che ebbero sfogo nella paranormalità, al punto che davanti a testimoni, Annaliese riusciva, per esempio, a comprendere parole in lingue a lei sconosciute, cinese compreso, senza contare sedie e suppellettili che, quando lei era presente, volavano come sbattute da una forza arcana.
Un saluto
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.592 secondi

Utilizziamo cookies per migliorare la tua navigazione. Cliccando su 'Chiudi' ne autorizzi l'uso.