IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: I Goblin di Kelly-Hopkinsville

I Goblin di Kelly-Hopkinsville 1 Anno 2 Mesi fa #1

  • the_believer
  • Avatar di the_believer
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 640
  • Ringraziamenti ricevuti 140
  • Karma: 3
Il caso di Kelly-Hopkinsville (Link di Wikipedia) non è mai stato preso molto seriamente dagli ufologi e nemmeno dalle autorità a cui fu segnalato a suo tempo (1955). E' comunque rimasto nell'immaginario collettivo.... Voi che ne pensate?
"La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l'ignoranza è forza". George Orwell, 1984
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

I Goblin di Kelly-Hopkinsville 1 Anno 2 Mesi fa #2

  • KitCarson1971
  • Avatar di KitCarson1971
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 148
  • Karma: -1
Ciao The_Believer.
Il caso Kelly è molto interessante, come tanti altri del resto. Per non trattare tutto lo svolgimento, ma potremmo riparlarne, forse è meglio concentrarsi sul "dopo", sui personaggi e su quanto in realtà si può obbiettivamente dedurre dai resoconti ufficiali di chi li ebbero anche in cura immediatamente e successivamente ai fatti. La famiglia Sutton che ebbe il famoso i.r 4 era composta da 11 persone, 7 adulti e 4 ragazzi. Dopo la "sparatoria" i testimoni si trovarono davvero in uno stato di sovra eccitazione, al punto di avere 140 pulsazioni al minuto. Quindi la paura era vera.

Furono rese testimonianze separate che collimavano. Risultò che non avevano bevuto alcolici. Gli "E.T," forse 3 di numero, vennero descritti alti poco più di un metro, testa rotonda con grandi occhi, braccia lunghissime che sfioravano il terreno, mani enormi, i vestiti che indossavano sembravano di nichel, davano l'idea del camminare ma in realtà "fluttuavano sul terreno.

Ora, considerando che questi contadini vivevano a circa 7 km dal centro più vicino (Kelly), che non avevano TV, nè radio, telefono, libri, risulta poi alquanto difficile arricchirli di una immaginazione necessaria per inventare una simile storiella, certamente non a scopo pubblicitario... infatti l'A.T.I.C. Air Tecnical Intelligence Center, ovvero il Centro di Informazioni Tecniche dell'Aeronautica, da cui dipendeva il famigerato Blue Book, provò a far credere alla stampa che i Sutton avessero avuto le traveggole, di aver scambiato un gufo per degli umanoidi. Insomma che tutti e 11 i componenti la famiglia Sutton avessero all'unisono avuto delle allucinazioni. Mi sembra francamente un pò troppo.
Un saluto
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : the_believer

I Goblin di Kelly-Hopkinsville 1 Anno 1 Mese fa #3

  • Gran Dux Gargaros
  • Avatar di Gran Dux Gargaros
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 84
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: -1
the_believer ha scritto:
Il caso di Kelly-Hopkinsville (Link di Wikipedia) non è mai stato preso molto seriamente dagli ufologi e nemmeno dalle autorità a cui fu segnalato a suo tempo (1955). E' comunque rimasto nell'immaginario collettivo.... Voi che ne pensate?

Alcuni psicologi come Rodney Schmaltz e Scott Lilinfeld citarono l'incidente come esempio di pseudoscienza, affermando che le creature avessero origini "terrestri", trattandosi di gufi reali scambiati dai residenti della fattoria per alieni.

A volte le spiegazioni razionaliste mi fanno scompisciare dalle risate :hahahaha:

Sul caso non dico nulla perché ne so pochissimo. Ma di certo faccio fatica a credere che dei campagnoli scambiano gufi per goblin...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

I Goblin di Kelly-Hopkinsville 1 Anno 1 Mese fa #4

  • Gran Dux Gargaros
  • Avatar di Gran Dux Gargaros
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 84
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: -1
KitCarson1971 ha scritto:
Ora, considerando che questi contadini vivevano a circa 7 km dal centro più vicino (Kelly), che non avevano TV, nè radio, telefono, libri, risulta poi alquanto difficile arricchirli di una immaginazione necessaria per inventare una simile storiella, certamente non a scopo pubblicitario...

Il che ricorda il caso italiano della donna che fu insidiata da due "cinesi spaziali". Anche quella era ignorantella e non sapeva nulla di queste cose.

Però a quei tempi non escluderei che fossero proprio gli incolti ad avere una mente troppo suscettibile verso certe cose. Forse bastava una parola detta da qualcuno ad accendere la fantasia al punto da fargli generare allucinazioni o distorsioni di fatti reali. Chessò, per quanto isolati, i campagnoli di cui sopra non penso che non parlassero con gente che di certi fenomeni ne aveva senza dubbio sentito. In quegli anni la fantascienza era all'apice, la scienza stava ascendendo, e soprattutto c'era un gran chiacchierare di marziani e dischi volanti... Anche chi non usava media ne veniva a sapere. Insomma, sentirono una parola qui, un commento là, e bastò perché un numero troppo insolito di gufi che volavano rasoterra presso la loro fattoria li portasse a camuffare la realtà con un'allucinazione collettiva di omini verdi fastidiosi...

Ovviamente è un ipotesi a mo' di esempio. Non credo fossero gufi, perché sennò avrebbero trovato piume o corpi o anche solo qualche goccia di sangue (dicono di aver sparato parecchio, improbabile che i pallettoni non colpissero niente di vivo).
Ultima modifica: 1 Anno 1 Mese fa da Gran Dux Gargaros.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

I Goblin di Kelly-Hopkinsville 1 Anno 1 Mese fa #5

  • the_believer
  • Avatar di the_believer
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 640
  • Ringraziamenti ricevuti 140
  • Karma: 3
Anche in questo caso la vicenda ha del paradossale, non penso che qualche gufo gigante basti per far correre dalla polizia 11 persone. D'altro canto mi chiedo cosa possano avere visto costoro? Non credo si siano inventati tutto di sana pianta.
"La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l'ignoranza è forza". George Orwell, 1984
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : KitCarson1971

I Goblin di Kelly-Hopkinsville 1 Anno 1 Mese fa #6

  • KitCarson1971
  • Avatar di KitCarson1971
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 148
  • Karma: -1
the_believer ha scritto:
Anche in questo caso la vicenda ha del paradossale, non penso che qualche gufo gigante basti per far correre dalla polizia 11 persone. D'altro canto mi chiedo cosa possano avere visto costoro? Non credo si siano inventati tutto di sana pianta.

Condivido.
In più, è uno di quei casi ufologici che a mio parere si può accomunare ad effetti PSI. Partiamo dall'inizio, dalla sera che un membro della famiglia Sutton vide atterrare un UFO in un campo. Il giovane corse a casa e avvertì la famiglia che (come da copione) lo derise per la sua ingenuità. Tuttavia più tardi risero meno quando sentirono i latrati furiosi e spaventati dei loro cani. Latrati che li fecero avvicinare alla finestra giusto per vedere una figura luminosa dagli occhi enormi e con le mani sollevate e che si dirigeva verso la loro casa. Da buoni Kentukyani prima di far domande si misero a sparare... ripetutamente in direzione della sagoma distante non più di 6 mt da loro. L'essere fu con evidenza colpito più volte senza cadere al suolo, scomparendo nel buio. Un'altro simile apparve subito dopo alla finestra, al che i Sutton che evidentemente avevano le cartucciere ben fornite... spararono copiosamente al suo indirizzo.

Dopo un breve lasso di tempo la curiosità ebbe il sopravvento, infatti i Sutton uscirono per costatare il risultato della loro sparatoria. Uno dei Sutton si sentì sfiorare i capelli, alzato lo sguardo vide una dalle dita lunghissime che scivolava lungo il tetto della casa. Nello stesso tempo suo fratello vide un'altra figura simile sul vicino albero e sparò ripetutamente al suo indirizzo colpendola, ma questa, pur barcollando, scese dalla pianta e fuggì via velocemente. Se i gufi, reali o principeschi siano questi, beh, abbiamo davanti degli strani volatili. Gli eventi successivi che portarono i Sutton a fuggire dalla propria abitazione e a ritornarvi solo con la polizia, sono arcinoti, mi vorrei invece soffermare sulle apparizioni di OVNI-UFO e delle innumerevoli "fattezze" dei loro occupanti.

Come si spiegano queste incredibili diversità degli E.T.? Queste diversità (centinaia) di forma assunta dalle figure davanti ai vari testimoni convaliderebbe l'ipotesi della capacità di materializzazione e smaterializzazione degli alieni, la capacità di creare o di assumere corpi e forme diversi. Applicata in campo ufologico l'ipotesi para-psicologica, pur non esaurendo del tutto la problematica ufologica, potrebbe spiegare se non altro la diversa tipologia (forma, statura, caratteristiche) degli E.T. e abolire la conflittualità esistente tra figure tipologiche diverse, creando un campo più unitario e gettando quindi le basi per uno studio più approfondito che non si arresti di fronte agli esperti superficiali ed esteriori, ma che con le dovute riserve e con atteggiamento di umiltà scientifica cerchi di scandagliare i recessi dell'ufologia che, evidentemente non è poi così come ci appare.
Un saluto
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : the_believer

I Goblin di Kelly-Hopkinsville 1 Anno 1 Mese fa #7

  • Gran Dux Gargaros
  • Avatar di Gran Dux Gargaros
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 84
  • Ringraziamenti ricevuti 15
  • Karma: -1
Gli articoli su questo caso però sono molto discordanti un una varietà di particolari piccoli e grandi. Sopra dici che il primo essere viene colpito varie volte e sparisce, ma ho letto altrove che viene colpito una sola volta, e cade, per poi rialzarsi e fuggire.

In un articolo ho letto che la famiglia intera corre alla polizia appena l'assedio finisce nella notte, in un altro ho letto che aspettano il mattino, e ad andare dalla polizia sono solo i due uomini adulti.

E' difficile farsi un idea su come si sono svolti i fatti se hai informazioni che cozzano a questo modo tra loro...
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

I Goblin di Kelly-Hopkinsville 1 Anno 1 Mese fa #8

  • KitCarson1971
  • Avatar di KitCarson1971
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 148
  • Karma: -1
Gran Dux Gargaros ha scritto:
Gli articoli su questo caso però sono molto discordanti un una varietà di particolari piccoli e grandi. Sopra dici che il primo essere viene colpito varie volte e sparisce, ma ho letto altrove che viene colpito una sola volta, e cade, per poi rialzarsi e fuggire.

In un articolo ho letto che la famiglia intera corre alla polizia appena l'assedio finisce nella notte, in un altro ho letto che aspettano il mattino, e ad andare dalla polizia sono solo i due uomini adulti.

E' difficile farsi un idea su come si sono svolti i fatti se hai informazioni che cozzano a questo modo tra loro...

Ciao.
Qualche risvolto esiste certamente, così come nei semplici "passaparola", ma non distorce più di tanto l'accaduto, il contenuto del quale rimane. L'importante è la "gallina"... l'esperienza in sè, gli eventi registrati che sono agli atti delle forze dell'ordine del posto, non il pelo nell'uovo.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

I Goblin di Kelly-Hopkinsville 1 Anno 1 Mese fa #9

  • the_believer
  • Avatar di the_believer
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 640
  • Ringraziamenti ricevuti 140
  • Karma: 3
La vicenda fu probabilmente oggetto di studio da parte degli ufologi ma non credo vennero mai aperte ufficialmente delle inchieste da parte della polizia... Ci saranno alcuni testimoni ancora in vita, probabilmente coloro che ai tempi erano bambini. Ripeto, la cosa mi pare talmente assurda che sono convinto che qualcosa di "non comune" sia accaduto. Cosa? Temo che non lo sapremo mai con certezza.
"La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l'ignoranza è forza". George Orwell, 1984
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.