IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Indagine in Abitazione Privata

Indagine in Abitazione Privata 2 Anni 3 Mesi fa #1

  • Carmy_One
  • Avatar di Carmy_One
  • Offline
  • New Boarder
  • CARMY_ONE
  • Messaggi: 27
  • Karma: -2
Il 14 gennaio 2017, dopo l'invio di un video da noi Analizzato, dove effettivamente vi era un'anomalia che si presentava e passava dietro ad un soggetto quasi come se lo volesse aggirare per poi scomparire in 5 millisecondi...abbiamo accettato la richiesta di andare ad "indagare" nello specifico...
Aggiungo che per me è stata un'esperienza che mi ha scosso, ma mi ha dato forse conferma dell'altra spiegazione ai fenomeni paranormali che in questi anni mi sono dato, quindi non trattandosi di un luogo storico ho "seppellito" la possibilità di IMPRONTE ENERGETICHE ma ho pensato che fossimo davanti ad una proiezione involontaria ed subconscia da un'altra dimensione di questo "piccolo Francesco" che magari nell'altra dimensione è ancora vivo e così legato alla sorella sempre subconsciamente sia nella sua dimensione che in quest'altra, un rapporto così forte da proiettarsi in altre dimensioni attraverso un "PORTALE".
Quindi ci tengo a sottolineare che non si tratta di un'anima di defunto.
1 Obiezione che Vi faccio già escludere, lo strumento che vedrete interagire con noi, è stato esaminato e non ha impostazioni per lo stato di Stand By e vi dirò di più al nostro arrivo era spento.
Attendo i vostri commenti buona visione....

carmy_one
Ultima modifica: 2 Anni 3 Mesi fa da Nyma. Motivo: maiuscolo
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Indagine in Abitazione Privata 2 Anni 3 Mesi fa #2

  • lunablu
  • Avatar di lunablu
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 37
  • Karma: 4
Scusa ma io non capisco...dici che non si tratta dell'anima di un defunto ma poi dici di credere che questo piccolo Francesco sia vivo in un'altra dimensione...per me le due cose vogliono esprimere lo stesso concetto...

Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk
bluemoon
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Indagine in Abitazione Privata 2 Anni 3 Mesi fa #3

  • BenStealth
  • Avatar di BenStealth
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 110
  • Ringraziamenti ricevuti 19
  • Karma: 0
Anche per me esprimono lo stesso concetto lo stesso concetto. Che poi si tratti di quel ragazzo in questione o di altri spiriti ho molti dubbi............
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Indagine in Abitazione Privata 2 Anni 3 Mesi fa #4

  • Carmy_One
  • Avatar di Carmy_One
  • Offline
  • New Boarder
  • CARMY_ONE
  • Messaggi: 27
  • Karma: -2
assolutamente no Luna blu, l'anima di un defunto è una cosa, la vita parallela è un'altra cosa completamente diversa.
carmy_one
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:RE: Re:Indagine in Abitazione Privata 2 Anni 3 Mesi fa #5

  • lunablu
  • Avatar di lunablu
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 37
  • Karma: 4
Carmy_One ha scritto:
assolutamente no Luna blu, l'anima di un defunto è una cosa, la vita parallela è un'altra cosa completamente diversa.
Potresti spiegare brevemente il concetto di vita parallela e quale teoria/dottrina lo sostiene?

Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk
bluemoon
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:RE: Re:Indagine in Abitazione Privata 2 Anni 3 Mesi fa #6

  • Carmy_One
  • Avatar di Carmy_One
  • Offline
  • New Boarder
  • CARMY_ONE
  • Messaggi: 27
  • Karma: -2
Ciao Luna Blu, il Paranormale non è una scienza, non ha leggi, non ha regole e non ha dottrine.
Come vita parallela intendo il nostro io in altre dimensioni....cosa lo prova? Beh prova a spiegare il Dejavù escludendo l'ipotesi degli scienziati....la solita favola del sogno fatto in precedenza e quindi l'immagazzinamento delle informazioni nella nostra memoria etc etc....
carmy_one
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:RE: Re:RE: Re:Indagine in Abitazione Privata 2 Anni 3 Mesi fa #7

  • lunablu
  • Avatar di lunablu
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 251
  • Ringraziamenti ricevuti 37
  • Karma: 4
Carmy_One ha scritto:
Ciao Luna Blu, il Paranormale non è una scienza, non ha leggi, non ha regole e non ha dottrine.
Come vita parallela intendo il nostro io in altre dimensioni....cosa lo prova? Beh prova a spiegare il Dejavù escludendo l'ipotesi degli scienziati....la solita favola del sogno fatto in precedenza e quindi l'immagazzinamento delle informazioni nella nostra memoria etc etc....
Ma quando muore uno dei tanti io che fine fa? I vari io secondo te sarebbero infiniti cosi come i vari universi paralleli? E inoltre da dove nasce l'io visto che secondo te l'anima non esiste?

Inviato dal mio SM-A300FU utilizzando Tapatalk
bluemoon
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:RE: Re:Indagine in Abitazione Privata 2 Anni 3 Mesi fa #8

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Online
  • Moderatore
  • Messaggi: 2393
  • Ringraziamenti ricevuti 526
  • Karma: 20
Carmy_One ha scritto:
prova a spiegare il Dejavù escludendo l'ipotesi degli scienziati....

Il déjà vu non è un'opinione, è ben spiegato scientificamente. Sarebbe come dire prova a spiegare l'ebollizione dell'acqua escludendo la fisica :scratch:
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12 in collaborazione dal 2015 con Paranormale.com.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:RE: Re:Indagine in Abitazione Privata 2 Anni 3 Mesi fa #9

  • Guglielmo da Baskerville
  • Avatar di Guglielmo da Baskerville
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2206
  • Ringraziamenti ricevuti 594
  • Karma: 32
Naturalmente la scienza non sa spiegare tutto. La scienza è fatta di ricerca, scoperte che procedono per piccoli passi, a volte importanti balzi da gigante, grazie a menti illustri e caparbie, intuizioni geniali, ma le sue scoperte devono sempre essere avvallate da metodi rigorosi. In alcuni casi non ci sono delle vere e proprie spiegazioni certe, ma soltanto delle ipotesi.

Ciò che divide profondamente la scienza dalle discipline pseudoscientifiche e dalle varie teorie più o meno stravaganti è che in queste ultime chiunque è libero di affermare ciò che vuole.
Questo atteggiamento traspare, seppur non volutamente, dall'affermazione di Carmy secondo cui "il Paranormale non è una scienza, non ha leggi, non ha regole e non ha dottrine". Affermazione incomprensibile, per ricollegarmi a ciò che ha scritto Emiliano, sarebbe come dire che l'ebollizione dell'acqua non ha regole, non ha leggi, per me potrebbe bollire a 30 gradi, mentre per te a 80° e per Alceste a 100°.
Un conto è dire che la scienza non si occupa di paranormale (il che non è del tutto vero), altra cosa è dire che un fenomeno non abbia regole, e che quindi ognuno può inventarsi le regole che vuole.
In certi temi ci deve essere un reale ed un non reale. Il problema è che non sappiamo come stiano le cose.
Prima che si scoprisse il sistema solare, il sole ed i suoi satelliti erano già lì, così come sono oggi, soltanto che l'uomo non sapeva spiegarselo.
Ci sarà una realtà sul "dopo questa vita", ma il problema è che nessuno conosce la risposta.
A riprova di questo problema abbiamo che anche, chiamiamoli così, i sostenitori dell'ipotesi paranormale, in questa discussione non riescono a mettersi d'accordo neanche tra loro: anima, non anima, fantasmi, corpi astrali, piani sottili, impronte energetiche, io multidimensionale contemporaneamente esistente in più dimensioni. Che confusione!
Il fatto è che nessuna di queste ipotesi può essere considerata quella giusta. Se fosse possibile, non staremmo qui a discuterne.

Tra l'altro l'idea di un Io multidimensionale è stata avanzata anche da qualche scienziato, se n'era parlato anche in questo forum. Sempre nell'ambito delle possibilità, di ipotesi. Ma che da queste dimensioni si possa comunicare è tutto da vedere, sempre che l'idea sia reale e non solo una fantasia.
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
Ultima modifica: 2 Anni 3 Mesi fa da Guglielmo da Baskerville.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : ParanormalStudio Emiliano

Re:RE: Re:Indagine in Abitazione Privata 2 Anni 3 Mesi fa #10

  • Guglielmo da Baskerville
  • Avatar di Guglielmo da Baskerville
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2206
  • Ringraziamenti ricevuti 594
  • Karma: 32
Per entrare nel merito delle anomalie verificatesi nel corso di questa indagine.
Vorrei chiederti, Carmy, ti sei annotato marca e modello della pianola elettrica appesa al muro?
Sai, sarebbe senz'altro sensazionale se un vero pianoforte, fatto di corde e legno, si mettesse a suonare una melodia da solo, oppure una chitarra classica o acustica.
Ma quello che ho sentito nel video (che non ho ancora terminato di vedere) è un suono preregistrato, quindi già meno "spaventoso" dal punto di vista del fenomeno paranormale. Ciò che rimane da capire è perché il suono parta da solo.
Conoscendo la pianola in questione, si potrebbe sapere qualcosa in più sul suo funzionamento.
Capita che le cose in grado di "suonare da sole", come anche le suonerie dei giocattoli elettrici bambole, trenini, macchinine per bambini, robot, ecc.. partano da soli senza apparente motivo.
Non ho mai visto un pinocchio di legno, scendere dal muro e camminare per casa, ad esempio.
Ci sarà un motivo per questa differenza?
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:RE: Re:Indagine in Abitazione Privata 2 Anni 3 Mesi fa #11

  • Carmy_One
  • Avatar di Carmy_One
  • Offline
  • New Boarder
  • CARMY_ONE
  • Messaggi: 27
  • Karma: -2
Infatti è una ****** alluncinante... la spiegazione scientifica del dejavù.... ma davvero allucinante.... mirata anche questa ad avere il controllo......
carmy_one
Ultima modifica: 2 Anni 3 Mesi fa da Enzo. Motivo: Linguaggio non consono
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:RE: Re:Indagine in Abitazione Privata 2 Anni 3 Mesi fa #12

  • Carmy_One
  • Avatar di Carmy_One
  • Offline
  • New Boarder
  • CARMY_ONE
  • Messaggi: 27
  • Karma: -2
Valle la tua domanda mi fa capire che non sei attento alle descrizioni, prova a leggere attentamente e non superficialmente la descrizione del post .
Poi ripeto il Paranormale non ha regole leggi e dottrine, non è un'affermazione senza senso, se avesse anche solo una delle 3 caratteristiche non sarebbe più paranormale....sarebbe il normale.
Per chi invece chiede allora se non credi nell'anima....cosa succede quando muoriamo? beh anche la scienza si è arresa ad affermare che noi siamo energia e quindi come tutte le forme energetiche ci si trasforma in altro....genere di energia...è solo questa la risposta che ci manca........
carmy_one
Ultima modifica: 2 Anni 3 Mesi fa da Nyma. Motivo: sms
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:RE: Re:Indagine in Abitazione Privata 2 Anni 3 Mesi fa #13

  • Enzo
  • Avatar di Enzo
  • Offline
  • Amministratore
  • Ufficialmente curioso
  • Messaggi: 2108
  • Ringraziamenti ricevuti 227
  • Karma: 20
Carmy_One ha scritto:
Infatti è una ****** alluncinante... la spiegazione scientifica del dejavù.... ma davvero allucinante.... mirata anche questa ad avere il controllo......

Scusami ma devi usare un linguaggio più consono all'ambiente. Grazie.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:RE: Re:RE: Re:Indagine in Abitazione Privata 2 Anni 3 Mesi fa #14

  • Guglielmo da Baskerville
  • Avatar di Guglielmo da Baskerville
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2206
  • Ringraziamenti ricevuti 594
  • Karma: 32
Carmy_One ha scritto:
Valle la tua domanda mi fa capire che non sei attento alle descrizioni, prova a leggere attentamente e non superficialmente la descrizione del post .
Poi ripeto il Paranormale non ha regole leggi e dottrine, non è un'affermazione senza senso, se avesse anche solo una delle 3 caratteristiche non sarebbe più paranormale....sarebbe il normale.
Per chi invece chiede allora se non credi nell'anima....cosa succede quando muoriamo? beh anche la scienza si è arresa ad affermare che noi siamo energia e quindi come tutte le forme energetiche ci si trasforma in altro....genere di energia...è solo questa la risposta che ci manca........

La mia opinione è che se mai esista un paranormale, Esso è normale come tutto il resto del Creato. La differenza è che ancora non ne conosciamo le leggi del funzionamento.
La definizione di paranormale e ciò che sembra sfuggire alle leggi attualmente conosciute che regolano la fisica. Ma le leggi attualmente conosciute potrebbero essere incomplete e inadatte a spiegare tutti i fenomeni. Basta trovare dei modelli più completi e adatti e, voilà, il paranormale non è più paranormale.

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
Ultima modifica: 2 Anni 3 Mesi fa da Nyma. Motivo: quote
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Indagine in Abitazione Privata 2 Anni 3 Mesi fa #15

  • alceste
  • Avatar di alceste
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Messaggi: 1795
  • Ringraziamenti ricevuti 834
  • Karma: 7
Nel 1897, Carl Gustav Jung, appena ventiduenne, tenne una conferenza nella quale sostenne l'idea dell'esistenza di una “forza vitale”, l'anima, che supera di molto la nostra coscienza, portando una vasta documentazione di fenomeni di materializzazione, telecinesi, sdoppiamento, telepatia, chiaroveggenza, i sogni profetici. Condusse degli esperimenti utilizzando come medium la propria cugina di 15 anni, e nella tesi di specializzazione sostenne per la prima volta che nello stato di trance emergono una o più personalità inconsce che sono presenti nel medium (proiezione esterna di complessi autonomi dell'inconscio). Nel 1948, arriva a concludere che

« «Dopo aver raccolto, nel corso di mezzo secolo, esperienze psicologiche di molti uomini e in molti paesi, non mi sento più così sicuro […] che una metodologia e una riflessione esclusivamente psicologiche possano venire a capo dei fenomeni in questione. Non soltanto le constatazioni della parapsicologia, ma anche le mie stesse riflessioni teoriche mi hanno condotto a certi postulati che toccano la sfera delle rappresentazioni della fisica atomica, ossia del continuum spazio-tempo. Con ciò si solleva il problema della realtà transpsichica, che è il fondamento diretto della psiche» »
(JUNG C.G. (1920/1948), I fondamenti psicologici della credenza negli spiriti, in: Opere, vol. 8, Bollati Boringhieri, Torino 1976.

“Non è più possibile, a quanto sembra, -
scrive Freud nella sua “Premessa”- rifiutare
lo studio dei cosiddetti fenomeni occulti, di
quei fatti, cioè, che parrebbero avallare la
reale esistenza di forze psichiche diverse
dalla mente umana e animale che
conosciamo, o che parrebbero svelare
capacità di questa mente che finora non
sono state riconosciute” .

Freud pubblicò il suo ultimo lavoro
sull'”occultismo” nel 1932. Si tratta del
contributo più completo e maturo, nel quale
egli riassume le sue opinioni derivate da
riflessioni che duravano, ormai, dal 1899.
Si tratta della trentesima lezione della
Introduzione alla psicoanalisi, dedicata al
rapporto tra sogno e occultismo. Possiamo
ritenere che lo scritto in questione
rappresenti l'elaborazione definitiva, per
quanto ci è dato di sapere, delle idee di
Freud sull'argomento. E sono idee stavolta
espresse senza ricorrere eccessivamente
alla diplomazia che aveva caratterizzato
tutti i suoi lavori precedenti sullo stesso
tema. Freud, anzi, non si astiene dal dare
una lezione di corretto spirito scientifico,
non risparmiando eleganti critiche al
dogmatismo talora presente nella scienza,
“Forse dite dentro di voi: «Ecco un altro
uomo che nella sua vita ha lavorato
onestamente a indagare scientificamente la
natura e che, invecchiando, è diventato
debole di mente, devoto, credulone».


Allegato non trovato

L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:RE: Re:Indagine in Abitazione Privata 2 Anni 3 Mesi fa #16

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Online
  • Moderatore
  • Messaggi: 2393
  • Ringraziamenti ricevuti 526
  • Karma: 20
Carmy_One ha scritto:
Infatti è una ****** alluncinante... la spiegazione scientifica del dejavù.... ma davvero allucinante.... mirata anche questa ad avere il controllo......

Beh, per smontare una teoria su cui sono state trovate prove concrete bisogna avere più di un'idea, come dire... a che titolo dici che è una cavolata? Su quale studio e su quali base concrete? Se io volessi smentire che l'acqua bolle a 100° (escludendo le variazioni di gradi dipendenti dalla pressione atmosferica motivo per cui l'acqua bolle a temperatura diversa in alta montagna ad esempio), dovrei avere in mano più di una idea o convinzione, più di un parere o un credo, più di un "secondo me" o "me lo sento".

Se effettuiamo analisi ed arriviamo a conclusioni che contrastano con altre ricavate tramite prove concrete, ma senza avere in mano nulla, ammetto di trovarmi io stesso in difficoltà nel continuare un confronto. Tutti a questo punto potrebbero dire tutto e smentire tutto, anche che la Terra è un geoide (per l'appunto).
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12 in collaborazione dal 2015 con Paranormale.com.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:RE: Re:Indagine in Abitazione Privata 2 Anni 3 Mesi fa #17

  • Guglielmo da Baskerville
  • Avatar di Guglielmo da Baskerville
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2206
  • Ringraziamenti ricevuti 594
  • Karma: 32
Non dimentichiamo, visto che sono stati citati Jung e Freud, che questi padri della psicologia hanno avuto sì delle intuizioni formidabili nello spiegare le dinamiche della mente, ma le scienze umane non sono "scienze" al pari della fisica o della chimica. E ve lo dice uno che in quest'ambito ci lavora, quindi andrei contro il mio interesse e la mia formazione dicendo che la psicologia, la sociologia, l'antropologia, ecc... non sono "scientifiche". Il discorso è un po' complesso, ma fondamentalmente Freud ha offerto dei modelli interpretativi del funzionamento della mente umana, che si sono rivelati in gran parte utili per spiegare molte cose e meccanismi patologici.
Sia Freud che Jung offrono però dei punti di vista, quello topico, quello dinamico, ecc... ma restano dei modelli, dei modi di approcciarsi alla mente umana. Per funzionare funzionano, ma non è la stessa cosa che prendere un microscopio ed analizzare una cellula o il DNA.
Jung, ad esempio, ha formulato delle ipotesi, come quella dell'inconscio collettivo, che possono spiegare certi fenomeni,come le paure innate delle altezze, delle belve feroci, del fuoco, per fare degli esempi, ma non costituiscono "prova" del fatto che la teoria sia giusta. Oggi esistono ipotesi basate anche sulla genetica, sul DNA, che possono rispondere in maniera funzionale agli stessi quesiti.

Tirare in ballo Jung o Freud per supportare un punto di vista favorevole all'esistenza dei fenomeni "occulti" funziona fino ad un certo punto. Proprio perché i padri della psicologia erano scienziati fino ad un certo punto.
Può costituire uno spunto interessante, ma la "prova" è altro.

Comunque io l'ho già scritto in altre discussioni: sebbene il mio approccio sia quello dello scettico, io non voglio negare l'esistenza di altri piani o altre dimensioni. Sono anzi abbastanza certo che questi esistano.
Sono però molto prudente rispetto alle affermazioni di casi in cui queste dimensioni si incrociano alla nostra, perché trovo che spesso tali affermazioni siano false. Anzi, sarei felicissimo di trovare un fenomeno che mi faccia ricredere.
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.270 secondi