IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Paranormal Studio - Castello di Vezio

Paranormal Studio - Castello di Vezio 4 Anni 6 Giorni fa #1

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Online
  • Moderatore
  • Messaggi: 2384
  • Ringraziamenti ricevuti 526
  • Karma: 20
Brividi. Se ci ripenso li sento ancora. Non solo per ciò che Davide ha percepito nei sotterranei per i passi che io ho sentito distintamente nel giardino tanto da andarli a cercare, ma anche per il gran freddo patito all'interno della torre : tenerezza Penso di non aver mai preso così tanto freddo in vita mia... quando gelavo uscivo a fare un giro in giardino per trovare la torre "calda". Sopravvissuto.

www.youtube.com/playlist?list=PL4O3Zxqpw...b2jRNRSOF4Qu5kVjSQRq
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12 in collaborazione dal 2015 con Paranormale.com.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Paranormal Studio - Castello di Vezio 4 Anni 4 Giorni fa #2

  • Guglielmo da Baskerville
  • Avatar di Guglielmo da Baskerville
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2203
  • Ringraziamenti ricevuti 594
  • Karma: 32
Ciao Emiliano,

complimenti per l'impegno che mettete nell'effettuare le vostre indagini e per l'imparzialità nell'analizzarle successivamente.
Ho una curiosità: ho visto che spesso trascorrete la notte in edifici, castelli, ecc.... spesso si tratta di edifici di un certo valore storico/artistico, in alcuni casi anche affidati alla pubblica amministrazione, se non erro.
Come procedete per le autorizzazioni? Vi lasciano soli, di notte, senza nessuno che stia a controllare ciò che fate? Immagino che quando un edificio appartiene ad un privato, come Leap Castle, sia più semplice ed inoltre può esserci il proprietario o qualcuno che controlli per lui. Ma nel caso degli edifici pubblici?
E' solo una curiosità.
A proposito di Leap Castle, siete andati fino in Irlanda apposta per fare l'indagine oppure è stato un modo per fare un viaggio e divertirvi?
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Paranormal Studio - Castello di Vezio 4 Anni 4 Giorni fa #3

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Online
  • Moderatore
  • Messaggi: 2384
  • Ringraziamenti ricevuti 526
  • Karma: 20
Ciao

purtroppo in Italia è difficile ottenere autorizzazioni se non ti chiami Mistero o se non sei un'associazione "vera", noi siamo solo un gruppo amatoriale. Per fortuna qualcuno disponibile c'è. Abbiamo trovato persone disponibili ad appoggiare l'iniziativa di ragazzi a prescindere dal loro punto di vista, e qualcuno che ha capito che è sempre un po' di pubblicità. Insomma, tanti credono che se riprendi l'interno di qualcosa poi la gente non va più a vederlo... a mio avviso chi è interessato ad andarci ci va comunque e magari tanti che non ne sapevano l'esistenza (come capitato anche a noi) poi si interessano. Ma la mentalità Italiana è ancora indietro.

Certo come dici tu c'è un problema di "contenuti" del sito, che spesso implica sovrintendenza dei beni culturali, comune, pro-loco e chi più ne ha più ne metta.
Noi cerchiamo di capire chi è la proprietà (anche sui presunti luoghi abbandonati perché in Italia non esistono luoghi di nessuno) e poi chiediamo, non c'è nulla da perdere. In alcuni casi ci lasciano da soli, in altri c'è un loro addetto sul posto che fa presenza. Alle volte ci chiedono un compenso per dover pagare lo "straordinario" di chi presenzia, ma fin ora abbiamo sempre rifiutato questo genere di accordi guardando altrove perché erano compensi un po' esagerati per le eventuali ore effettive; se fosse ragionevole credo sia dovuto.

Per il Leap ti rispondo sull'altro topic.
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12 in collaborazione dal 2015 con Paranormale.com.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.171 secondi