IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Presa che si stacca da sola e altri eventi strani

Vi racconto la "mia" storia. 1 Mese 2 Settimane fa #1

  • Brus84
  • Avatar di Brus84
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 1
  • Karma: 0
Salve mi chiamo bruno 34anni dalla sardegna. Premetto che non sono credente,sono appassionato di scenza e cosmologia. mi capitarono delle cose inspiegabili ero a letto, la mia ragazza in piedi e le dissi mi stacchi la presa della luce del aquario...appena finii di dirlo si spense con un rumorino. Mi alzai pensando si fosse fulmina per coincidenza, ma la presa era staccata e dondolante. Cercai mille spiegazioni e nulla nel frantempo lei si impauri molto. Cercai di srammatizzare.dopo breve trmpo tra noi fini..senza una mottivo. lei cambio totalmente...io un periodo che soffrivo abbastanza... Le notti turbolente sentivo una voce che mi diceva una parola molto strana una formula. e la mia mano si incrociava in modo come un gesto quando mi svegliavo..mi svegliavo sempre piu dolorante dolori in tutto il corpo..per mesi...indescrivibile. Poi ancora mi alzai una notte e sentii un rumore mi alzai e dissi che e??? Fecci silenzio e proveniva dalla radio posi l orecchio sul lettore ed era li!!! Girava e girava! ma la presa era staccata!!!!:( un altro giorno mi svegliai verso le 3 mi girai lo sportellino alto della radio era aperto spalancai gli occhi non e possibile mi riaddormentai dopo molto.. pensando....la mattina era chiuso.:(..nei giorni successivi lo tenevo docchio... si riapri almeno 3 volte anche di giorno. Saranno 4 mesi che va tutto bene''non e piu sucesso. Almeno cose visibili....purtroppo e sempre difficile farsi credere. Se lo racconti o ti danno del pazzo o si spaventano quindi prefferisco non raccontarlo...
Ultima modifica: 1 Mese 2 Settimane fa da Nyma. Motivo: art 3.3. titolo generico reso più specifico
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Vi racconto la "mia" storia. 1 Mese 2 Settimane fa #2

  • Anathema
  • Avatar di Anathema
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 680
  • Ringraziamenti ricevuti 166
  • Karma: 4
Ciao Brus...
Sarà forse l'emozione, ma hai scritto delle cose in modo non proprio chiarissimo.

Intanto cerchiamo di dividere due gruppi: le cose oggettive (addirittura con testimoni) e quelle soggettive (dolori, voci ecc).
Per le seconde le spiegazioni potrebbero (e sottolineo, potrebbero in quanto sono comunque associate ad altri fenomeni più "tangibili") essere solamente illusioni ipnagogiche.
Per le prime invece, puoi spiegarti meglio?
Cominciamo dall'acquario: volevi chiedere alla tua ragazza di togliere la spina perchè? E' una cosa abituale? E siamo sicuri che prima fosse attaccata?
Staccare la spina da un muro è un fenomeno estremamente "importante" quindi cerchiamo un attimo di capire cosa abbiamo di fronte.

Poi se ti va, puoi spiegare meglio la questione della radio?
Sinceramente non ho capito quale fosse il problema...

Buona notte :wink:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Vi racconto la "mia" storia. 1 Mese 2 Settimane fa #3

  • Guglielmo da Baskerville
  • Avatar di Guglielmo da Baskerville
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2211
  • Ringraziamenti ricevuti 597
  • Karma: 32
Ciao Brus,

anch'io vorrei capire un po' meglio quanto successo. Caso dell'acquario: parli di presa staccata, ma forse intendi la spina? Perché con "presa" io capisco la parte che sta nel muro. Non che non possa staccarsi anche quella, ma è giusto per capirci.
Solitamente gli acquari sono dotati di timer... io non sono un appassionato di acquari, ma trovo curioso che usi accendere e spegnere la luce dell'acquario a mano.
Comunque, se stiamo parlando della spina, questa si è proprio sfilata dalla presa quando tu hai fatto la domanda alla tua ragazza?
Qui ci sarebbe da controllare la tua presa e la tua spina: di solito è richiesta una forza non indifferente, sia per infilare che per sfilare una spina, proprio per evitare che ci siano elettrodomestici collegati in maniera precaria, ma vorrei poter escludere che la presa in questione non sia "smollata" per così dire, cioè che lasci uscire o addirittura cadere una spina molto facilmente.

Caso del lettore della radio (immagino lettore CD): girava a radio scollegata? Questo sì che sarebbe un fenomeno incredibile. Capita che delle radio possano emettere suoni da spente (captando direttamente i segnali radio dall'antenna e demodulandoli, è un fenomeno diffuso), ma che un lettore CD o cassette che sia giri con l'alimentazione staccata è assolutamente fuori da ogni logica, quindi è cosa notevole.

Lo sportellino non ho ben capito che cosa sarebbe... intendi lo sportellino del lettore cd o cassette? Quelli di solito sono tenuti da un sistema di aggancio/sgancio a molla e pressione, e sono anche soliti rompersi dopo un po' di tempo, quindi non troverei troppo difficile immaginarmi che ogni tanto si aprano sena essere toccati (c'è sempre la molla che tira, basta che il gancio ceda).

Sulla voce di notte sono d'accordo con Anathema, che possa spiegarsi con un fenomeno ipnagogico.

Ma veniamo ora al fenomeno più paranormale di tutti: le donne che cambiano improvvisamente idea senza un'apparente ragione. Questo sì che è un vero fenomeno che tutti gli uomini, scienziati o meno, indagano sin dalla notte dei tempi, ma che nessuno è riuscito ancora a capire! :hahahaha: :hahahaha: :hahahaha:
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Vi racconto la "mia" storia. 1 Mese 2 Settimane fa #4

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2406
  • Ringraziamenti ricevuti 530
  • Karma: 20
Concordo sul dividere la tipologia di fenomeni. Prima di valutare quelli soggettivi che potrebbero essere suggestioni legati a ciò che si pensa stia accadendo intorno a noi, è forse meglio capire quelli oggettivi.

Che una spina esca dal muro senza applicare forza mi sembra una cosa praticamente impossibile, dunque davvero un caso anomalo. Avevo una vecchia ciabatta che avendo rotti i morsetti interni della femmina della presa non faceva minimamente forza e faceva sgusciare via la spina inserita anche solo per forza di gravita dovuta al peso della spina seppur insulso... ma immagino che se fosse questo il caso non ti saresti meravigliato o comunque una volta reinserita ti saresti accorto di certo del problema. Se sei qui suppongo non sia questo il caso.

Che il lettore cd giri da spento credo sia più possibile per quanto difficile che accada, ma in questo caso potrebbero esserci difetti nell’elettronica. Può però conservare energia da spento senza corrente? Se non ha pile e si alimenta solo tramite la spina, potrei pensare plausibili i primi istanti dopo lo spegnimento, ma non se è spento da tempo. Poi dipende sempre da come è fatto e ci vorrebbe un elettricista esperto che ci dica se possibile in teoria e poi se in pratica conosce come è fatto il lettore in questione per capire se la teoria è applicabile ad esso.

Quindi a me i due casi paiono parecchio anomali. Giustificano poi gli accadimenti soggettivi? Non credo. Che una persona cambi non è fatto da associare al paranormale e i disagi che hai provato successivamente credo siano più legati a questa tua preoccupazione sulla persona che ti sta accanto piuttosto che altro. Dall’insonnia ai disturbi ai dolori.
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12 in collaborazione dal 2015 con Paranormale.com.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.125 secondi