IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: L'onere della prova

Viaggi nel tempo visti alla luce del paranormale. 1 Anno 9 Mesi fa #1

  • Guglielmo da Baskerville
  • Avatar di Guglielmo da Baskerville
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2244
  • Ringraziamenti ricevuti 600
  • Karma: 32
Discussione separata dal topic "Viaggi nel tempo visti alla luce del paranormale" -- Nyma

KitCarson1971 ha scritto:
Però, mi chiedo, perchè mai, manco una volta porti a suffragio tuo, chessò, una mezza prova di autentica smentita
Questa è la classica obiezione del "a chi spetta l'onere della dimostrazione"...
Se al bar incontro un anziano che sostiene di aver visto un asino che vola, io non gli credo e lui mi risponde "portami delle prove che dimostrino che io non ho mai visto un asino che vola", ovviamente non ho prove per dimostrare che una cosa impossibile non sia mai avvenuta.
Questo non significa che il mio essere a corto di prove su una cosa mai avvenuta dia ragione al tizio sull'asino volante.
Ora,magari mi trovo di fronte ad un caso unico al mondo e nella storia, l'unico caso d'asino volante mai testimoniato dall'uomo. Oppure l'uomo ha preso un abbaglio, o si è inventato la storia.

Ricordiamoci anche di ridimensionare le affermazioni che, come nel telefono senza fili, finoscono per diventare distorte e poi completamente false.
Dire che in seguito ad un potente campo magnetico "una nave sparì dietro ad una fitta nebbia artificiale", che cosa significa, esattamente? Io mi immagino che possano essere riusciti a sollevare una nebbia talmente densa da nascondere la nave, questo forse è fattibile, e quindi la nave sia "sparita" per modo di dire alla vista degli astanti. Ma questo magari viene tramandato come "la nave sparì", si disintergò... e poi magari si ricompose altrove.
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
Ultima modifica: 1 Anno 9 Mesi fa da Nyma.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : ParanormalStudio Emiliano

Viaggi nel tempo visti alla luce del paranormale. 1 Anno 9 Mesi fa #2

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2457
  • Ringraziamenti ricevuti 533
  • Karma: 20
valle ha scritto:
Se al bar incontro un anziano che sostiene di aver visto un asino che vola, io non gli credo e lui mi risponde "portami delle prove che dimostrino che io non ho mai visto un asino che vola", ovviamente non ho prove per dimostrare che una cosa impossibile non sia mai avvenuta.
Questo non significa che il mio essere a corto di prove su una cosa mai avvenuta dia ragione al tizio sull'asino volante.

Hai avuto la forza di scrivere ciò che avevo iniziato a fare io, ma poi ho lasciato perdere. Le maniche e le frittate si possono girare e rigirare all'infinito.
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12 in collaborazione dal 2015 con Paranormale.com.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
Ultima modifica: 1 Anno 9 Mesi fa da ParanormalStudio Emiliano.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Viaggi nel tempo visti alla luce del paranormale. 1 Anno 9 Mesi fa #3

  • Anathema
  • Avatar di Anathema
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 707
  • Ringraziamenti ricevuti 171
  • Karma: 4
Emiliano, concordo, inutile tornare sempre sullo stesso argomento.
Sono però andato a cercare questo fantomatico esperimento italiano e, a meno di smentite, posso dirti caro Kit che non è mai stato effettuato o comunque riuscito (a meno che non vuoi prendere per buoni siti come "psicosi2012" o "nibiru2012" che con tutto il rispetto, sono anche interessanti, ma non valgono come prova).

Sarebbe bello, ogni tanto, parlare di fenomeni avvenuti realmente... Oppure parliamo di teorie, quelle si senza necessariamente bisogno di una dimostrazione e quindi tutte interessanti.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Viaggi nel tempo visti alla luce del paranormale. 1 Anno 9 Mesi fa #4

  • Guglielmo da Baskerville
  • Avatar di Guglielmo da Baskerville
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2244
  • Ringraziamenti ricevuti 600
  • Karma: 32
Che poi anche la parola "teoria" nel senso scientifico è qualcosa di ben diverso da una teoria di uno che si sveglia al mattino e dice "secondo me è così".
Anche Einstein formulò la "teoria" della relatività. Ma la teoria di Einstein non sarà certamente equiparabile alla teoria di qualunque personaggio che formuli delle ipotesi strampalate sul funzionamento della realtà osservabile o, peggio, su quella neanche minimamente osservabile.
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Viaggi nel tempo visti alla luce del paranormale. 1 Anno 9 Mesi fa #5

  • KitCarson1971
  • Avatar di KitCarson1971
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Messaggi: 786
  • Ringraziamenti ricevuti 148
  • Karma: -1
@ Anathema. Chiedi di discutere di casi accertati, risolti. Non ci sarebbe problema alcuno, ma sarebbe una specie di gossip, e Dio solo sa come sarebbe utile mettere un freno a tante cialtronate messe in evidenza solo per fare audience. Mi sembra invece che il Forum sia impostato su ciò che non si conosce e si vorrebbe conoscere, il Paranormale appunto, tutto ciò che per definizione sta accanto alla "normalità" quotidiana, il soprannaturale, spiritico, medianico, ecc ecc.
Un saluto
Ultima modifica: 1 Anno 9 Mesi fa da Nyma. Motivo: rimossa parte ot
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Viaggi nel tempo visti alla luce del paranormale. 1 Anno 9 Mesi fa #6

  • Anathema
  • Avatar di Anathema
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 707
  • Ringraziamenti ricevuti 171
  • Karma: 4
Su questo hai ragione, però allora eviterei di dare per certe informazioni assolutamente ipotetiche.
Se racconti di una leggenda, di una storia narrata ecc dillo.
Perchè se scrivi: è stato fatto l'esperimento X e si è scoperto questo, uno si aspetta che l'esperimento sia reale, pubblicato, scientificamente provato.
Se invece vuoi raccontare una storia, anche affascinante, puoi farlo tranquillamente, senza però far capire che la storia sia vera al 100% come spesso fai... Tutto qui ;)
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.