IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Esperimenti che potete fare da soli con esperienze da raccontare e condividere senza egoismi

Esperimenti che potete fare da soli con esperienze da raccontare e condividere senza egoismi 3 Anni 8 Mesi fa #1

  • Quandosioscuralaluna
  • Avatar di Quandosioscuralaluna
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1066
  • Ringraziamenti ricevuti 114
  • Karma: 4
Vi propongo un esperimento per capire chi eravate nella vita precedente, ammesso che esista una simile teoria e sempre ammesso che siate anime "cicliche".
Bisogna tenere la mente sempre aperta.

Il primo passo per tenere un atteggiamento di apertura è intanto ascoltare maestri spirituali(ad es. il video di due ore dal topic
"La verità è multiforme" www.paranormale.com/forum/esoterismo-fil...-verita-e-multiforme è eccellente perché scienza e spiritualità si aiutano a vicenda).

Dopo l'apertura mentale(meditazione, musiche rilassanti, qualsiasi cosa abbia a che fare con la spiritualità stando ben attenti ad evitare lo spiritismo e medianità che hanno vibrazioni basse e negative ) con l'ausilio di musica rilassante cercate di andare a ritroso nel tempo senza sforzi o fantasie proprie.
Lasciate fluire. Se avrà successo, proseguite.
Se non avrà successo, evitate senza smettere di indagare e ricercare la verità.


Chiunque poi riesca ad intravedere qualcosa lo scriva qui condividendo l'esperienza con altre persone che potrebbero dare un aiuto in più.

Astenersi sensitivi medianici o persone che "vedono" fantasmi. Spesso considero queste persone di energia molto bassa e negativa e con una consapevolezza non sana e molto primitiva.
Astenersi anche dalle droghe o alcool.

Usate incensi (non quelli dei cinesi ehheheh) e se qualcuno lo ha, usate il legno Palo Santo che è buonissimo e perfetto. Me lo hanno regalato ... Fantastico.
Se non conoscete questo legno, qui una breve introduzione: www.greenme.it/vivere/salute-e-benessere...e-dai-mille-benefici

Lo trovate ovunque, da Amazon ai negozi di erboristeria.
Ma non è la regola perché ognuno ha il suo incenso.

Il migliore passo per una maggiore comprensione della spiritualità è condividere.

Infatti non esiste l'individualismo, questo è un prodotto del nostro Ego che ci "protegge" per così dire dalle aperture spirituali che a volte possono essere radicali e profonde. Per questo esorto che le energie medianiche devono astenersi del tutto da questa partecipazione pena la subentrazione di energie basse e demolitrici.

Per qualsiasi domanda sono qua, ma se non sarò in grado di rispondere qualcun altro più avanti di me darà la risposta.
Basta un po' di buona volontà, curiosità e sete del sapere.


Luna

:wink:
:gattonero: :gattonero:
Ultima modifica: 3 Anni 8 Mesi fa da Quandosioscuralaluna.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.