IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Patreon e applicazioni di crowdfounding: cosa ne pensate?

Patreon e applicazioni di crownfounding: cosa ne pensate? 1 Mese 1 Giorno fa #1

  • Ghost Whisperer_88
  • Avatar di Ghost Whisperer_88
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 276
  • Ringraziamenti ricevuti 23
  • Karma: 2
Buongiorno,
in questo ultimo periodo si stanno diffondendo delle applicazioni di crownfounding che consistono nel finanziare un creator per supportare il suo progetto.
Cosa pensate di questo tipo di iniziativa?
La mia domanda principale che mi pongo è: come facciamo a sapere se l'artista in questione non si mangia i nostri soldi per fare la bella vita?
Di seguito dei siti che spiegano cosa sia Patreon e il suo funzionamento...

www.ionos.it/digitalguide/online-marketi...dere-online/patreon/

www.comicsblog.it/post/297345/patreon-co...unziona-italia-bigio

tecnobabele.istocks.club/che-cose-patreo...funziona/2019-01-14/

www.telospiegovideo.it/che-cose-patreon-telospiego/





Alcuni Youtubers propongono gli abbonamenti al loro canale in cambio di contenuti extra, mentre altri chiedono di offrire loro un caffè simbolico.
Sono tutte piccole forme di crownfounding.
Non si vede bene che con il cuore. L'essenziale e' invisibile agli occhi- Il piccolo principe
Ultima modifica: 1 Mese 1 Giorno fa da Ghost Whisperer_88.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Patreon e applicazioni di crownfounding: cosa ne pensate? 1 Mese 1 Giorno fa #2

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2326
  • Ringraziamenti ricevuti 518
  • Karma: 20
Per gli youtuber è prassi, ma vogliamo mettere twitch dove le live stream sono piene di donazioni? Ritengo comunque che non ci sia nulla di male scegliere di pagare cio che vedo se il contenuto mi piace e penso che meriti un supporto. Tanti dicono ‘piuttosto che donare 10 euro a cicciogamer che gioca su fortnite si farebbe meglio a darli a Telethon’, mi chiedo se però queste persone non pagano intanto magari un abbonamento sky o netflix per vedersi le serie tv. Perché sarebbe quindi lecito pagare 10 al mese per guardare netflix e non 10 al mese per supportare uno streamer di videogame? Recentemente ha fatto molto scalpore un serviIo de le iene (molto brutto) dove inizia parlando dei live event di gaming asserendo ‘pensate: tutta questa gente è uscita di casa e ha pagato un biglietto per vedere i loro beniamini giocare alla playstation!’. Ehmbe? Chi esce di casa e paga per vedere due persone che si prendo o a pugni in un ring sono invece illuminati? Vedere due team che si sfidano giocando a uno sparatutto, è cosi diverso dal vedere 20 persone che giocano a tirar calci a una palla? Non credo proprio. E se qualcuno può pensare che per calcare un campo di serie A bisogna esser grandi atleti e non è per tutti a differenza di chi sta seduto davanti a un monitor a guadagnar soldi, lo invito a far altrettanto: è facile no, fannulloni che giocano alla play che ci vuole. Mi facciano sapere poi come va...

Per quanto riguarda invece i crownfounding che io sappia ci sono le garanzie che se il progetto va male, ci sia un qualche rimborso. Se le persone scappassero coi soldi cosi facilmente, la cosa non avrebbe mai preso piede. Credo che se vuoi sostenere qualcosa che ti da indietro qualcosa di concreto (tipo giochi in scatola, videogame, o altro) a fine di tutto, puoi andar abbastanza sicura... se sostieni un’idea filosofica e basta, allora la ricompensa sarà astratta tanto quanto il progetto e li...
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12 in collaborazione dal 2015 con Paranormale.com.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
Ultima modifica: 1 Mese 1 Giorno fa da ParanormalStudio Emiliano.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Patreon e applicazioni di crownfounding: cosa ne pensate? 1 Mese 19 Ore fa #3

  • Gran Dux Gargaros
  • Avatar di Gran Dux Gargaros
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 82
  • Ringraziamenti ricevuti 13
  • Karma: -1
Diciamo che io sono d'accordo col motto "ognuno spende e spande i propri soldi come può", quindi non biasimo chi regala soldi ai growfoundinger (oddio, chissà se la parola esatta sia questa).

Non vedo nessun problema, a parte le fregature, come si dice nell'op. Ma le fregature penso si rischia di trovarle da per tutto... Però gioverebbe una regolamentazione che tuteli l'utenza...


EDIT
ParanormalStudio Emiliano ha scritto:
Per quanto riguarda invece i crownfounding che io sappia ci sono le garanzie che se il progetto va male, ci sia un qualche rimborso.

Ecco, questo non lo sapevo e lo reputo una buona cosa.
Ultima modifica: 1 Mese 19 Ore fa da Gran Dux Gargaros.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Ghost Whisperer_88

Patreon e applicazioni di crownfounding: cosa ne pensate? 1 Mese 16 Ore fa #4

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2134
  • Ringraziamenti ricevuti 584
  • Karma: 30
Non so come siano regolate le garanzie sulla realizzazione del progetto finanziato, però un'idea di possibile fregatura ce l'avrei:
ho visto fare crowdfunding per realizzare un film, per esempio. Un regista emergente gira un trailer con l'idea basilare del film che vorrebbe "in grande" se solo avesse le risorse economiche necessarie. Il regista può essere onesto e avere davvero l'intenzione di fare un bel film (sempre che ne abbia le capacità).
Però potrebbe essere un malintenzionato che ha fatto solo un bel trailer, e poi una volta raccolti i soldi, farà un bidone di film senza impegno. Nel senso, rispetterà il contratto, realizzando il lungometraggio, ma lo farà male e utilizzerà il denaro soprattutto a proprio vantaggio.
Per garantire meglio gli investitori ci vorrebbe un progetto dettagliato su come sarà speso il budget: quanto agli attori, quanto ai tecnici, quanto per il materiale, ecc.
Perché se il regista si "stipendia" con gran parte del budget e sforna una vera schifezza, chi potrà poi andare a dirgli che il trailer era bellissimo e il film è stato una boiata? E poi chi giudica se un film sia una boiata e quindi non rispetta il contratto?
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Patreon e applicazioni di crownfounding: cosa ne pensate? 1 Mese 15 Ore fa #5

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2326
  • Ringraziamenti ricevuti 518
  • Karma: 20
valle ha scritto:
Per garantire meglio gli investitori ci vorrebbe un progetto dettagliato su come sarà speso il budget: quanto agli attori, quanto ai tecnici, quanto per il materiale, ecc.

Credo che questo non debba stare scritto da nessuna parte se non nel buon senso del donatore. Nessuno lo obbliga a donare, mi pare evidente che già il mercato si regola da solo: i progetti bene piegati e presentati ottengono fiducia e vengono finanziati, quelli "oscuri" in molte parte no. Se poi un investitore è così sprovveduto da finanziare un progetto mal dettagliato è un problema suo, non deve esserci una regola che gli faccia da badante. Anche perché è un concetto che si applica in qualsiasi acquisto nella vita di tutti i giorni... se uno non sa scegliere il prodotto che compra, è solo un problema suo: tu compreresti una scatola di biscotti con scritto "biscotti" a penna e senza gli ingredienti, o senza sapere chi e dove l'ha fatto, senza sapere quando l'ha fatto ecc? Ovviamente no, ma se lo compri lo stesso il problema è solo tuo. Certo, in questo caso la legge che obbliga a scrivere determinate cose c'è (ma si parla di rischi di salute che non corri certo finanziando un film fatto male), ma in ogni caso anche rispettando quegli stessi obblighi un prodotto può esser ancor più dettagliato di uno che si limita all'obbligo... la scelta tra i due resta sempre un "problema" dell'acquirente che deve svegliarsi un po'
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12 in collaborazione dal 2015 con Paranormale.com.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Patreon e applicazioni di crownfounding: cosa ne pensate? 4 Settimane 18 Ore fa #6

  • Nyma
  • Avatar di Nyma
  • Offline
  • Moderatore
  • Tempus Edax Rerum
  • Messaggi: 2314
  • Ringraziamenti ricevuti 416
  • Karma: 16
Il crowdfunding secondo me è positivo per chi ha un progetto e vuole cercare dei fondi per realizzarlo, ma deve essere bravo a farsi conoscere nel web.
Se uno ha idee brillanti e progetti lodevoli, ma non sa farsi una buona pubblicità, non credo che riuscirà mai a raggiungere orizzonti lontani. Questo vale un po' per tutto, ma sul web questa legge si sta facendo sempre più spietata e si corre il rischio che invece dei progetti lodevoli vengano premiati i personaggi con più followers.
Riguardo l'affidabilità dei creators, concordo con chi ha detto che sta al donatore valutare. Io, per esempio, conosco alcuni youtubers che portano dei video ben studiati e curati, e alla fine ringraziano sempre i donatori per aver reso possibile il video. Questi già mi fanno una buona impressione, e mi sembra che l'affidabilità si rifletta nella qualità e la cura dei video.
Eadem mutata resurgo
Dio è un cerchio il cui centro è ovunque e la cui circonferenza è da nessuna parte.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Ghost Whisperer_88

Patreon e applicazioni di crownfounding: cosa ne pensate? 4 Settimane 18 Ore fa #7

  • Ghost Whisperer_88
  • Avatar di Ghost Whisperer_88
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 276
  • Ringraziamenti ricevuti 23
  • Karma: 2
C'è una YouTuber che sto sostenendo con questo metodo che ha un canale molto piccolo, è una ragazza transessuale che fa attivismo.
Non ha grande esperienza, ma sembra avere passione per il progetto che porta avanti e a fine video ringrazia sempre i suoi Patrons che hanno reso possibile la realizzazione di quel contenuto.
Non si vede bene che con il cuore. L'essenziale e' invisibile agli occhi- Il piccolo principe
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.121 secondi