IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Dignità sotto ai piedi....

Dignità sotto ai piedi.... 4 Mesi 1 Ora fa #1

  • Ghost Whisperer_88
  • Avatar di Ghost Whisperer_88
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 276
  • Ringraziamenti ricevuti 23
  • Karma: 2
Buongiorno,
scrivo per confrontarmi con voi in merito ad un problema che ho da tempo.

Sono una persona a cui piace essere simpatica a tutti, anche se ovviamente so che non è possibile.
Sono un animo buono, empatico e sensibile, sognatore e di questi tempi queste caratteristiche possono essere scambiate per ingenuità, anche se non lo sono affatto, ed ho anche il lato cattivo, ma esce molto poco.
Il problema è che ho sempre avuto la tendenza ad assecondare le persone, facendomi anche calpestare per evitare scontri, ma così facendo ho rovinato delle amicizie.
Ultimamente mi è accaduto di prendere una sbandata per un ragazzo ftm ( transessuale nel senso che da donna si è fatto uomo) conosciuto sul web.
E' stato d'esempio per me e quasi una guida in un momento molto delicato della mia vita, io gli ho scritto, ovviamente non mi aspettavo nulla, è un personaggio piuttosto noto nell'ambiente LGBT+, un'attivista anche piuttosto gasato e pieno di sé.
Gli ho scritto parecchio, anche in privato, decisamente troppo, lo riconosco, ho commentato tanti suoi post, mi ha detto anche belle cose, ma ad un certo punto mi ha bloccato, e ho compreso che ce l'aveva con me, era come se avesse un astio nei miei confronti e non mi ha dato alcuna spiegazione.
Mi dispiace di avergli dato un'impressione di essere una stalker, sono molto delusa, ma nonostante questo non riesco a non volergli bene ed ho aperto un nuovo profilo su un social per controllare ogni tanto come sta senza farmi più sentire, standomene in silenzio, quando la reazione più ovvia sarebbe mandarlo a stendere e non degnarlo più della minima attenzione.
Sono un agnello pazzo e masochista forse?
Questo è solo un esempio, ma ne posso fare un altro... Una conoscente di vecchia data ha scritto il suo primo romanzo e anni fa il suo gruppo non mi aveva trattata troppo bene, ma adesso sono passati anni e ho acquistato il suo libro e lo sto anche pubblicizzando tra le persone che conosco, quando forse non lo merita. Continuo a darle soddisfazione, e lei risponde sempre con cortesia e mi dimostra affetto. E' sempre stato così, non mi ha mai dimostrato astio, ma non mi hanno voluta nel loro gruppo... Si diceva in giro che il loro fosse un gruppo chiuso che accettava poco gente dall'esterno.
Che razza di problema ho? Troppo bisogno d'affetto? Eppure sostengo sempre di non avere bisogno di nessuno, di stare bene da sola e di essere emotivamente indipendente...
Non si vede bene che con il cuore. L'essenziale e' invisibile agli occhi- Il piccolo principe
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Dignità sotto ai piedi.... 4 Mesi 49 Minuti fa #2

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2130
  • Ringraziamenti ricevuti 581
  • Karma: 30
E' triste ammettere che, in un modo o nell'altro, piove sempre sul bagnato.... spesso. E te lo dice uno che sta passando un periodo micidiale. Quando ci si trova in una situazione diciamo... di "bisogno", si diventa anche meno piacevoli per gli altri, che finiscono per evitarti. Oppure si diventa più facilmente vittime di approfittatori.
Quindi non credo che tu abbia bisogno di cercare qualcosa "che non va" dentro di te. Prima o poi siamo tutti toccati dallo sconforto.
Prova a cercare indietro dei momenti piuttosto felici della tua vita. Magari in un lontano passato. Come andavano le relazioni con gli altri? Penso meglio.
Probabilmente tornerà un nuovo equilibrio, prima o poi.
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Ghost Whisperer_88, Gingia

Dignità sotto ai piedi.... 4 Mesi 3 Minuti fa #3

  • the_believer
  • Avatar di the_believer
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 628
  • Ringraziamenti ricevuti 140
  • Karma: 3
Ciao Ghost. Da quanto mi pare di capire dalle tue righe sei incline a prenderti "cotte" per persone che non conosci direttamente. Non te ne faccio una colpa, siamo esseri umani e può capitarci di tutto, anche quando pensiamo di essere ormai "immuni". Mi piacerebbe sapere chi è questo ragazzo, solo per farmi un'idea, magari anche in PM, se ne vuoi salvaguardare la privacy. Nel secondo caso probabilmente il gruppo era veramente chiuso (capita) e ti considerano, volente o nolente, una outsider rispetto alla loro cerchia, nonostante il tuo impegno. Quindi nessun problema, o forse tu lo stai ingigantendo. Un saluto.
"La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l'ignoranza è forza". George Orwell, 1984
Ultima modifica: 4 Mesi 2 Minuti fa da the_believer.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Ghost Whisperer_88

Dignità sotto ai piedi.... 3 Mesi 4 Settimane fa #4

  • Ghost Whisperer_88
  • Avatar di Ghost Whisperer_88
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 276
  • Ringraziamenti ricevuti 23
  • Karma: 2
Rispondo ad entrambi: è vero, sono specialista nel crearmi storie mentali e in amori platonici perché sono più facili di quelli reali, non comprendono un confronto.
Tuttavia non sono il tipo di persona che insulta né dal vivo né sul web, ho mandato a questo ragazzo tanti messaggi, è vero, ma tutti di sostegno e affetto.
Magari si è sentito ossessionato, ma avrei preferito un avvertimento prima di bloccarmi o anche solo una spiegazione, ma non pare il tipo che si perde in tante parole, è uno che blocca e basta, come ha fatto, non conosce vie di mezzo.
È una contraddizione vivente, passa da una dolcezza disarmante a una spietatezza di un predatore.
Non mi sono mai imbattuta in qualcuno con lato maschile e femminile che si scontrassero in modo così forte ed è forse anche questo che mi ha tanto attratto di lui oltre al suo straordinario percorso.
Ho oltrepassato la misura e da un lato lo capisco, io stessa blocco molto facilmente sul web se mi sento accerchiata o soffocata da qualcuno, non si sa mai chi c'è dall'altra parte.
Mi dispiace molto di avergli dato questa impressione.
Dovrei forse odiarlo o essere risentita, ma non riesco a non difenderlo ancora a spada tratta se lo prendono in giro sulle sue cicatrici al petto o se mettono in dubbio il suo essere maschio solo per il suo passato.
Ci sono altri ragazzi che hanno intrapreso il suo stesso cammino, molto più simpatici e tolleranti, ve lo assicuro.
Le donne mtf come Luxuria poi sono molto dolci per la gran parte, io le chiamo simpaticamente le mie Regine.
Avrei voluto fare la psicologa per persone in transizione o non binarie, mi affascinano da sempre le tematiche di genere.
Il bisogno di affetto anche inconscio fa danni e ci fa comportare in modo da allontanare da noi le persone invece di avvicinarle.
Non sono mai stata bloccata così brutalmente in vita mia, prima di ora non ho mai ricevuto blocchi a dire il vero che io ricordi ed è stato uno smacco tremendo, soprattutto perché il mio intento è stato frainteso e mi sono sentita un mostro, umiliata, una persona che non sono affatto.
In passato ho subito bullismo, fino ai 16 anni diciamo, ma bene o male mi sono sempre integrata tra i miei simili e in linea di massima non ho mai avuto gravi problemi relazionali, ho troncato dei rapporti per equilibri sbagliati che si venivano a creare, in cui io soccombevo, ma poi le persone con cui troncavo più o meno troncavano tutti.
Sono amica di tutti e di nessuno di fatto.
Ho pochissimi amici fidati.
Non si vede bene che con il cuore. L'essenziale e' invisibile agli occhi- Il piccolo principe
Ultima modifica: 3 Mesi 4 Settimane fa da Ghost Whisperer_88.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Dignità sotto ai piedi.... 3 Mesi 4 Settimane fa #5

  • Anathema
  • Avatar di Anathema
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 646
  • Ringraziamenti ricevuti 157
  • Karma: 4
Ciao Ghost, ti dico solo poche cose, sperando di farti piacere:
"Sono un animo buono, empatico e sensibile, sognatore"
"Che razza di problema ho? "

Guarda da quel poco che ti conosco, leggendo quanto scrivi qui nel forum, concordo con la tua definizione di animo buono e sensibile.
Forse il tuo difetto è proprio nell'altro aggettivo: empatico.

C'è chi non riesce a mettere un freno alla propria empatia arrivando fino (non so se sia il tuo caso, non ti voglio psicoanalizzare, figuriamoci, parlo "in genere") a diventare molesto o comunque superare quei limiti, che ognuno ha, tali per cui da amichevole si diventa invadenti.

Però proprio dati i primi due aggettivi, che mi sento di riconoscerti come veri, si capisce che tu non hai nessun problema... Magari devi riuscire giusto a contenere le tue "dimostrazioni".

Ti auguro veramente il meglio.

PS:
Forse, un difetto dal racconto che hai fatto, te l'ho trovato se mi posso permettere.
Se questa persona ti ha bloccato (giustamente o meno, questo ovviamente non lo posso sapere), sarebbe "sano" troncare i rapporti, mentre creare un falso profilo per poterlo seguire è effettivamente un comportamento che non ti fa bene.
Se ti posso dare un consiglio, se queste persone non ti vogliono, lasciale andare per la loro strada.
Il mondo è pieno di spiriti affini al tuo, basta cercarli :wink:
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Ghost Whisperer_88

Dignità sotto ai piedi.... 3 Mesi 4 Settimane fa #6

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2325
  • Ringraziamenti ricevuti 518
  • Karma: 20
Non credo che tu sia il vero problema. Certo, forse tendi ad idealizzare troppo le persone che non conosci, ma senza dubbio anche loro ci mettono del proprio.

La storia del gruppo credo possa rientrare nella normalità, che possa anche non esserci malizia nel loro escluderti. Certi gruppi si solidificano in una cerchia ristretta di persona e senza volerne non permettono agli altri di entrarci. Capita e non credo che ci sia cattiveria anche se empaticamente spiace anche a me pensare all'escluso di turno. Pensiero che caccio via subito.

Diversa è la cosa di quel ragazzo/a. Come hai detto tu è un attivista e spesso quelle persone portano con loro anche una "superbia" (non so se è il termine esatto) che comunque li fa sentire diversi dagli altri, superiori. Non lo danno a vedere, ma è così e sono certo che è qualcosa a cui praticamente tutti loro sono soggetti. Non credo che si sia sentito stalkerizzato, ma probabilmente semplicemente non era interessato e la sua posizione gli ha permesso di agire come ha fatto, perché "lui è lui, tu chi sei?".

Credo che non dovresti idealizzare troppo persone che hanno addosso un riflettore. Tu dici "le mie Regine" verso persone che non sanno che esisti e probabilmente non gli interesserebbe se anche lo sapessero; e qui a mio avviso sbagli. Magari sono pronte a sorriderti, ma se ti avvicini ti respingono con un "che vuole questo". Chi non ha ammirazione verso un artista, un attore, un cantante... ma credo che l'ammirazione sana sia quella del "ok, bravo tanto di cappello" e mai quello del "mio idolo".

Questo che dico l'ho toccato con mano senza bisogno che queste persone fossero persone note al grande pubblico, ma è sempre bastata la piccola fama di nicchia per consentir loro di dirti personalmente "si certo", ma poi nulla più.

Quindi non pensare che qualcosa non vada in te, semplicemente guarda fuori dai riflettori e troverai persone migliori
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12 in collaborazione dal 2015 con Paranormale.com.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Gran Dux Gargaros, Ghost Whisperer_88, the_believer

Dignità sotto ai piedi.... 3 Mesi 4 Settimane fa #7

  • Nyma
  • Avatar di Nyma
  • Offline
  • Moderatore
  • Tempus Edax Rerum
  • Messaggi: 2313
  • Ringraziamenti ricevuti 416
  • Karma: 16
Ciao Ghost, leggendo quello che hai scritto penso anch'io che tu tenda a idealizzare certe persone. Me lo suggerisce anche il fatto degli amori platonici con persone del web. In questi casi si finisce per apprezzare l'idea che ci si è fatti di una persona, non quello che la persona è veramente. Per cui può capitare che quando l'idolo che ci siamo creati ci tratta da schifo siamo pure capaci di giustificarlo dandogli quasi ragione. Per esperienza ti dico quando si è coinvolti in una situazione emotiva è difficile rendersi conto di come stanno oggettivamente le cose. Ho sbagliato io? È colpa dell'altro? Cos'ho che non va? Serve lasciar passare del tempo per analizzare i fatti a mente lucida.
Intanto ti consiglio di iniziare a coltivare maggiormente il tuo amor proprio e il rispetto per la tua persona e togliere dal piedistallo gente che ti tratta come una nullità.
Eadem mutata resurgo
Dio è un cerchio il cui centro è ovunque e la cui circonferenza è da nessuna parte.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Ghost Whisperer_88

Dignità sotto ai piedi.... 3 Mesi 4 Settimane fa #8

  • dany
  • Avatar di dany
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 292
  • Ringraziamenti ricevuti 46
  • Karma: 0
Cara Ghost, io concordo con quanto scritto da Anathema sul fatto che forse potresti chiederti prima di tutto se tu “esterni” al meglio le tue doti di sensibilità ed empatia che, se mal indirizzate o “esagerate”, da pregi possono trasformarsi in difetti. Ad ogni modo, se posso darti qualche consiglio, ti invito a ricordare sempre che:

1) Le persone devono apprezzarci prima di tutto per ciò che siamo e mai per ciò che siamo disposti a fare per loro; ti consiglio di evitare come la peste chi ti dà l’impressione di “dover” fare delle cose per “ottenere” il suo affetto (sono persone tossiche)! Allo stesso modo, sarai tu ad essere evitata se ti mostrerai “bisognosa” di affetto, approvazione, conferme ecc. Infatti, può anche darsi che sia proprio tu stessa, cara Ghost, a credere che i tuoi rapporti debbano per forza essere di “subalternità” o, peggio, indulgere verso l’“eccesso di attenzioni” verso qualcuno: cosa sbagliata che, inoltre, può essere percepita facilmente, e forse anche giustamente, come una “invasione” e dunque generare “la fuga”;

2) Persone, fatti, situazioni ecc. hanno il “potere” che gli diamo noi; se semplicemente smettiamo di pensarci, di dedicarvi attenzioni, considerazione ed energie, essi smettono di avere importanza, cessano di esistere! E’ quello che ti consiglio di fare al più presto possibile in tutte e due le situazioni di cui hai parlato. Oramai, non importa più chi ha sbagliato cosa e nemmeno il se, il come, il quando o il perché: è andata, lascia perdere, vai avanti, dimenticatene, ignorali!

Ti consiglio anche per il futuro di lasciar perdere “le relazioni” on line. Tu dici che le ritieni “più facili perché non richiedono confronti” ma ricorda che è sempre meglio una relazione, anche burrascosa e difficile, ma reale piuttosto che un “bel” rapporto virtuale che semplicemente non esiste affatto se non viene poi “testato” sul piano della realtà. Tieni presente che in ogni caso il tizio on-line mi sembra una persona poco equilibrata in quanto le persone equilibrate mai “passano da una dolcezza disarmante ad una spietatezza da predatore” né bloccano come fossero all’asilo nido (e qui preciso che il suo orientamento sessuale e le sue decisioni in merito nulla hanno a che fare con questa mia sensazione). Allo stesso tempo, però, può darsi che lui qualche segnale di "insofferenza" te lo avesse già dato e che tu non lo abbia colto... Anche il "gruppo chiuso" di amici che non accetta nuovi "membri", comunque, mi sa tanto di scuole elementari a dire la verità... Ciò detto, ricorda che qualunque rapporto richiede necessariamente “un confronto” e forse, diversamente, non avrebbe neppure ragione di esistere. Il confronto è crescita, cambiamento. Senza queste cose, probabilmente, ci spegneremmo come candele… Un abbraccio
Ultima modifica: 3 Mesi 4 Settimane fa da dany.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Gran Dux Gargaros, ParanormalStudio Emiliano, Ghost Whisperer_88

Dignità sotto ai piedi.... 3 Mesi 4 Settimane fa #9

  • Ghost Whisperer_88
  • Avatar di Ghost Whisperer_88
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 276
  • Ringraziamenti ricevuti 23
  • Karma: 2
Ciao, dunque, cerco di rispondere in modo esaustivo.
La questione riguardante il gruppo di vecchie amiche risale a più di dieci anni fa, sono passati tanti anni e mi auguro che siano maturate, resto con loro in rapporti cordiali e nulla più.

Per quel che riguarda il ragazzo attivista, non mi era mai accaduto di provare emozioni così forti per una persona scovata on line o in tv.
Il suo percorso di transizione ha curiosamente coinciso con il mio percorso emotivo legato ad un'evoluzione positiva della mia patologia con cui convivo dolorosamente da 30 anni ed è fondamentalmente per questo che mi sento profondamente connessa a lui.
Al giorno d'oggi tutti sono contattabili e quindi ho voluto esternargli ogni mio sentimento anche con messaggi privati e non ho certo preso le misure, non mi ero mai spinta così oltre prima d'ora, e qui ammetto di non aver regolato le mie esternazioni di affetto.
Ho commentato anche oggi una sua recente video-intervista su Youtube in cui lui riguardandosi piange e cerca di nasconderlo che mi ha commossa tantissimo perché ci rivedo un pò la mia storia. Piango ogni volta che ci penso.
Credo che il suo blocco sia comprensibile e tutti i motivi che avete sopra elencato sono tutti plausibili, il vero motivo non lo conosceremo mai.
Probabilmente i segnali di insofferenza c'erano, ma non li ho voluti vedere esattamente come il cornuto è l'ultimo a sapere delle corna del o della partner.

Voglio fare però delle riflessioni:
1) Mettiamoci nei panni di un attivista: vi piacerebbe avere follower affezionati?
Escludendo messaggi privati che vanno sul personale che non sarebbero mai da mandare, a me farebbe piacere ricevere commenti della stessa persona sotto ogni mio post, foto o video, soprattutto se non banali e costruttivi.
Su YouTube i commenti poi sono davvero utili per la crescita di un canale, molto più dei " Mi piace" e delle iscrizioni.
2) Qualunque attivista vorrebbe ricevere dei commenti come riscontro dell'influenza che ha sulle persone, quindi bloccare dovrebbe essere l'ultima delle opzioni da prendere in considerazione.
3) D'altra parte per fortuna che esistono i blocchi, sono sacrosanti se ci si sente poco sicuri, minacciati o invasi nella propria privacy.
4) Lui ammette di avere forti sbalzi umorali e di star vivendo una seconda adolescenza nel nuovo corpo e le sue emozioni sono amplificate, ammette di essere infantile e quindi potrebbe avere reazioni dettate dall'istinto e poco riflessive. Sui social ci scordiamo di considerare che dietro ad uno schermo ci sono persone e le nostre azioni su animi fragili possono avere effetti devastanti.
5) Come molte donne ho l'istinto da crocerossina e tendo a giustificare anche comportamenti scorretti e questo per l'autostima fa male.
6) Sarei curiosa comunque di conoscerlo e stringergli la mano un giorno, magari al firma-copie della sua autobiografia che sta scrivendo. L'impatto dal vivo è sempre diverso e chissà che non si possa chiarire...

Detto ciò, per un futuro mi regolerò molto meglio e sicuramente regolerò i miei commenti, facendo in modo che non oltrepassino mai più i limiti.
Ultimamente comunque anche con lui mi ero calmata molto e gli avevo chiesto pure scusa per essere stata invadente...
Non si vede bene che con il cuore. L'essenziale e' invisibile agli occhi- Il piccolo principe
Ultima modifica: 3 Mesi 4 Settimane fa da Ghost Whisperer_88.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Dignità sotto ai piedi.... 3 Mesi 4 Settimane fa #10

  • the_believer
  • Avatar di the_believer
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 628
  • Ringraziamenti ricevuti 140
  • Karma: 3
Come ha già evidenziato Emiliano, tutti (o quasi) al giorno d'oggi sono più o meno contattabili, ma dobbiamo considerare che in ultima analisi restano per noi (e noi siamo per loro) degli estranei, cioè non abbiamo alcun rapporto diretto, vero. Può far piacere un messaggio d'incoraggiamento (anche privato) o un "like", o 20 mila "likes", ma quando si oltrepassa questo limite è anche lecito, da parte loro, chiedersi, "cosa vuole da me costui?" Arrivare poi a bloccare o ignorare qualcuno può certo essere una reazione esagerata (dipende sempre dagli scambi privati che ci sono stati...) In sostanza il mio consiglio alla buona Ghost è quello di concentrarsi sulle persone con le quali abbiamo la possibilità di condividere le nostre giornate, magari non tutte, o solo parte di esse, e vedere poi eventuali sviluppi. Ci risultenanno certamente più significative del personaggio di turno che combatte pubblicamente la sua piccola / grande battaglia, ma che con noi, alla fine della giornata, non vuole avere molto a che fare. Se scriverà un libro, potremo certo andare alla presentazione, applaudire, e chiedergli un autografo, sempre tenendo bene a mente che con ogni probabilità la nostra relazione con costui o costei finirà lì. Temo che il rapporto con un personaggio pubblico, anche di nicchia, se vissuto troppo intensamente, possa portare in ultima analisi solo a delusioni, ed anche al triste ma a volte inevitabile, quando si perde la testa, fenomeno dello stalking. E nonostante le apparenze, ciò non fa che aumentare da parte sua il senso di essere finalmente diventato importante, e famoso ("se c'è qualcuno così matto per me, che nemmeno conosco... vuol dire che sono davvero irresistibile")
"La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l'ignoranza è forza". George Orwell, 1984
Ultima modifica: 3 Mesi 4 Settimane fa da the_believer.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Ghost Whisperer_88

Dignità sotto ai piedi.... 3 Mesi 4 Settimane fa #11

  • Ghost Whisperer_88
  • Avatar di Ghost Whisperer_88
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 276
  • Ringraziamenti ricevuti 23
  • Karma: 2
Sottoscrivo ogni tua parola, non fa una piega, nulla da dire.
Però, diciamocelo onestamente: uno Youtuber, videoblogger, FaceTuber, Influencer che sia, fa l’ “ amico” coi suoi followers, si confida a una videocamera, e da’ l’impressione di essere un amico e un punto di riferimento per chi lo ascolta.
Qualche mente fragile o anche semplicemente che sta attraversando un periodo difficile, che si sente sola, può rischiare di investire troppo in quell’ “ idolo” , di idealizzarlo e rischia di cadere nello stalking anche con tutte le buone intenzioni del mondo.
Questa gente a questi fenomeni dovrebbe essere abituata ed è anche giusto che si tuteli anche usufruendo della sacrosanta possibilità di bloccare, dopotutto noi non siamo che numeri per loro.
L’idea di essere vista come persona scocciatrice o da cui qualcuno si deve proteggere mi fa strano tanto da essere quasi insopportabile per il mio orgoglio perché io mi conosco e so di non essere pericolosa, al massimo bisognosa, ma evidentemente chi mi blocca no e non posso trovare ciò che cerco in un personaggio di media o medio-bassa fama già pieno di se’ e con l’esigenza di emergere e farsi notare magari sfruttando la sua battaglia personale.
Il guardare una persona negli occhi a qualche evento però, stringerle la mano anche per pochi minuti , ironizzare e fare una risata insieme, può essere utile per ridimensionare l’idea che ci si è fatti...
Voglio dire, non ho certo la faccia di una serial killer, sono uno scricciolo timido, sorridente, frizzante, emotivo che ispira simpatia e tenerezza generalmente, questi sono i riscontri in linea di massima che ho...
Non faccio paura a nessuno...
Il mio disappunto è legato proprio al fatto che non sono abituata a ricevere un allontanamento così sprezzante.
E mi dà fastidio perché ho stima per questa persona, se non la stimassi me ne fregherei molto di più, ma non sarebbe accaduto neanche nulla di ciò.
Non si vede bene che con il cuore. L'essenziale e' invisibile agli occhi- Il piccolo principe
Ultima modifica: 3 Mesi 4 Settimane fa da Ghost Whisperer_88.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : the_believer

Dignità sotto ai piedi.... 3 Mesi 4 Settimane fa #12

  • the_believer
  • Avatar di the_believer
  • Offline
  • Gold Boarder
  • Messaggi: 628
  • Ringraziamenti ricevuti 140
  • Karma: 3
A maggior ragione, lui non ti conosce e non sa che tu sei "uno scricciolo timido, sorridente, frizzante, emotivo che ispira simpatia e tenerezza generalmente". Certo dispiace quando una persona di cui abbiamo stima si comporta in modo sprezzante o perlomeno del tutto inaspettato. Allo stesso tempo la propria dignità è fondamentale, e quindi potrebbe darsi che tutta quella stima che hai per lui non sia completamente meritata, che sia, in altre parole, in buona parte frutto di una notevole infatuazione. Quindi io se fossi in te - se questa cosa ti interessa veramente - cercherei, come appunto ci scrivi, di chiarire la vicenda quando lo incontrerai...
"La guerra è pace, la libertà è schiavitù, l'ignoranza è forza". George Orwell, 1984
Ultima modifica: 3 Mesi 4 Settimane fa da the_believer.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Dignità sotto ai piedi.... 3 Mesi 3 Settimane fa #13

  • Ghost Whisperer_88
  • Avatar di Ghost Whisperer_88
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 276
  • Ringraziamenti ricevuti 23
  • Karma: 2
Chissà se avrò mai occasione d'incontrarlo...
Dai miei commenti si dovrebbe evincere che non sono un mostro, non capisco davvero che scatto ha fatto la sua mente per sentire un fastidio così forte che lo ha fatto agire in questo modo estremo...
Persone che lo hanno conosciuto sostengono all'unisono che sia una bella persona, c'è una ragazza con la mia stessa patologia che lo conosce bene, è una sua amica, si vedono ogni tanto e lui la sostiene tantissimo nella sua battaglia... Ha anche cercato di sensibilizzare sul nostro problema condividendo un video che questa ragazza ha fatto su Freeda parlando di Fibrosi Cistica e le ha detto delle bellissime parole...
E insomma, ci sto male e ci terrei tanto a capire se l'ho solo idealizzato...
Non si vede bene che con il cuore. L'essenziale e' invisibile agli occhi- Il piccolo principe
Ultima modifica: 3 Mesi 3 Settimane fa da Ghost Whisperer_88.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Dignità sotto ai piedi.... 3 Mesi 3 Settimane fa #14

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2130
  • Ringraziamenti ricevuti 581
  • Karma: 30
L'attivista porta le iniziali N. B.?

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Dignità sotto ai piedi.... 3 Mesi 3 Settimane fa #15

  • Ghost Whisperer_88
  • Avatar di Ghost Whisperer_88
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 276
  • Ringraziamenti ricevuti 23
  • Karma: 2
valle ha scritto:
L'attivista porta le iniziali N. B.?

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk

No. Non ho presente attivisti con quelle iniziali al momento...
Non si vede bene che con il cuore. L'essenziale e' invisibile agli occhi- Il piccolo principe
Ultima modifica: 3 Mesi 3 Settimane fa da Ghost Whisperer_88.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Dignità sotto ai piedi.... 3 Mesi 3 Settimane fa #16

  • valle
  • Avatar di valle
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 2130
  • Ringraziamenti ricevuti 581
  • Karma: 30
C'è un certo/a Nathan Bonní.

Inviato dal mio FRD-L09 utilizzando Tapatalk
C'è sempre una spiegazione... basta sapere dove cercarla.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Dignità sotto ai piedi.... 3 Mesi 3 Settimane fa #17

  • dany
  • Avatar di dany
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 292
  • Ringraziamenti ricevuti 46
  • Karma: 0
Si tratta di Francesco Cicconetti? Ghost, non credo che gli faresti un torto parlandoci apertamente del suo canale (lo scopo dell'avere un canale non è quello di farsi conoscere e far conoscere le proprie argomentazioni a più gente possibile?) :wink:
Ultima modifica: 3 Mesi 3 Settimane fa da dany.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Re:Dignità sotto ai piedi.... 3 Mesi 3 Settimane fa #18

  • ParanormalStudio Emiliano
  • Avatar di ParanormalStudio Emiliano
  • Offline
  • Moderatore
  • Messaggi: 2325
  • Ringraziamenti ricevuti 518
  • Karma: 20
Sono d'accordo con i vari commenti quindi non so quale citare per rispondere.

Volevo giusto dire che appoggio il consiglio di lasciar perdere le conoscenze via chat perché facile idealizzarle, ma aggiungo io "solo se non c'è modo di organizzarsi a vedersi dal vivo il prima possibile". Lo dico perché la mia ragazza l'ho conosciuta sul web, era parecchio distante, nonostante questo ci siamo visti e ora siamo insieme da 5 anni e adesso conviviamo. Prima di lei però negli anni avevo coltivato altre conoscenze "social" alcune delle quali mi avevano fatto anch'esse prendere una cotta... ma che non hanno alcune trovato nemmeno l'incontro lasciandoti l'amaro in bocca di esser stata vittima di un abbaglio (o una bella maschera dell'altro), altre dopo l'incontro si sono rivelate tutt'altro di ciò che si era costruito in chat. La chat spesso non mostra la realtà, e se la mostra la fa quasi sicuramente con dei filtri applicati ed altri rimossi che però dal vivo sono tutti al loro posto e cambiano il risultato di ciò che si sta guardando. Quindi conoscenze online sì, ma a patto che si concretizzino velocemente in qualcosa di reale.

Riguardo gli youtuber e gli influencer poi, bisogna stare attenti a non fraintendere il loro essere. Nei video sembrano l'amico di giochi di sempre, o il confidente di sempre, ecc... ma fa parte del loro lavoro. Anche chi si confida e piange davanti a una telecamera, non si sta "confidando con te", ma comunque a una platea ed è il suo personaggio. A tu per tu, probabilmente, non lo farebbe mai sebbene magari per essere a tu per tu vorrebbe dire di conoscerlo più degli spettatori sconosciuti di un social... eppure a loro si aprono, a te non lo farebbero comunque. Insomma, non bisogna vederli sotto questa luce: non sta giocando con te, non sta ridendo con te, non sta piangendo con te.
Paranormal Studio è un progetto Hunters 12 in collaborazione dal 2015 con Paranormale.com.

Il nostro sito:www.hunters12.com/paranormal
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Ghost Whisperer_88, dany

Dignità sotto ai piedi.... 3 Mesi 3 Settimane fa #19

  • dany
  • Avatar di dany
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 292
  • Ringraziamenti ricevuti 46
  • Karma: 0
Sono daccordo, Emiliano.
Inoltre, per quanto riguarda il discorso degli youtubers, vorrei aggiungere che, secondo me, se il vero interesse fosse quello di portare i propri argomenti/diffonderli/sensibilizzare, allora questo sarebbe possibile farlo anche senza alcun bisogno di spettacolarizzare così tanto le emozioni. Anzi, sarebbe meglio.
Ultima modifica: 3 Mesi 3 Settimane fa da dany.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : Ghost Whisperer_88

Dignità sotto ai piedi.... 3 Mesi 3 Settimane fa #20

  • Ghost Whisperer_88
  • Avatar di Ghost Whisperer_88
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 276
  • Ringraziamenti ricevuti 23
  • Karma: 2
dany ha scritto:
Si tratta di Francesco Cicconetti? Ghost, non credo che gli faresti un torto parlandoci apertamente del suo canale (lo scopo dell'avere un canale non è quello di farsi conoscere e far conoscere le proprie argomentazioni a più gente possibile?) :wink:
Lo seguo, mi piace molto, ma non è lui, non credo bloccherebbe, non mi pare nemmeno il tipo.
Ok, lo dico, tanto alla fine è un personaggio pubblico.... Si chiama Francesco Brodolini
Lo trovate in tutti i social principali, ha anche un canale YouTube che aggiorna molto poco, ma su cui carica dei video ogni tanto sempre inerenti il suo percorso.

Comunque seguo diversi attivisti transessuali, un canale informativo davvero valido è quello di Richard Thunder, tramite il suo canale ho scoperto tante cose che non sapevo ed essendo appassionata di questioni di genere è praticamente imprescindibile seguire questo ragazzo.
Nessuno di loro però mi ha fatto un effetto emotivo così forte come quel Francesco, forse perché le fasi del suo percorso stanno tutt’ora coincidendo col mio, pur nella diversità del cammino.
Mai nessuno sconosciuto mi aveva fatto un effetto così... È la cosa più strana che mi sia accaduta e soprattutto stare così male per un blocco di uno che di fatto non so chi sia.
Tendo ad evitare come la peste i rapporti dal web, non mi faccio mai coinvolgere, questa vicenda è davvero inusuale.
Un particolare però c’è: ho scritto alla sua ex perché mi era piaciuta molto come persona e si è creato un rapporto molto leggero, ma carino. Lei ha una ragazza ora.
Mi sono chiesta se il motivo del blocco potesse essere quello, ma alla fine entrambi hanno voltato pagina, avrebbe poco senso.
Non si vede bene che con il cuore. L'essenziale e' invisibile agli occhi- Il piccolo principe
Ultima modifica: 3 Mesi 3 Settimane fa da Ghost Whisperer_88.
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Tempo creazione pagina: 0.215 secondi