IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Il Dio delle religioni non esiste

Re:Il Dio delle religioni non esiste 2 Anni 2 Mesi fa #41

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1303
  • Ringraziamenti ricevuti 202
  • Karma: 3
Va bene Falco... il modo in cui affronti le domande ed il confronto non è di tipo open source, sembra che quello che dici sia coperto da copyright. Vuoi sottoporre all' effetto delle tue parole ma non ne indichi la causa. Quello che scrivi dovrebbe essere poggiato su basi ben solide, i discorsi bisognano di una consolidazione sennò veniamo qui a dire che si è scoperto l' acqua calda, o addirittura si rischia di sovvertire in eresie...peccato, perché le tue ipotesi hanno potenziale di credibilità ma non un adeguato supporto.
πνεύματος
L\'Argomento è stato bloccato.

Re:Il Dio delle religioni non esiste 2 Anni 2 Mesi fa #42

  • Falco
  • Avatar di Falco
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 52
  • Karma: -4
Ogni cosa ha una sua verità, prendiamo l'esempio dell'acqua: se la sottoponiamo ad una temperature sotto i zero gradi quest'acqua diventa ghiaccio, se la scaldiamo ad una temperatura a cento gradi diventa vapore, ecco come tutti sanno questa è una verità.
Ogni cosa ha una sua verità, e di verità ce ne sono un'infinità che non hanno mai una fine perché l'universo è immenso e non ha fine.
Su questa terra c'è un sacco di confusione per il fatto che c'è chi dice una cosa e chi la smentisce. Mentre l'esempio dell'acqua che ho appena scritto nessuno lo mette in dubbio, perché scientificamente tutti lo possiamo sperimentare, e tutti abbiamo a disposizioni questi mezzi.
Mentre riguardo la spiritualità certe verità non possiamo dare la dimostrazione, perché non abbiamo a disposizione i mezzi mentre i mezzi con l'acqua portandola al ghiaccio il mezzo è un congelatore, portarla al vapore il mezzo è il calore, ecco questi sono i mezzi i quali chiunque può provare per poi ottenere la dimostrazione, mentre riguardo la spiritualità non si possono portare dimostrazioni, per il fatto che non abbiamo a disposizione nessun mezzo. Ecco che ognuno dice la sua, chi va a destra chi a sinistra chi dice una cosa e chi la dice differente ed alla fine diventa tutta una confusione, diventa confusione per coloro che non entrano nel campo spirituale, chi costantemente si impegna per cercare la verità, cercandola non per egoismo, non per saperne di più degli altri, non per sminuire gli altri, ma cercando questa verità e nello stesso tempo riconoscere che sopra di noi ci sono forze invisibili che ci possono guidare, e se il nostro intento è giusto e buono, le verità arrivano giuste, mentre se il nostro intento non è allineato con le forze del bene il risultato sarà al contrario.
Coloro che hanno inventato la bomba atomica, sapendo che questa sarebbe servita per vincere la guerra, (vale a dire uccidere vite umane), certamente queste persone non potevano avere un intento dalla parte del bene, queste persone gli interessavano le lodi, gli interessavano la vittoria di essere riusciti ad inventare un qualcosa che mai nessuno su questa terra l'ha inventato, gli interessavano i quattrini per mangiare e via dicendo senza domandarsi se quella invenzione serviva per il bene o per il male. Lavorando in questo modo si va contro Dio, quando la persona lavora in quel modo non può ottenere un giusto risultato, così sono le verità le quali si ottengono per il fatto che si lavora esclusivamente dalla parte del bene senza mettere nulla di orgoglio, supremazia, ma sapendo che ciò che si fa lo si fa per un giusto risultato che alla fine serva a qualcosa di giusto.
L\'Argomento è stato bloccato.

Re:Il Dio delle religioni non esiste 2 Anni 2 Mesi fa #43

  • Falco
  • Avatar di Falco
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 52
  • Karma: -4
Se l’umanità della Terra credesse veramente in Dio, cambierebbe tutto sulla Terra. Ma questo pianeta è avvolto nell’oscurità della miscredenza. Perciò vi esistono delitti, omicidi e crudeltà d’ogni genere.

I nostri scienziati cercano e ricercano, ma quando giungono a parlare di cose divine come, per esempio, dell’anima dell’uomo, della coscienza o della continuazione dell’esistenza dell’io dopo la morte, negano tutto o cercano dei pretesti per impedire alla verità di venire alla luce. Anche questa è stoltezza se si considera il danno che viene fatto all’anima. Sulla nostra Terra non esiste superstizione più rovinosa di quella della non esistenza del regno spirituale. A questa negazione, peggiore di ogni idolatria, aderisce la maggior parte degli accademici ed uomini politici; essi non si rendono conto di essere rimasti fermi ad un punto morto!
L\'Argomento è stato bloccato.

Re:Il Dio delle religioni non esiste 2 Anni 2 Mesi fa #44

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1303
  • Ringraziamenti ricevuti 202
  • Karma: 3
Mio Dio Falco mi fai diventare pazzo con quello che scrivi...cosa c' azzecano le bombe atomiche e i cataclismi naturali con la spiritualità? Ma ti rendi conto, qualche post fa hai scritto che terremoti e tsunami sono provocati dai pensieri umani. Cose che si sono sempre manifestate in tutte le ere geologiche e continueranno a manifestarsi ??? L' estinzione dei dinosauri è stata provocata dai pensieri di questi animali? ti rendi conto di come poteva essere il pianeta allora? Siamo d'accordo sul fatto che il progresso dell' uomo ha condizionato in parte questi fenomeni, ma da qui a dire che se ci proponiamo, a livello globale, tutti i buoni propositi che possano esistere questi cataclismi cesseranno...beh, fa un po' te. Il pianeta è in costante evoluzione Falco, e perlopiù lo fa in modo silente...
πνεύματος
Ultima modifica: 2 Anni 2 Mesi fa da Gemini.
L\'Argomento è stato bloccato.

Re:Il Dio delle religioni non esiste 2 Anni 2 Mesi fa #45

  • Falco
  • Avatar di Falco
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 52
  • Karma: -4
Gemini ha scritto:
Mio Dio Falco mi fai diventare pazzo con quello che scrivi...cosa c' azzecano le bombe atomiche e i cataclismi naturali con la spiritualità? Ma ti rendi conto, qualche post fa hai scritto che terremoti e tsunami sono provocati dai pensieri umani. Cose che si sono sempre manifestate in tutte le ere geologiche e continueranno a manifestarsi ??? L' estinzione dei dinosauri è stata provocata dai pensieri di questi animali? ti rendi conto di come poteva essere il pianeta allora? Siamo d'accordo sul fatto che il progresso dell' uomo ha condizionato in parte questi fenomeni, ma da qui a dire che se ci proponiamo, a livello globale, tutti i buoni propositi che possano esistere questi cataclismi cesseranno...beh, fa un po' te. Il pianeta è in costante evoluzione Falco, e perlopiù lo fa in modo silente...
Stanno appena incominciando a farsi sentire pienamente in mezzo a noi come forme diverse di pestilenze e terremoti, alluvioni, carestie, guerre, rivoluzioni e altre tragedie. Stiamone certi! Nessun male che arriva sulla nostra terra, è un disastro naturale. Tutto quello che è dannoso al nostro perfetto benessere viene prima generato nella nostra coscienza umana, e prende poi forma entro la nostra esperienza globale.

Il pensiero crea, se la maggior parte della popolazione usassero il pensiero giusto tutto cambierebbe su questa terra.

Gli scienziati li chiamano disastri naturali perché ci sono sempre stati, ma non conoscono il motivo del perché, il motivo è che sempre fino ad oggi la massa della popolazione ha usato i pensieri ed i comportamenti nel modo sbagliato. Tutto è energia e tutto si può modificare, dipende sempre da noi, mettendo tutto assieme i pensieri e i comportamenti di sette miliardi della popolazione di questa terra la stragrande maggioranza hanno pensieri distruttivi, questo è uno dei motivi che alla fine si ottiene per causa della legge un risultato di cui è l'EFFETTO.

E che tipo di vita facciamo di giorno in giorno?

Se qualcuno ci irrita o ci offende, noi siamo abituati a ricambiare in un modo o nell’altro, crediamo che se ci viene tolto un occhio, dobbiamo aspettarci in cambio l’occhio dell’avversario. Noi crediamo che chiunque uccida, debba essere ucciso per punizione e per compenso; crediamo che chiunque ci derubi, debba pagarne il prezzo; che chiunque ci rubi la moglie, debba essere lapidato assieme alla nostra moglie. Noi crediamo di fare giustizia per ogni male che ci tocca. Dato che è nella natura umana fare del male agli altri, ci è stato insegnato a rendere la pariglia, le nostre vite sono una scena continua di guerra, guerra in casa tra mariti, mogli, figli e vicini, e guerra tra le figure pubbliche e le nazioni. Questa Energia Universale (che io chiamo Dio) non sa nulla di queste guerre nelle nostre vite, ma conosce la tensione nelle nostre menti e nei nostri corpi, causata da queste guerre, eppure non può fare nulla – nulla per alleviare il nostro dolore – finché noi stessi non smetteremo di fare la guerra. Noi, dobbiamo smetterla di combattere per vivere in pace con la nostra famiglia, i nostri vicini, i nostri dipendenti, Solamente allora potrà l’OPERA D’AMORE l'Energia Universale svolgersi nelle nostre menti, nei nostri cuori, nei nostri corpi e nelle nostre vite. Solamente allora saremo in grado di riconoscere e vedere l’Opera d’Amore svolta in noi – e per noi – da questa
Energia Universale. Ricordiamoci inoltre della grande LEGGE: NOI RACCOGLIAMO ESATTAMENTE QUELLO CHE SEMINIAMO. non solo oggi – ma per tutti i nostri giorni e anni a venire, fino all’eternità. Quindi, se vogliamo cambiare le nostre vite, - cambiamo i nostri pensieri, Cambiamo le nostre parole che nascono da quei pensieri, cambiamo le nostre azioni che nascono dai pensieri. Quello che c’è nelle nostre menti creerà tutte le nostre esperienze, la nostra malattia, la nostra povertà, la nostra infelicità e la nostra disperazione.
L\'Argomento è stato bloccato.

Re:Il Dio delle religioni non esiste 2 Anni 2 Mesi fa #46

  • Gemini
  • Avatar di Gemini
  • Offline
  • Platinum Boarder
  • Messaggi: 1303
  • Ringraziamenti ricevuti 202
  • Karma: 3
:confused: no io m' arrendo :(
πνεύματος
L\'Argomento è stato bloccato.

Re:Il Dio delle religioni non esiste 2 Anni 2 Mesi fa #47

  • Falco
  • Avatar di Falco
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 52
  • Karma: -4
Di scritti che parlano delle forze del bene e del male se ne trovano molti, ma nessuno di queste persone hanno conosciuto la verità.

Tutta la creazione è avvenuta per mezzo dell'energia universale, tutto viene da li. L'uomo quando nasce ha bisogno dell'ego per sopravvivere, dalla nascita fino all'età adulta l'ego delle persone si rafforza sempre di più, ma l'ego non sa cosa sia la verità e nemmeno è connesso con questa energia universale, più l'ego si rafforza con più si allontana dall'energia universale.

L'ego serve per la nostra sopravvivenza, serve per difendersi da qualsiasi pericolo, serve per fare tutte le esperienze, infatti l'umanità vive vite una differente dall'altra ed ogni vita che vive fa una sua esperienza, con più l'ego domina la persona con più si stacca dall'energia universale e con più si è allontanati da questa nostra energia da dove siamo provenuti facciamo altro che subire sia il bene che il male, come ho detto prima anche il male serve per fare l'esperienza, non si deve cercare il male, il male arriva perché non siamo connessi con quell'energia universale.

Una volta che le persone hanno fatto tante esperienze di vita arriva il momento di iniziare a connettersi con quell'energia universale e con più ci si avvicina all'energia universale con più il male inizia a non farsi sentire, e quando la persona si è purificata completamente sarà connessa con questa energia universale (praticamente si torna a casa) e una volta connessi completamente finisce la ruota delle incarnazioni.

Cosa è l'ego?

Lego ha tante sfaccettature, per esempio quando la persona si esprime con rabbia, questa rabbia deriva dell'ego, quando la persona giudica deriva dell'ego, quando la persona è invidiosa deriva dall'ego ecc. ecc. Praticamente noi tutti se vogliamo smettere di fare vite con sofferenze è necessario che impariamo a controllare i nostri pensieri e controllare i nostri comportamenti ed alla fine una volta che ci purifichiamo arriviamo anche a non ammalarci più.

Se facciamo caso, tutti quando lasciano il loro corpo muoiono di malattia, (a meno che la morte deriva da un incidente), ma tutti prima di morire si ammalano, chi di broncopolmonite, chi di ingestione, chi di colpo al cuore ecc. ecc. tutte queste malattie la loro causa è perché col nostro ego facciamo altro che tirarci addosso sempre più sofferenze.
L\'Argomento è stato bloccato.

Re:Il Dio delle religioni non esiste 2 Anni 2 Mesi fa #48

  • DEM
  • Avatar di DEM
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 473
  • Ringraziamenti ricevuti 93
  • Karma: 6
Falco....dimentichi una cosa importante...non devi diventare quello che descrivi..devi ritrovarti ad essere "puro" non succede a comando perché lo hai letto ...ci sono livelli di coscienza che devi viverli per ritrovarti ...se vedi la luce è perché hai attraversato il buio ...l'uno senza l'altro non esiste...
L\'Argomento è stato bloccato.
Il tuo post piace a : Eterea67

Re:Il Dio delle religioni non esiste 2 Anni 2 Mesi fa #49

  • Falco
  • Avatar di Falco
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 52
  • Karma: -4
DEM ha scritto:
Falco....dimentichi una cosa importante...non devi diventare quello che descrivi..devi ritrovarti ad essere "puro" non succede a comando perché lo hai letto ...ci sono livelli di coscienza che devi viverli per ritrovarti ...se vedi la luce è perché hai attraversato il buio ...l'uno senza l'altro non esiste...
Mica ho detto che io non ho attraversato il buio?
L\'Argomento è stato bloccato.

Re:Il Dio delle religioni non esiste 2 Anni 2 Mesi fa #50

  • Orazio Vettorato
  • Avatar di Orazio Vettorato
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 93
  • Ringraziamenti ricevuti 8
  • Karma: -3
Buongiorno a tutti,
@ Falco, Mi sembri convinto dei tuoi discorsi, ci sono cose che hanno una parte di verità, però non trovo senso logico, io porto quello che la Bibbia dice, possiamo screditarla finchè vogliamo ma parla di noi, quella entità che tu chiami Dio si è rivelata e continua a farlo, perchè la sua parola è stata proibita pena anche la morte, perchè è stata usata per fare del male, perchè ancora oggi viene travisata, Gesù non è stato presente solo 33 anni in mezzo a noi, ma continua a farlo, è una sua promessa e per chi si affida a lui lo sente e da un senso alla sua vita,

Giovanni 20:28-29
28 Rispose Tommaso: «Mio Signore e mio Dio!». 29 Gesù gli disse: «Perché mi hai veduto, hai creduto: beati quelli che pur non avendo visto crederanno!».

Non abbiamo bisogno di vedere per credere, Gesù può essere in mezzo a noi tramite lo Spirito Santo

Matteo 18:19-20
19 E in verità vi dico anche: se due di voi sulla terra si accordano a domandare una cosa qualsiasi, quella sarà loro concessa dal Padre mio che è nei cieli. 20 Poiché dove due o tre sono riuniti nel mio nome, lì sono io in mezzo a loro».

Se siamo convinti delle nostre verità non chiederemo a Dio la conoscenza, se per un attimo le mettiamo da parte se chiediamo, lui risponde sempre, tante persone lo vivono oggi, ognuno di noi può essere la risposta per altre persone, mettendo in contatto con Dio, tramite la sua parola guidati sempre da lui e a lui deve andare la lode.

Giacomo 1:5 -8
5 Se poi qualcuno di voi manca di saggezza, la chieda a Dio che dona a tutti generosamente senza rinfacciare, e gli sarà data. 6 Ma la chieda con fede, senza dubitare; perché chi dubita rassomiglia a un'onda del mare, agitata dal vento e spinta qua e là. 7 Un tale uomo non pensi di ricevere qualcosa dal Signore, 8 perché è di animo doppio, instabile in tutte le sue vie.

Il livello di cristiano è stato abbassato, se non cè l'intervento di Dio che cambia la nostra natura non comprendiamo e non pottremo mai cambiare da soli.

Geremia 13:23
Può un Etiope cambiare la sua pelle o una tigre le sue striature? Allo stesso modo potreste voi, abituati a fare il male, fare il bene?

Giovanni 17:11-20

11 Io non sono più nel mondo, ma essi sono nel mondo, e io vengo a te. Padre santo, conservali nel tuo nome, quelli che tu mi hai dati, affinché siano uno, come noi. 12 Mentre io ero con loro, io li conservavo nel tuo nome; quelli che tu mi hai dati, li ho anche custoditi, e nessuno di loro è perito, tranne il figlio di perdizione, affinché la Scrittura fosse adempiuta. 13 Ma ora io vengo a te; e dico queste cose nel mondo, affinché abbiano compiuta in se stessi la mia gioia. 14 Io ho dato loro la tua parola; e il mondo li ha odiati, perché non sono del mondo, come io non sono del mondo. 15 Non prego che tu li tolga dal mondo, ma che tu li preservi dal maligno. 16 Essi non sono del mondo, come io non sono del mondo. 17 Santificali nella verità: la tua parola è verità. 18 Come tu hai mandato me nel mondo, anch'io ho mandato loro nel mondo. 19 Per loro io santifico me stesso, affinché anch'essi siano santificati nella verità.
20 Non prego soltanto per questi, ma anche per quelli che credono in me per mezzo della loro parola:

Dove sono oggi queste persone? Chi porta la Parola di Dio con amore, umiltà senza imposizioni ma nella piena libertà e gratuitamente, poi la fonte è Dio, è con lui che dobbiamo essere in contatto, questo avviene tramite Gesù, lui è il ponte che ci collega a Dio.

Giovanni 16:12-13
12 Ho ancora molte cose da dirvi; ma non sono per ora alla vostra portata; 13 quando però sarà venuto lui, lo Spirito della verità, egli vi guiderà in tutta la verità, perché non parlerà di suo, ma dirà tutto quello che avrà udito, e vi annuncerà le cose a venire.
Se non c'è lo Spirito Santo non possiamo interiorizzare i messaggi della scrittura, resta un libro come tanti, però sappiamo che possiamo chiederlo, questo fa molta differenza, certo ognuno è libero e deve esserlo, ogni scelta è libera, posiamo prenderci quello che più ci piace quello che più ci appaga, però se dopo aver fatto tutte le nostre esperienze ci rimanesse un dubbio sappiamo che Dio è la che ci aspetta, non sappiamo però se faremo in tempo, chi può dirlo?
Un caro saluto a tutti, con affetto, Orazio.
L\'Argomento è stato bloccato.

Re:Il Dio delle religioni non esiste 2 Anni 2 Mesi fa #51

  • DEM
  • Avatar di DEM
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 473
  • Ringraziamenti ricevuti 93
  • Karma: 6
Se non si è credenti per natura non si trova conforto e verità in nessuna scrittura ..

TUTTO PARTE DA NOI ...l'impegno che ci mettiamo ,la volontà di trovarla... è la chiave
L\'Argomento è stato bloccato.
Il tuo post piace a : Orazio Vettorato

Re:Il Dio delle religioni non esiste 2 Anni 2 Mesi fa #52

  • alceste
  • Avatar di alceste
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Messaggi: 1796
  • Ringraziamenti ricevuti 833
  • Karma: 7
DEM ha scritto:
Se non si è credenti per natura non si trova conforto e verità in nessuna scrittura ..

TUTTO PARTE DA NOI ...l'impegno che ci mettiamo ,la volontà di trovarla... è la chiave

Ciao DEM

Una affermazione saggia e consapevole la tua...
Purtroppo molti Ricercatori non hanno ancora realizzato l'Equilibrio Interiore ;senza questa facoltà che apre le porte alla Conoscenza si genera un conflitto tra la mente cosciente,l'ego e l'Atman.


Allegato non trovato

L\'Argomento è stato bloccato.
Il tuo post piace a : Orazio Vettorato

Re:Il Dio delle religioni non esiste 2 Anni 2 Mesi fa #53

  • Falco
  • Avatar di Falco
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 52
  • Karma: -4
Orazio Vettorato ha scritto:
Buongiorno a tutti,
@ Falco, Mi sembri convinto dei tuoi discorsi, ci sono cose che hanno una parte di verità, però non trovo senso logico, io porto quello che la Bibbia dice, possiamo screditarla finchè vogliamo ma parla di noi, quella entità che tu chiami Dio si è rivelata e continua a farlo, perchè la sua parola è stata proibita pena anche la morte, perchè è stata usata per fare del male, perchè ancora oggi viene travisata, Gesù non è stato presente solo 33 anni in mezzo a noi, ma continua a farlo, è una sua promessa e per chi si affida a lui lo sente e da un senso alla sua vita,

Giovanni 20:28-29
28 Rispose Tommaso: «Mio Signore e mio Dio!». 29 Gesù gli disse: «Perché mi hai veduto, hai creduto: beati quelli che pur non avendo visto crederanno!».

Non abbiamo bisogno di vedere per credere, Gesù può essere in mezzo a noi tramite lo Spirito Santo

Matteo 18:19-20
19 E in verità vi dico anche: se due di voi sulla terra si accordano a domandare una cosa qualsiasi, quella sarà loro concessa dal Padre mio che è nei cieli. 20 Poiché dove due o tre sono riuniti nel mio nome, lì sono io in mezzo a loro».

Se siamo convinti delle nostre verità non chiederemo a Dio la conoscenza, se per un attimo le mettiamo da parte se chiediamo, lui risponde sempre, tante persone lo vivono oggi, ognuno di noi può essere la risposta per altre persone, mettendo in contatto con Dio, tramite la sua parola guidati sempre da lui e a lui deve andare la lode.

Giacomo 1:5 -8
5 Se poi qualcuno di voi manca di saggezza, la chieda a Dio che dona a tutti generosamente senza rinfacciare, e gli sarà data. 6 Ma la chieda con fede, senza dubitare; perché chi dubita rassomiglia a un'onda del mare, agitata dal vento e spinta qua e là. 7 Un tale uomo non pensi di ricevere qualcosa dal Signore, 8 perché è di animo doppio, instabile in tutte le sue vie.

Il livello di cristiano è stato abbassato, se non cè l'intervento di Dio che cambia la nostra natura non comprendiamo e non pottremo mai cambiare da soli.

Geremia 13:23
Può un Etiope cambiare la sua pelle o una tigre le sue striature? Allo stesso modo potreste voi, abituati a fare il male, fare il bene?

Giovanni 17:11-20

11 Io non sono più nel mondo, ma essi sono nel mondo, e io vengo a te. Padre santo, conservali nel tuo nome, quelli che tu mi hai dati, affinché siano uno, come noi. 12 Mentre io ero con loro, io li conservavo nel tuo nome; quelli che tu mi hai dati, li ho anche custoditi, e nessuno di loro è perito, tranne il figlio di perdizione, affinché la Scrittura fosse adempiuta. 13 Ma ora io vengo a te; e dico queste cose nel mondo, affinché abbiano compiuta in se stessi la mia gioia. 14 Io ho dato loro la tua parola; e il mondo li ha odiati, perché non sono del mondo, come io non sono del mondo. 15 Non prego che tu li tolga dal mondo, ma che tu li preservi dal maligno. 16 Essi non sono del mondo, come io non sono del mondo. 17 Santificali nella verità: la tua parola è verità. 18 Come tu hai mandato me nel mondo, anch'io ho mandato loro nel mondo. 19 Per loro io santifico me stesso, affinché anch'essi siano santificati nella verità.
20 Non prego soltanto per questi, ma anche per quelli che credono in me per mezzo della loro parola:

Dove sono oggi queste persone? Chi porta la Parola di Dio con amore, umiltà senza imposizioni ma nella piena libertà e gratuitamente, poi la fonte è Dio, è con lui che dobbiamo essere in contatto, questo avviene tramite Gesù, lui è il ponte che ci collega a Dio.

Giovanni 16:12-13
12 Ho ancora molte cose da dirvi; ma non sono per ora alla vostra portata; 13 quando però sarà venuto lui, lo Spirito della verità, egli vi guiderà in tutta la verità, perché non parlerà di suo, ma dirà tutto quello che avrà udito, e vi annuncerà le cose a venire.
Se non c'è lo Spirito Santo non possiamo interiorizzare i messaggi della scrittura, resta un libro come tanti, però sappiamo che possiamo chiederlo, questo fa molta differenza, certo ognuno è libero e deve esserlo, ogni scelta è libera, posiamo prenderci quello che più ci piace quello che più ci appaga, però se dopo aver fatto tutte le nostre esperienze ci rimanesse un dubbio sappiamo che Dio è la che ci aspetta, non sappiamo però se faremo in tempo, chi può dirlo?
Un caro saluto a tutti, con affetto, Orazio.
È vero che la Bibbia sia un testo sacro, ma non è più originale. Col passare gli anni l'hanno modificata, ognuno metteva del suo, togliendo delle parti che erano state scritte inizialmente perché certi scritti non gli andavano bene.

Nel Nuovo testamento nemmeno i discepoli hanno compreso le verità di Gesù Cristo, egli parlava di un Padre che non punisce, che non giudica per il fatto che il male che riceviamo è per mezzo dei nostri errori, siamo noi che ci tiriamo addosso le sofferenze, ma ancora non abbiamo compreso, Gesù Cristo ha insegnato per tre anni, il tempo non è stato sufficiente per far si che gli entrassero nella testa alla gente quelle verità, essi erano troppo condizionati che non riuscivano a comprendere, così pure i discepoli non hanno compreso bene le verità di Gesù Cristo, ed anche i vangeli contengono solo una parte di verità il resto sono scritti che hanno avuto modifiche.

Dobbiamo convincerci che sono i nostri pensieri e i nostri comportamenti sbagliati che alla fine ci portano sofferenze e malattie. Dobbiamo liberarci di questi sbagli:

criticismo, sarcasmo, giudizio, emarginazione, denigrazione, ostilità,
intolleranza, odio, gelosia, aggressività, impulsi violenti, ruberia, falsità, rapporti ambigui ed equivoci, diffamazione.

Fino che non cambiamo modo di pensare e di comportarci avremo sempre da sopportare vite dure.

Gesù è già in mezzo a noi in questi tempi, lo ha detto che non ci lasciava soli, i tempi sono questi. Gesù non fa più i miracoli come allora, non si esprime con lo stesso linguaggio, con gli stessi atteggiamenti e con il medesimo dinamismo spirituale, morale e politico di un tempo. Non ha più il volto di allora, non si veste più come prima, non si fa conoscere da nessuno e nemmeno i suoi genitori riconoscono che quel loro figlio è lo stesso spirito di Gesù di duemila e passa anni fa. È qui sulla terra col corpo per giudicare non più per essere giudicato, e nel giro di trenta anni (se non prima che può essere anche da un giorno all'altro), dopo la sua morte sulla terra, scenderà dal cielo per separare il grano dalla gramigna.
L\'Argomento è stato bloccato.

Re:Il Dio delle religioni non esiste 2 Anni 2 Mesi fa #54

  • Falco
  • Avatar di Falco
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 52
  • Karma: -4
DEM ha scritto:
Se non si è credenti per natura non si trova conforto e verità in nessuna scrittura ..

TUTTO PARTE DA NOI ...l'impegno che ci mettiamo ,la volontà di trovarla... è la chiave
Dipende da che scrittura, ci sono scritture vere e ci sono anche scritture che non hanno verità.

Quello è vero la verità la si trova nel cercarla, ma è anche importante che siamo dalla parte giusta, altrimenti quella verità diventa menzogna.
L\'Argomento è stato bloccato.

Re:Il Dio delle religioni non esiste 2 Anni 2 Mesi fa #55

  • Falco
  • Avatar di Falco
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 52
  • Karma: -4
alceste ha scritto:
DEM ha scritto:
Se non si è credenti per natura non si trova conforto e verità in nessuna scrittura ..

TUTTO PARTE DA NOI ...l'impegno che ci mettiamo ,la volontà di trovarla... è la chiave

Ciao DEM

Una affermazione saggia e consapevole la tua...
Purtroppo molti Ricercatori non hanno ancora realizzato l'Equilibrio Interiore ;senza questa facoltà che apre le porte alla Conoscenza si genera un conflitto tra la mente cosciente,l'ego e l'Atman.


Allegato non trovato

L'equilibrio interiore è di lasciare tutti i condizionamenti sbagliati e di controllare il nostro ego che certamente non è allineato alle leggi universali.
L\'Argomento è stato bloccato.

Re:Il Dio delle religioni non esiste 2 Anni 2 Mesi fa #56

  • Falco
  • Avatar di Falco
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 52
  • Karma: -4
Un solo errore nella bibbia sarebbe stato sufficiente per mettere tutto in dubbio; ma vi sono errori in abbondanza, sbagli e spiegazioni false. Per tale ragione la Bibbia non è un documento totalmente valido della verità obiettiva. Essa è un libro parzialmente illogico e falso. Le Chiese non sentiranno ciò con piacere; ma se esse sono sincere nella tolleranza, spero che rifletteranno. Con argomentazioni contraddittorie non si può provare né Dio né le sue leggi.
L\'Argomento è stato bloccato.

Re:Il Dio delle religioni non esiste 2 Anni 2 Mesi fa #57

  • alceste
  • Avatar di alceste
  • Offline
  • Utente bloccato
  • Messaggi: 1796
  • Ringraziamenti ricevuti 833
  • Karma: 7
Falco ha scritto:
alceste ha scritto:
DEM ha scritto:
Se non si è credenti per natura non si trova conforto e verità in nessuna scrittura ..

TUTTO PARTE DA NOI ...l'impegno che ci mettiamo ,la volontà di trovarla... è la chiave

Ciao DEM

Una affermazione saggia e consapevole la tua...
Purtroppo molti Ricercatori non hanno ancora realizzato l'Equilibrio Interiore ;senza questa facoltà che apre le porte alla Conoscenza si genera un conflitto tra la mente cosciente,l'ego e l'Atman.


Allegato non trovato

L'equilibrio interiore è di lasciare tutti i condizionamenti sbagliati e di controllare il nostro ego che certamente non è allineato alle leggi universali.

....Molto semplicistica e scontata come deduzione...L'interpretazione dell'Equilibrio Interiore è ben più complessa.
Se lo hai già realizzato in te mi complimento .
Quante vuote parole affollano la mente.
L\'Argomento è stato bloccato.

Re:Il Dio delle religioni non esiste 2 Anni 2 Mesi fa #58

  • DEM
  • Avatar di DEM
  • Offline
  • Expert Boarder
  • Messaggi: 473
  • Ringraziamenti ricevuti 93
  • Karma: 6
Falco ha scritto:
DEM ha scritto:
Se non si è credenti per natura non si trova conforto e verità in nessuna scrittura ..

TUTTO PARTE DA NOI ...l'impegno che ci mettiamo ,la volontà di trovarla... è la chiave
Dipende da che scrittura, ci sono scritture vere e ci sono anche scritture che non hanno verità.

Quello è vero la verità la si trova nel cercarla, ma è anche importante che siamo dalla parte giusta, altrimenti quella verità diventa menzogna.

Non ci sono scritture veritiere se non supportate da prove concrete.. .per questo motivo sono già in difetto tutte le scritture per uno scrupoloso studioso...
La BIbbia è stata definita un libro storico niente di più.
Ma ...io rifletto!!!
Qu
Ultima modifica: 2 Anni 2 Mesi fa da DEM.
L\'Argomento è stato bloccato.

Re:Il Dio delle religioni non esiste 2 Anni 2 Mesi fa #59

  • Falco
  • Avatar di Falco
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 52
  • Karma: -4
DEM ha scritto:
Falco ha scritto:
DEM ha scritto:
Se non si è credenti per natura non si trova conforto e verità in nessuna scrittura ..

TUTTO PARTE DA NOI ...l'impegno che ci mettiamo ,la volontà di trovarla... è la chiave
Dipende da che scrittura, ci sono scritture vere e ci sono anche scritture che non hanno verità.

Quello è vero la verità la si trova nel cercarla, ma è anche importante che siamo dalla parte giusta, altrimenti quella verità diventa menzogna.

Non ci sono scritture veritiere se non supportate da prove concrete.. .per questo motivo sono già in difetto tutte le scritture per uno scrupoloso studioso...
La BIbbia è stata definita un libro storico niente di più.
Ma ...io rifletto!!!
Qu
Dalla Bibbia ai Vangeli ci sono scritti veritieri, ed altri no, è necessario saperli distinguere, riguardo alle prove ho già fatto un esempio precedentemente che spiritualmente le prove non si possono dare, ma non è detto che certi scritti non siano verità.
L\'Argomento è stato bloccato.

Re:Il Dio delle religioni non esiste 2 Anni 2 Mesi fa #60

  • Falco
  • Avatar di Falco
  • Offline
  • New Boarder
  • Messaggi: 52
  • Karma: -4
Le 12 Porte della trasformazione interiore

Ogni Porta rappresenta una difficoltà da superare e trascendere, per renderla una virtù, capace di trasformare ogni uomo nella sua essenza interiore.
Il Perdono è una virtù e apre la prima Porta. Perdono verso voi stessi, prima di tutto, e verso i vostri fratelli che vi hanno fatto del male. Il perdono, attuato con il cuore, è come una catena che vi libera e riporta la gioia nel vostro animo. Abbiate il coraggio di perdonare, anche ai vostri nemici. Ma, ricordate, il vero nemico è dentro di voi, è la vostra mente che vi separa dalla Luce. Perciò io vi dico, abbandonate il rancore, l'orgoglio, chiedete e offrite il perdono e date la vostra pace.

La meta finale richiede purezza e l'Amore è la chiave che apre ogni Porta, rappresenta il solvente per raggiungerla. Dovete agire con trasparenza, senza
secondi fini, senza aspettarvi nulla in cambio. Imparate a offrire il vostro Amore incondizionato che non è un'emozione, ma uno stato dell'essere e non proviene da una relazione con altri, ma dall'interno di voi stessi. Quest'Amore è l'Energia che tiene assieme tutto l'Universo, è l'Armonia che pervade ogni cosa.

Poi c'è la Costanza. Il giardino della vostra anima va innaffiato continuamente per mantenere i vostri fiori sempre freschi. Qualunque percorso abbiate intrapreso, dovrete proseguirlo con forza di volontà, senza paura, andando sempre avanti, senza farvi fermare da nulla e nessuno.

La chiave per oltrepassare la quarta porta è la Verità, a qualunque costo. È la bandiera dell'Oriente di Melchisedek. Operante sempre nella Verità, non temete di dirla, non state in silenzio, Non mentite. Sacrificatevi per essa. Consacratevi a essa, accettando il dileggio, l'insulto. Non abbiate timore. La Luce è la sola Verità e la vostra Divinità è la Verità della vostra vita.

Poi viene la virtù che apre la Porta dell'Onestà con voi stessi e con i vostri fratelli, che vi rende cristallini e vi fa riflettere nella grazia di Dio. Non vi approfittate degli altri. Siate leali. Operate sempre in modo giusto, avendo cura degli altri e dei loro
bisogni. Avete inteso?

La sesta Porta è quella della Saggezza, indispensabile per operare nella Luce di Dio. Imparate a vivere tutto con distacco, senza farvi coinvolgere da sentimenti ed emozioni, Sappiate riconoscere le vostre debolezze e quelle altrui. Offrite il patrimonio delle esperienze vissute, perché possano diventare utili al prossimo. Sappiate vivere con discernimento, senza esprimere giudizio. Ricordate ciò che ho detto: non giudicate, se non vorrete essere giudicati.

Poi vi è l'Ordine interiore, l'integrità morale, che vi permette di allinearvi con la Volontà Divina. Sappiate mantenere l'equilibrio, condurre una vita regolata,
semplice, secondo i principi naturali. Non esagerate in nulla, non trasgredite l'ordine morale, fate della vostra vita un esempio per gli altri.

L'ottava Porta potrete oltrepassarla con la Donazione. Quando saprete donare agli altri il vostro aiuto, in ogni modo possibile. Non solo denaro, ma tempo, cure, preghiera, offrendo voi stessi, Dedicatevi al prossimo, non solo ai genitori, ai parenti, ma a chiunque può avere necessità anche solo di un gesto, di una parola,di un sorriso.

La Fede è la Porta che vi permetterà di accordare lo strumento meraviglioso che è il vostro cuore. È il cuore che conosce il modo per avvicinarvi a Dio e vi spinge là dove tanti altri dubitano. Sappiate che la Fede è una virtù straordinaria che chi non ha non può comprendere. Vi fa sentire bene. Vi fa piangere o gioire, quando la sentite dentro, anche di fronte a un cielo stellato, o al sorriso di qualcuno che vi ringrazia. La fede è ciò che vi porta a vedere Dio in ogni cosa, a ringraziarlo per il dono di esistere, nella fortuna, ma anche nella disgrazia. È l'energia Divina che cresce in voi e vi induce a sentirvi tutt'uno con Lui, integrandovi al Tutto.

Vi è poi la Porta della Fedeltà, la dote fondamentale di chi si riconosce nell'Ordine di Melchisedek, consapevole di aver camminato a fianco di Dio, in Dio, nelle sue varie vite, di essere sempre rimasto fedele alla Santa Alleanza, al Giuramento fatto all'inizio del tempo. È il senso di appartenenza a un Ordine Superiore, a uno Spirito di corpo di valore assoluto. È la virtù del servizio, del dovere. È una legge morale, la capacità di superare tante prove, tanti sacrifici, anche a costo della vita, pur di mantenersi sempre fedele a Dio.

L'undicesima Porta si apre con la chiava della Gioia, la capacità di amare il progetto di Dio per gli uomini, È il proposto di passare attraverso morti e
rinascite, con la leggerezza di chi sa che 'tutto è perfetto', qualunque cosa vi accada. È la capacità di accettare tutto, facendone una regola della vostra vita,
senza distinguere tra il bello e il brutto degli accadimenti, perché tutto è necessario per evolvere e va vissuto con Amore. È la sensazione che vi rende
entusiasti, determinati, felici, connessi con la Gioia infinita che è Dio.

E infine c'è l'Unione di intenti, la dodicesima Porta, che travalica ogni separazione, ogni divisione che le forze del male vi pongono davanti, per
ostacolarvi. È una Porta fondamentale dalla serratura doppiamente rinforzata. È la virtù che vi permette di operare uniti, per uno scopo comune, il ritorno della Luce. Per conquistare il Regno di Dio, che è già in voi. Ognuno, nel proprio luogo, con le proprie possibilità, i propri compiti e il proprio Amore, consapevole della necessità di operare insieme ad altri fratelli, ponendosi con fiducia nelle mani di Dio, che Vi condurrà verso la salvezza dell'anima.
Se volete essere perfetti, trasmettete tutto questo a chi scorge in voi l'esempio da cui trarre nutrimento.

Gli elementi, l'Acqua, il Fuoco, la Terra e l'Aria, sono sensibili al Suono Divino. Essi si scatenano quando il Suono è corrotto, alterato dalle azioni e dai pensieri malevoli degli uomini.

Una nuova armonia, quella del Suono Divino, regnerà sulla vostra Terra, il nuovo Eden, per una nuova Età dell'Oro. Il passato ritorna. Il futuro è già stato vissuto, La fine di un tempo, sarà un tempo in cui tutto ritorna dal passato e dal futuro, insieme.

Non sarà più come dopo il diluvio quando, distruggendosi tutto, gli uomini dovettero ricominciare dall'inizio. Dio è Amore e, se non è Amore, non è Dio. Se
alcuni vi diranno che Dio vuole punire il Suo Popolo, fuggite da essi. Non esiste punizione Divina, perché Dio è Amore Incondizionato. Ecco, io già vedo il vostro mondo, passare a un'evoluzione diversa, quando il Maligno verrà scaraventato via dalla Nuova Terra, il Nuovo Paradiso Terrestre. Guai allora a chi non sarà aperto all'Amore. Io già vedo il Padre Mio che illumina la strada agli uomini, ma non può illuminarla a tutti. Chi ha scelto, di vita in vita di usare il libero arbitrio per dire sempre 'No' all'Amore, all'aiuto, all'unione, non potrà più far parte del vostro Pianeta.
...................................................................
Fonte: Il Cristo sta Tornando:
tronco.altervista.org/wp-content/uploads...orno-di-Cristo-1.pdf
Ultima modifica: 2 Anni 2 Mesi fa da Falco.
L\'Argomento è stato bloccato.
Tempo creazione pagina: 0.211 secondi