IL FORUM

DISCUTIAMO DI PARANORMALE DAL 2001

Benvenuto, Ospite
Nome utente: Password: Ricordami

ARGOMENTO: Telescrittura sulla possessione demoniaca

Sulla possessione demoniaca - Cosa è realmente? 6 Anni 11 Mesi fa #1

  • roberto7101
  • Avatar di roberto7101
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 380
  • Ringraziamenti ricevuti 155
  • Karma: 1
Ho voluto postare questo messaggio di Sante, un'entità di cui ho già inserito altri bellissimi insegnamenti, perché parla di un caso di possessione considerta dalla chiesa demoniaca.
Ora, se vogliamo farci addormentare la mente con queste ridicole fantasie, facciamo pure, ma, e sottolineo il ma, se qualcosa non ci torna, sarebbe il caso di iniziare a farci domande, a ricercare risposte da fonti diverse da quella cattolica, e sarebbe il caso di cominciare a ragionare con la nostra testa, udire con le nostre orecchie, vedere con i nostri occhi e soprattutto, parlare con la nostra bocca, altrimenti non se ne esce!
Vogliamo provare ad ascoltare cosa dice CHI vede ciò che noi non riusciamo a vedere e sente ciò che noi non riusciamo a sentire?
Buona lettura, e se potete, dateci dentro con le critiche

I miracoli dell'amore

Il fine d'esistenza terrena e Regola spirituale che tutte l'altre assomma è apprendere amore, nutrirsi d'amore, donare amore! Qual luce solare genera clorofilla, pur forza spirituale pò generare maravigliosa, esaltante armonia che il Tutto compenetra! Codesta Regola purtroppo, assai poco è praticata, non sol per abbrutimento de l'essere, ma pur a cagion di devianti addottrinamenti, religiosi e ideologici. Bella parola amore, se non rivolta sol a voi medesimi! Bella parola amore, se non esercitata sol per vostro interesse! Bella parola amore, se non esclude chi color come vostro non ha, chi cultura vostra non conosce, chi Fede, e altre idee vostre non condivide! Bella parola se vol dire pietà, comprensione, perdono, allora pò compiere miracoli, ché "Amore" è forza potentissima!
Or narro fatto illuminante, trattasi di un fratello di qua, uno di coloro asserragliati in vibrazioni torturanti che tregua non concedono, ma da le quali ei non sapea allontanarsi. Ripetutamente, avevo provato a soccorrerlo, e altri come me, ma inutilmente. Parea anzi, che nostra opra producesse effetto inverso, tanto ei reagiva con rabbia, avvelenato da scorie di sua infelice esistenza, a cagion di corpo deforme. La scellerata madre sua, infetta da lue, l'avea abbandonato a suo primo vagito, e così era cresciuto in un nosocomio fra storpi e mentecatti, ove era restato per tutti i vent'anni di sua vita, e ove niun gli avea donato carezza! Così m'avea trasmesso, fra un incontro e l'altro ma, io ancor inesperto, non ero riuscito ne l'intento di placarlo.
Indi, m'era pervenuta notizia che avea preso gusto a torturare una fanciulla che, d'indole dolce e mite, s'era tramutata d'un tratto in un essere sì malvagio e violento, da parer estranea persino ai genitori medesimi!
Il dottore avea enfaticamente diagnosticato: sindrome isterica prepuberale, ma essendo ogni cura portata a termine senza costrutto, i suoi s'erano rivolti a un esorcista (e si pò ben dire codesta volta che Chiesa avea avuto... occhio più longo di scienza!) Pur io, m'ero recato appresso, nel tentativo di far opra di convincimento, trovandomi ben tosto ne l'antica chiesetta d'un convento, fra una piccola folla impaurita.
Sdraiata su l'impiantito, ai piedi de l'altare, una creaturina di dodici/tredici anni si contorceva, nel mentre due energumeni la reggevano fortemente e un prete tutta l'aspergeva d'acqua benedetta; i gesti di costui eran imperiosi e sonora la voce alquanto, come di chi, invero s'azzuffa: "Nel Nome Santissimo di Dio, di Gesù Cristo e di tutti gli Angeli e Santi, io ti scaccio, spirto del male, e ti intimo, per il Dio vero e vivente, d'escire da codesta creatura per non tornarvi giammai! Vade retro Satana, immondo maestro d'inganni! Torna al tuo orrido antro, fra l'infame gente!... e che la spada di Arcangelo San Michele ti trafigga... e che la Potenza Divina ti riduca polvere ne la polvere!".
E però, all'inverso di chetarsi, la poveretta parea sempre più ossessa, nel dibattersi furiosamente a terra, sbavando e lanciando grugniti bestiali, sin ché i due di guardia avean perso ogni forza di trattenerla!
Proprio in codesto momento, avevo visualizzato la minutissima, vecchissima suora inginocchiata da un lato, le mani insecchite e tremanti sul rosario... ma ella non ripeteva, no, le imprecazioni esorcistiche e pensava, fra sé e sé: "Dagli ascolto, povero diavolo! Abbiti pietà dell'innocente creatura e più non crocifiggerla! Rammenta che fosti Angelo di Luce! Se la lascerai libera, ti prometto che pregherò per la tua nova conversione...".
Era assai patetica in sua ingenuità, e assai preziose e sincere sue lagrime. E allora era accaduto vero miracolo: il fratello avea avuto un longo sussulto, come colpito da sferza... indi, s'era tirato retro, quasi precipitosamente. Era (m'avea spiegato più tardi) l'unica volta che qualcheduno lo trattava con immensa compassione... l'unica volta, che non avea udito niun disprezzo, né derisione! Ora, ei non è più rannicchiato nell'ombra di suo risentimento, ora è animato da desìo d'elevarsi. Oh, sì, figli miei!... che bella, che grande parola: Amore! :)

Sante
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato. I ricchi comprano rumore. L'animo umano si diletta nel silenzio della natura, che si rivela solo a chi lo cerca.
Charlie Chaplin
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : cratos

Sulla possessione demoniaca - Cosa è realmente? 6 Anni 11 Mesi fa #2

  • cratos
  • Avatar di cratos
  • Offline
  • Junior Boarder
  • Messaggi: 137
  • Ringraziamenti ricevuti 23
  • Karma: 0
Bellissima testimonianza,grazie Roberto per avercela data! Che dire ,non ci sono tante parole rispetto a questa testimonianza,mi fa solo riflettere su quanto grandi possano essere i risultati ottenuti con l'Amore....ma quello con la A maiuscola! Nella vita di tutti i giorni come nell'Oltre! Ogni gesto e comportamento aggressivo ,se pur incutono in noi timore e mero terrore alle volte,altro non e' che una implicita richiesta d'aiuto ! Chiunque chiede aiuto che si tratti di noi viventi o di entita' merita di essere aiutato,nel migliore dei modi,piano piano una goccia alla volta fino al raggiungimento del risultato che si vuole ottenere! Questo e' il mio modestissimo parere
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.

Sulla possessione demoniaca - Cosa è realmente? 6 Anni 11 Mesi fa #3

  • roberto7101
  • Avatar di roberto7101
  • Offline
  • Senior Boarder
  • Messaggi: 380
  • Ringraziamenti ricevuti 155
  • Karma: 1
Parere che io condivido pienamente.
Ho voluto postare questo messaggio, proprio per schiarire un pochino le idee, spesso confuse, di chi si addentra in concetti i quali per poterli comprendere appieno, VANNO VISSUTI SULLA PROPRIA PELLE!
E' inutile e fuorviante leggere libri abbondantemente filtrati dalle varie censure, questi sono messaggi che alle istituzioni religiose, a qualunque corrente di pensiero appartengano, STANNO BENE COSI'! E qualcuno, dopo avere letto simili sciocchezze abilmente pilotate, si mette a dispensare "perle di saggezza". Questi qualcuno però, non si rendono minimamente conto che stanno solo ripetendo a menadito, ciò che altri vogliono si dica. A questo mi riferivo con la mia introduzione del topic! Dobbiamo imparare a ragionare con la nostra testa, a vedere ciò che i nostri occhi vedono e non quello che altri occhi vogliono farci vedere. Se qualcosa non ci torna, è inutile continuare a portare avanti pensieri altrui, cominciamo a porci delle domande... le risposte, prima o poi arriveranno.
Io molti anni fa, iniziai a pormi domande...
Il silenzio è un dono universale che pochi sanno apprezzare. Forse perché non può essere comprato. I ricchi comprano rumore. L'animo umano si diletta nel silenzio della natura, che si rivela solo a chi lo cerca.
Charlie Chaplin
L\'Amministratore ha disattivato l\'accesso in scrittura al pubblico.
Il tuo post piace a : cratos
Tempo creazione pagina: 0.109 secondi